Le Storie di Gabriele Niccolini


Home Page | Comments | Articles | Faq | Documents | Search | Archive | Tales from the Machine Room | Contribute | Set language to:en it | Login/Register


I miei commenti, quando ci sono, sono in corsivo.

L'ecatombe

E' vero, per i sysadmin posso passare giornate in cui non succede una benemerita fava mentre altre giornate in cui sembra esplodere il nucleo caldo della terra in mille pezzettini che, regolarmente, vanno a finire tutti su parti dove non batte mai il sole.

E sembra fatto apposta ma il Giovedì sembra stregato. Arrivo in ufficio alla solita ora, puntuale come un orologio quando una folla di RL e CL piangenti da girone Dantesco mi aspetta in reception.

CL1: non andiamo su internet!!!
CL2: non vediamo J!!!
CL3: non riesco a scaricare la posta!!!
RL: non...
IO: basta così, sono appena arrivato, 'zzo e' successo?
RL: stanotte se n'e' andata via la corrente e...

***SDENG SDENG SDENG***

16.777.216 campanelli iniziano a suonarmi per la testa.

Non aspettando un attimo mi fiondo in sala macchine e trovo, oltre al microclima artico, tutti i server tragicamente spenti. Ok il gruppo di continuita' ha ceduto, ergo devo riaccendere server per server. Poco male, gia' fatto tante volte, mi avvicino quindi ai domain controller, accendo il primo e...

***SISTEMA OPERATIVO MANCANTE***

IO: ma che c@##o?!?!?

E proprio in quel momento arriva il solito, stramaledetto UL.

UL: G. qui non funziona una sega!!!
IO: Buongiorno, genio, meno male che me lo hai detto tu, sai che c'e' pensavo che i server se ne fossero andati in vacanza!
UL: beh io ho bisogno della mia posta, della connessione devo fare delle cose per BB e...
IO: e ovviamente devi andare a cercare tutto si Internet giusto? Senti lasciami lavorare che risistemo tutto.
UL: ok

Ok una benemerita fava!!! Mi ritrovo con un domain controller con l'hard disk sfottuto e quindi devo attivare il domain controller di backup. Poco male se non fosse per l'UL dietro la schiena che continua ad alitarmi addosso come un cane rabbioso.

UL: tra quanto e pronto?
IO: appena ho fatto.
UL: si ma tra quanto?
IO: cosa non hai capito di "appena ho fatto"? ...dove' che l'ho gia' sentita questa?.
UL: ma a me serve?
IO: senti, non puoi stare qui a lessarmi gli attributi. Hai bisogno di un file? Hai bisogno di dieci file? Prendi un fo##uto dischetto e salvateli li da quel c@##o di server ok? Dopodiche' sparisci dalla mia sala macchine.

E stranamente l'UL prende e sparisce dalla sala macchine, solo dopo mi rendo conto che stavo brandendo la mia pinzafili.

Dopo una mezz'oretta buona di lavoro riesco a configurare il domain controller e tutto sembra essere tornato alla normalita'. Quindi mi sposto verso la sala comando e accendo il mio PC. Neanche il tempo di scaldare la sedia ed arriva subito la prima chiamata.

IO: cosa?
CL: G. ti disturbo?
IO: se ti ho risposto vuol dire di no ma sbrigati.
CL: senti non riesco a navigare in internet e...

***SDENG SDENG SDENG***

IDIOTA CHE NON SONO ALTRO!

Attacco il telefono lasciando il CL li dove sta e mi fiondo in sala macchina, apro il web server esterno, apro $internet_exploder e... CHE BELLA SORPRESA!!!

Non naviga!

Spettacolare. Neanche il tempo di muovermi di nuovo verso la sala comando che torna UL alla carica.

UL: NON FUNZIONA UNA...
IO: dillo di nuovo e ti stacco la lingua!
UL: IO HO BISOGNO DELLA CONNESSIONE!!!
IO: e io ho bisogno che tu per mezza giornata mi ti tolga dai c0gl10n1 che non ce la faccio a lavorare con te che mi sbraiti appresso!!!

Come se non avessi parlato.

Mi siedo di nuovo alla mia postazione e mi ritrovo di nuovo dietro UL. Stavolta lo ignoro alzo il telefono e chiamo $mastodontico_internet_provider. Dopo tre quattro chiamate a vuoto (riattaccano i bastardi) riesco a prendere la linea

BOB: $mastodontico_internet_provider buonasera, come posso aiutarla?
IO: ciao Bob, sono G. senti la nostra connessione si e' fregata. PossonoI essere due i casi, o ci si e' sconfigurato il router in seguito alla mancanza di corrente oppure e' un problema della vostra linea.
BOB: spetta che controllo...*clikkete clikkete clikkete* no e' un problema della linea.
IO: ok, tra quanto mi risolvete sto problema?
BOB: dacci tre quarti d'ora ed e' fatto. ma come fai a stare ancora li con tutti quelli che ti rompono?
IO: me lo chiedo anche io, grazie Bob.
UL: beh?!?
IO: beh cosa?
UL: che ti ha detto?
IO: che per tre quarti d'ora stiamo senza niente.
UL: ma io devo...
IO: senti, vedi questo coso qui (indicando un vecchio $megaditta_di_modem 28.8)?
UL: uh??
IO: questo e' un modem, se vuoi te lo prendi e te lo schiaffi sul computer e te lo configuri da solo per andare su internet altrimenti aspetti. Resisti tre quarti d'ora senza il tuo porno quotidiano?
UL: ma devo...
IO: fuori dalla mia sala comando

UL esce senza replicare, borbottando tra se e se, quindi mi dedico a chiamare $colosso_mondiale_PC per farmi sostituire l'hard disk del domain controller.

La chiamata va a buon fine ed un tecnico viene spedito immediatamente per sostituire l'hard disk partito. Quindi inizio a fare un progettino su carta per riconfiguare e migliorare il vecchio domain controller. Purtroppo per il povero sysadmin non c'e' mai pace.

Squilla il telefono...

BRL: SL ti vuole urgentemente.
IO: e' necessario?
BRL: indispensabile!
IO: arrivo.

Entro nella stanza di SL e mi ritrovo, tre nuovi CL (arrivati da una decina di giorni), UL (un altro, quello lecchino), RL, EL ed ovviamente SL.

SL: bene ora che ci siamo tutti possiamo iniziare, EL vuoi descrivere perche' siamo qui?
EL: certo noi dovremmo analizzare yadda yadda yadda bla bla bla...

E questo per circa mezz'ora.

SL: in pratica vorremmo realizzare un DataWare House per la gestione ed ottimizzazione dei servizi.
IO: tu vuoi cosa?!?
SL: un Dataware house...
IO: spero tu sappia di cosa stai parlando
SL: err... si... comunque voi dovete realizzare delle soluzioni (rivolto ai tre nuovi CL) analizzando le varie procedure dell'ufficio e ottimizzarle e poi potrete chiedere a G. per ottimizzarle.
IO: stai scherzando? ...anche questa mi pare nota...
SL: no, ci servono idee nuove e voi siete i giovani e avete queste idee.
IO: dimmi che stai scherzando!
SL: loro si occupano dell'analisi e tu...
IO: sgobbi e realizzi giusto?
SL: err..
IO: senti, la creazione di un dataware house, come lo chiami tu, non e' uno scherzo. Se vuoi che io lasci a pu77@n3 la rete e pensi alla creazione di questa cosa ok, altrimenti? ciccia! Non contare su di me.
SL: ma si tratta di analizzare le procedure e...
IO: realizzarle! E realizzarle vuol dire impiego di tempo e denaro per macchiari nuovi perche' secondo me la tua idea principale resta sempre quella della posta dell'altra volta o sbaglio?
SL: in effetti...
IO: ecco. sbaglio o BB ha imposto un limite di spesa massimo che tra l'altro abbiamo già sforato?
SL: ...
IO: lo prendo come un si, allora ti dico subito che ci servono nuovi server per queste tue idee perche' la mole di lavoro non e' una barzelletta quindi prima mi fai vedere il budget a disposizione e poi ti dico se e' fattibile o meno.
SL: ma non abbiamo un budget
IO: e allora come pensi di poter acquistare i server? A scorregge?
SL: ma non si possono riutilizzare quelli vecchi?
IO: si certo, quelli vecchi li puoi riutilizzare come portapenne!
SL: beh allora ci aggiorniamo?
IO: a quando avremo un budget.
In conclusione SL e' rimasto alla sua stessa malsana idea dell'altra volta di voler creare un qualcosa di complicato e maledettamente inutile. Quindi oltre a dover riconfigurare un domain controller dovrò anche smontare pezzo per pezzo le idee di SL.

Ma perche'? PERCHE INSISTONO COSI'?!? ...want ze zijn stomme?....

Gabriele Niccolini
03/11/2004 00:00

Previous Next Elenco Storie


Gabriele Niccolini e' un sysadmin romano, dato che mi ha "omaggiato" di una montagna di storie da parte sua, ho deciso di dedicargli una pagina a parte.

This site is made by me with blood, sweat and gunpowder, if you want to republish or redistribute any part of it, please drop me (or the author of the article if is not me) a mail.


This site was composed with VIM, now is composed with VIM and the (in)famous CMS FdT.

This site isn't optimized for vision with any specific browser, nor it requires special fonts or resolution.
You're free to see it as you wish.

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gojira