Tales from the Machine Room


Home Page | Comments | Articles | Faq | Documents | Search | Archive | Tales from the Machine Room | Contribute | Set language to:en it | Login/Register


Where did I heard this already?

Ok we are again here with a non-tale, kinda. In the sense that this is more some sort of rumination that came to my mind sometimes ago, while I was involve in an interesting (for some value of "interesting") meeting with the "new" CTO (or supposed CTO) and... for some reason the wonderful (sarcasm) "informational" meetings that we had in another company came to my mind.

Those "meeting" were "open" things, in the sense that the whole company -HAD TO- paretcipate (so, I'm not really sure why they were called 'Open', but what the heck...). Usually, those things were organized in the spaces of a nearby bar/pub/diner, that was picked because the room was big enough to sit everybody and the hosts were providing the PA system (that was kinda sucky) and the projector (also sucky).

Of course, the thing was announced 2 months before, so everyboy had the time to pick the required curses.

What happened usually was that, a few days before the meeting I was going to pay the place a visit and began to check if the PA system was still the same and worked, and how was the microphone (crappy), how was the project (also crappy), the quality of the network (missing) and so on.

After that, I prepared a Laptop to be used, making sure that it worked the audio was ok and so on.

Then I started to punch everybody to get all the required documents, presentation and the like for the meeting. And here the problems were coming to roost.

For example, the fucking "presentation", that I began to ask 2 days before the meeting and everybody answered the were 'working' on it.

Me - Ok, you're working. When will it be ready? Because the meeting is Thursday and today is already Tuesday.
SL - Yeah, I still have 2 says.
Me - And when is going to be ready then? 20 minutes before the meeting?

Then there was the fucking "video", that was "prepared" by the Marketing, in the person of SL2, and obviously that was also "working" on it.

In the meantime, I've already decided to bring along a small audio mixer, so to have microphone, laptop audio and maybe something else all patched into the PA system (which only had 1 single, miserable input), and bring also along the "presenter" to "drive" the presentation from a distance and maybe even the wireless mic, so I can avoid the horrid wired microphone from the PA.

And the the day of the meeting came.

Of course, the fucking presentation wasn't ready. And of course the video is "almost ready, I just need to fix a couple of things".

It's 15.30, time of the meeting, I get to the place, setup latop, mixer, microphone and whatnot and check that the projector was projecting in the correct place and so on.

SL arrives. So, This fucking presentation? SL3 is bringing it along in a minute. SL2 arrives with "the video is on the shared drive". Because I told you about a dozen times and even written in the mail that there is NO NETWORK here, so how many gigabytes should I now use my phone to download? Send SL2 back to the office to get the stuff on an USB thumbdrive.

SL3 shows up, he is also "it's on the shared drive", send him also back to get the stuff. In the mean time he give the papers to SL, that obviously has never even SEEN the fucking thing and has no idea what he is supposed to say. Finally both SL2 and 3 are back. SL2 gives me an apple.

No, wait, is not an apple, is a USB thumbdrive, the size and shape of an apple. And this thing can't be plugged into my usb unless I unplug everything and put the laptop on its side. You're looking specifically for this sort of crap or what?

So I attach this thing, search search search. There is nothing on this thing.

SL2 - What do you mean nothing?
Me - Are you sure you coped it into this thing?
SL2 - Yes.
Me - Well, isn't here.

SL2 leave in an hurry, leaving the apple to me of course.

SL3 arrives with another thumbdrive, luckily a normal one, so I can finally grab the presentation and copy it on my local drive, while the rest of the peoples are busy checking facebook or whatnot. In the end SL decide to begin and when SL2 arrives we'll watch the video.

Of course SL has never SEEN the presentation and has no idea of what's on this thing, so he start reading the papers, and obviously he immediately has problems with the "presenter" because, you have to understand, there are 2 buttons on that thing, that is, one too many. This obviously means that I should change the slide.

So he begin to talk...

SL - In the preceding 4 months we proceeded with the redefo...redefa...rede-..finition of ... prorotu... priority.. for... the maximum... of the loan??

He look confused the papers... 

SL - Ah no! Wait, I skipped a few lines...

And he start from the beginning. And he keeps with this thing that he read every line slowe and slower and in the end it sounds like he's asking a question instead of giving a statement. And nobody understand what the heck is he talking about.

Then SL2 arrives, with another USB key, this time shaped like an orange. Sigh.

But at least, this time there is the fucking video.

While I copy the 5 (five) Gb of stuff to the disk SL begin explaining that

SL - ...this time we have a professional speaker to voice the video, a great improvement in the quality,

I finish the copy and start the video. And obviously, there is no audio. And obviously SL2 and SL are both there telling me to "push up the volume".

Me - The volume is not the problem, this thing doesn't have audio!
SL2 - But what do you mean? We even have a speaker!
Me - This video doesn't have audio. You forgot to activate the audio channel before rendering.

After a number of curses, and obviously SL2 wanted to try on his laptop, because he didn't trusted me, and discovered that his laptop only has USB C while the stupid thumdrive is USB B and I had to repeat a number of time that there is no network there and if he want he can go back to the office. In the end, he manages to find the adapeter, connect the orange to the apple and check and... there is no fucking audio in the video.

Finally, after an hour and half of this bullshit, we arrive at the end and there should be a "Q&A" session, but they (SL & CO) decided that the questions that were posed were too "difficult" (like: why are we wasting so much time in a useless meeting while we could do something more useful or simply go home to drink and sleep?) so it is simply avoided.

And now is question of dismounting averything and for another 3 months we're done.
 

Davide
09/02/2021 14:29

Previous

Comments are added when and more important if I have the time to review them and after removing Spam, Crap, Phishing and the like. So don't hold your breath. And if your comment doesn't appear, is probably becuase it wasn't worth it.

9 messages post new

Anonymous coward

By Anonymous coward posted 29/03/2021 09:16 - reply

vogliamo parlare di riunioni inutili?

reparto unix che viene precettato ed obbligato ad una riunione con Microsoft per parlare dei server Windows, sccm, Azure on premises e similari con i tecnici Microsoft.

Alla riunione c'erano ovviamente anche i sistemisti Windows nostri ma perché toccò pure a noi (assieme ai sistemisti Network) presenziare resterà per sempre un mistero.

I VMWare invece riuscirono a svicolare da questa riunione (che ovviamente iniziò il venerdi alle 17:30)

-- Anonymous coward

Blinkx

By Blinkx posted 29/03/2021 09:46 - reply

Filosofia dei vari SL, UL, ...: non ci hai voglia di lavorare? Indici una riugnone (sgrammaticatura voluta). Il tecnico di turno tira giù tutto il calendario - quello di Frate Indovino, che riporta cinque o sei santi al giorno - per far funzionare le cose, ma dato che i personaggi di cui sopra non ci hanno voglia di lavorare nemmeno per sapere cosa dire e mostrare a questa riugnone (come sopra) poi è matematico che piantino casini all'ultimo momento. Arriveranno a indire riugnoni (!) per sapere cosa dire alle riugnoni (!!)...

-- Blinkx

Messer Franz

By Messer Franz posted 29/03/2021 10:37 - reply

> E' una chiavetta usb, della forma e delle dimensioni di una mela...

a me hanno regalato una chiavetta con yoda, ma non è delle dimensioni di yoda....mi devo sentire sminuito o con degli amici raziocinanti?

> Poi arriva Sl2, con un'altra chiavetta USB. Questa volta a forma di arancio... sigh.

ringrazia il cielo che non ne aveva una ad anguria...

 

Fammi indovinare: quando c'è la riunione tutti si fiondano al bar per prendere i posti dietro per poter russare non vist....VEDERE MEGLIO LE SLIDE! Vero?

 

Concentrati che tra poco vai in pensione... sempre tra troppo, ma concentrati su questo.... (dovresti aver passato la metà dei 40 di contributi, no? Facendo un calcolo approssimativosbagliatomalofacciolostesso)

ps: scusa se rompo ma forse c'è un "errore": quando dici "io mi dirigevo verso il bar e cominciavo a bere controllare la funzionalita' del sistema di PA", il "bere" doveva avere il trattino di cancellato che non mi ricordo mai come si chiama?

-- Messer Franz

Gabriel

By Gabriel posted 29/03/2021 13:13 - reply

Le risate in questa storia si sprecano!

PS scusami per il commento vuoto, mi e partito.

-- Gabriel

Massimo M.

By Massimo M. posted 29/03/2021 17:15 - reply

Da noi le presentazioni erano piu' semplici.

Arrivavi in sala, i microfoni, casse e cavi erano guasti, non si sentiva un tubo, il proiettore era rotto/surriscaldato dopo 5 minuti/le ventole facevano piu' rumore di un 747 a pieno carico/perfettamente sfocato.

Dopo dieci minuti il "responsabile" si rendeva conto che la presentazione, con quei piccoli difettucci non sarebbe stata all'altezza della fama dell' "azienda", e spariva per un'ora. Tornava con una cassa da chitarra elettrica di un quintale, con un microfono col filo spesso come la catena dell'ancora del titanic), che funzionava pure peggio dell'accrocchio iniziale. Alla fine il relatore doveva lasciar perdere il microfono e urlare per farsi sentire in una sala lunga 15 metri.

 

-- Massimo M.

Elmo

By Elmo posted 30/03/2021 11:46 - reply

Spiegazione numero uno del perché il mondo sta andando a rotoloni.

Conferenza indetta in un posto inQlato, dove c'era un ciofecone di proiettore più o meno dell'anteguerra, con la lampada semiesaurita e un connettore VGA ciucco e conseguente immagine saturata sul verde; in più, un paio di casse che avevano visto tempi migliori e un vecchissimo notebook con ancora Uìndous XP sopra connesso al tutto. E non arriva trullo trullo il tipo che doveva presentare armato di coso-con-la-mela ultimo aaaaaah! con la pretesa di connettersi subito a quel vetusto impianto? Naturalmente, senza adattatori di sorta. Anzi, pure indignato perché gli avevamo chiesto se si fosse portato un adattatore.

"Ma come, con la tecnologia moderna non posso neppure connettermi con il proiettore?", tutto su questa falsariga. A un certo punto il mio collega, meno diplomatico di me, gli dice fuori dai denti: "Se vai in giro a far proiezioni con un aggeggio incompatibile col mondo, almeno fai in modo di potertici connettere, al mondo!"

Capita? Manco p'u' cazz! Ha continuato a strepitare che dovevamo sapere che doveva venire lui con la sua mela morsicata, che bisogna fare in modo che tutti possano connettersi ai proiettori, che bisogna modernizzare gli impianti, bla bla bla, finché l'organizzatore non l'ha stoppato chiedendogli: "Ma il grano per sostituire 'sto ciarpame con roba ipermoderna lo cacci tu di tasca tua?"; l'ha seccato lì.

Poi è partita una comica ricerca di un adattatore che nessuno - ma proprio nessuno - aveva, per permettergli almeno di proiettare. Alla fine (non per idea di noi tecnici: noi avremmo volentieri cacciato quel babbeo cosmico a calci là dove non batte il sole), si è optato per un accrocchio all'accrocchiesima potenza: un tipo s'è messo lì a riprendere col telefonino il monitor della mela morsicata, mandando in wi-fi quella roba a un altro PC usato in sostituzione del ciofecone con XP per proiettare sullo schermo.

Una schifezza colossale, dite? Questo è un monumentale eufemismo. E quella era una semplice presentazione di slide senza audio... Dopo più di un'ora di ritardo, dopo dieci minuti passati a guardare schermate di pessima qualità ondeggianti e tremolanti - e il suggerimento di trasformare in pietra il cameraman improvvisato per migliorare la stabilità della ripresa; ma Medusa s'era già annoiata ed era andata via - l'organizzatore ha deciso di sospendere il tutto e rinviare quella conferenza a data da destinarsi, con grande sollievo del tizio col telefonino, che alla fine ha potuto rilassare le braccia.

Parecchi giorni dopo abbiamo saputo che il tipo con la sua mela morsicata s'è preso pesci in faccia un po' dappertutto. Chiamiamola legge del contrappasso: dopo le rogne che ha piantato a noi...

-- Elmo

Patrangher

By Patrangher posted 08/04/2021 11:21 - reply

Facevano 'sti minkiaing solo una volta ogni tre mesi? Che fortuna! Ho "lavorato" per un po' in una ditta dove questa situazione era quotidiana, e in pratica rende obbligatorie le virgolette intorno al verbo "lavorare", perché a quanto pareva l'unico lavoro del tecnico IT di turno era "preparare la sala riunioni, bestemmiare per due ore perché gli UL di turno non hanno il materiale pronto, saltare del tutto la fase delle prove e incrociare le dita affinché nulla si imputtani di brutto". In un mese lì l'unica volta in cui sono riuscito a mettere gli artigli sul "datacenter", che era un accrocchio di pasticci abborracciati alla membro di pinscher, è stato un sabato quando ho dovuto farlo ripartire dopo un'interruzione di corrente - UPS? Che è, il corriere? Tre quarti di 'sti muuuuuting vertevano su "come ottimizzare la produttività del reparto IT". Va da sé che la mia idea di "eliminare le riunioni e concentrarci davvero sulla manutenzione del datacenter" è stata cassata senza se e senza ma. L'ultimo giorno del mio mese di prova, sono andato dal Gran Capoccia, gli ho detto "Mi spiace, ma non sono interessato a lavorare qui." e l'ho lasciato lì piantato come un pioppo; tanto, ero ancora nel periodo di prova e non dovevo neanche dare gli otto giorni.

-- Patrangher

Eoh?

By Eoh? posted 09/04/2021 10:21 - reply

Ah, la teNNoloGGia moderna... quando le "slide" erano costituite da quei bei blocchi di fogli formato A2 appesi a un cavalletto, le riunioni si tenevano una volta all'anno e chi faceva da relatore arrivava preparato, anche perché non è che quei blocchi fossero particolarmente a buon mercato, e non si aveva voglia di sprecarne la metà del doppio di mille per dire quattro ca$$ate. Adesso, con la teNNoloGGia, sono tutti troppo faciloni, e il poveraccio che deve gestire la cosa si trova tutte le volte ad aggiungere nuove voci all'Enciclopedia dei Bestemmioni...

-- Eoh?

Davide Bianchi

@ Eoh? By Davide Bianchi posted 10/04/2021 08:00 - reply

Ah, la teNNoloGGia moderna... quando le "slide" erano costituite da quei bei blocchi di fogli formato A2 appesi a un cavalletto,

Io mi ricordo quando le "slide" erano con questo:

-- Davide Bianchi


9 messages post new

Previous


This site is made by me with blood, sweat and gunpowder, if you want to republish or redistribute any part of it, please drop me (or the author of the article if is not me) a mail.


This site was composed with VIM, now is composed with VIM and the (in)famous CMS FdT.

This site isn't optimized for vision with any specific browser, nor it requires special fonts or resolution.
You're free to see it as you wish.

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gojira