Tales from the Machine Room


Home Page | Comments | Articles | Faq | Documents | Search | Archive | Tales from the Machine Room | Contribute | Login/Register

Return Of The Sysadmin

Risiamo a parlare del bellissimo swerver di CL, di cui ho gia' detto nelle due storie precedenti. Nel caso in cui non abbiate voglia di andare a rileggervele, uno dei nostri CL ha deciso che voleva giocare a fare il sysadmin, nonostante i nostri moniti e nel giro di 2 giorni secchi e' riuscito a spianare tutto il server, situazione da cui e' stato salvato in extremis (letteralmente) dal nostro backup, non contento, CL si e' lanciato in un'orgia di sysadminning riuscendo a chiudersi (e chiuderci) fuori dal server in modo perfetto.

Il di lui capo aveva deciso di fargli risolvere il problema a lui, ma dopo un paio di giorni di attesa la palla e' ritornata dalla nostra parte, o almeno cosi' sembra.

Ok, basta con i preamboli...

E' un bel lunedi' mattina ed io sto cercando di capire che accidenti vuole dire l'ultima mail dell'astinenza tecnica del software di cui ho parlato precedentemente, quando mi suona il cellofono. Rispondo, ed e' DaBoss.

IO - Ma tu non dovevi andare ad Utrecht per fare qualche cosa oggi?
DB - Io sto andando ad Utrecht, ma mi ha appena chiamato UL, il capo di CL, te lo ricordi vero?
IO - Eccomeno
DB - Allora, mi e' venuto in mente che quei due server su cui stai lavorando per quel sistema di autenticazione si potrebbero mettere alla colo, ed allo stesso tempo potresti andare la e guardare un attimo quel server se si riesce a farlo ripartire.
IO - Io non ho accesso (ancora) alla colo..
DB - MAROONNCHEEEEEAIUUUUTTTTIPIGLIASSEN'ACCIDEEENT...
IO - ??? tutto bene?
DB - Si', un idiota mi taglia la strada e per poco mi fa schiantare...
IO - Dicevo, non ho ancora accesso alla colo, pensavo voleste finire il "periodo di prova" prima di richiedere accesso.
DB - Me ne frega assai del periodo di prova, secondo me lo hai gia' passato e se non lo hai passato lo hai passato. Vai da Wendy (la nostra segretaria - nda) e fatti dare il modulo di richiesta, poi parla con Bart (il collega che si occupa di queste cose - nda) e andate la a vedere.
IO - Ok, altro?
DB - In questo momento non mi viene in mente altro, se ci sono problemi dai un colpo di telefono ad ULAYEEEEODDIOCAZZEEEEE

Riattacca prima che io senta se si salva oppure no. Dopo aver firmato le carte di rito, visto quali server dobbiamo installare, saltiamo sulla Bart-Mobile e procediamo alla volta della co-lo.

Una volta installati i server nel nostro rack, che secondo me comincia ad essere un po' pienotto, andiamo verso il "canile" e diamo un'occhiata a questo server. Allura, non e' possibile fare login da console, dopo il nome utente semplicemente non si ottiene nessuna risposta.

IO - (rivolto a Bart) Secondo te lo possiamo riavviare?
Bart- Mah, non saprei... (schiaccia il pulsante di reset) Oooopss, sono scivolato.
IO - ...avvisa la prossima volta...

Il server si riavvia e Grub si inchioda bellamente. O bene, non si riavvia nemmeno piu'. Che bello. Estraggo il cd di rescue e facciamo il boot da quello, Il rescue mi informa garrulo che "non trova nessuna installazione di Linux" e mi sbatte in una shell. Il disco fisso ha due partizioni, la prima dovrebbe essere quella di boot, la monto ... ed e' vuota. Completamente, totalmente, inesorabilmente VUOTA! Nessuna sorpresa se la macchina non si riavvia piu'.

La seconda partizione e' in LVM. Ora, qui si potrebbe aprire una grossa parentesi sulla logica di avere un LVM su UNA partizione ed UN disco, ma non ci ho voglia in questo momento. Comunque, monto la partizione e la guardo, ed e' la prtizione di / del sistema. Noto alcune cose, per prima cosa spiccano per la loro assenza /bin ed /etc, ma tutto il resto sembra essere ancora li.

A questo punto mi viene un dubbio e mi faccio un bel cat root/.bash_history ed eccolo li', bello come il sole, proprio l'ultimo comando.

rm -rf /*

IO - Ok, eccolo li' il problema.
Bart - Wat een sukkel... (trad: che idiota). Quanto e' durato dal momento che hanno avuto la password di root? 3 giorni?
IO - Si, piu' o meno.

(per chi fosse interessato, ho fatto anche una foto al terminale)

A questo punto abbiamo spento tutto, tirato giu' la macchina e portata in ufficio per una re-installazione completa. Non c'e' bisogno di dire che stavolta CL non e' autorizzato a collegarsi. In effetti non e' autorizzato a meno di 10 metri da un terminale... UL ha deciso che (con le sue parole) "e' meglio che i SysAdmin facciano i SysAdmin".

DaBoss, che e' sopravvissuto al suo viaggio ed e' arrivato alla sera, ha commentato con le stesse parole di Bart.

Davide
06/02/2008 00:00

Previous Next

Comments are added when and more important if I have the time to review them and after removing Spam, Crap, Phishing and the like. So don't hold your breath. And if your comment doesn't appear, is probably becuase it wasn't worth it.

69 messages this document does not accept new posts
GabrieleGabriele By Gabriele - posted 02/06/2008 08:26
... in effetti CL è un bel pasticcione, e per giunta molto orgoglioso da non mollare il comando ...

Credo che il rm -rf /* (e i vari rm che si vedono dalla foto) siano stati lanciati dalla console e non via ssh ... confermi D?



non hanno accesso diretto alla console, fanno tutto via ssh



dopo aver letto posso iniziare la settimana, e che sia buona per tutti


StefanoNStefanoN By StefanoN - posted 02/06/2008 08:38

Non si può essere COSÌ fessi... suvvia... avrà cercato di far sparire qualche prova scottante... Ci si è messo pure d'impegno ad eliminare la directory di root...

GiovanniGiovanni By Giovanni - posted 02/06/2008 09:32

Ma tutti quegli rm precedenti? Sembra proprio che andasse a tentoni.

XfightXfight By Xfight - posted 02/06/2008 09:40

Cit : "Ci sono due cose infinite nell'universo: l'universo e la stupidità umana, e della prima non ne sono sicuro"

Direi che calza a pennello ^^

Stefano GreviStefano Grevi By Stefano Grevi - posted 02/06/2008 09:40

Ho la grave pecca di conoscere solo Winowz. Spiace.
Soprattutto spiace perchè perdo buona parte della sensazione che i comandi (bash ?) digitati dall' SCL (Sukkel Clueless Luser) in Linux lasciano a chi ne sa molto più di me.

Mi cospargo il capo di cenere e ti chiedo, ma UL non potrebbe tagliargli le manine ?


KJKJ By KJ - posted 02/06/2008 10:05

E adesso che te ne vai in vacanza noi come facciamo per la nostra dose di storie settimanale ? ;P


il Cron vede e provvede, piu' che altro mi ritrovero' con un bazilliardo di commenti al mio ritorno...


JepessenJepessen By Jepessen - posted 02/06/2008 10:14

Ma ci andava convinto... cioè, dagli ultimi comandi, voleva veramente cancellare tutto.. Il server ha tentato di salvarsi facendogli sbagliare i comandi, ma lui insisteva... E' stato uno dei pochi casi di sfida fra uomo e macchina dove era meglio se vinceva la macchina...

Ma anche i comandi precedenti... cioè, cd www.cardioequalchecosa (meno male che dopo ha fatto un ls)??? rm -r .htaccess? Secondo me ha litigato col suo capo (non dopo, prima).

DomDom By Dom - posted 02/06/2008 11:06

uhm... se rm -rf /* funzionasse anche sugli esseri umani... una cosa tipo "il tagliaerbe" ... come dite? .. dopo qualche anno il mondo sarebbe pieno di vegetali su due gambe? ehh .. vedi il surriscaldamento del globo e la tropicalizzazione cosa combinano...


.. e ha pure insistito con rm....


da quello che ho visto sembra stesse cercando di eliminare uno dei siti web ospitati, e si e' lasciato trascinare dal 'rm'...


FranzFranz By Franz - posted 02/06/2008 11:06

Mi viene in mente una cosa....sei in una azienda dove ti rispettano per il lavoro che fai,dove risolvi tutti i problemi , dove il capoccia ti rispetta invece di darti addosso....guarda che se vai avanti così ti ritrovi manager!


impossibile, il mio capo e' il propietario dell'azienda


AmeAme By Ame - posted 02/06/2008 11:19

Secondo me sto figone di un CL pretendeva di eliminare la cartella www.apothetcetc essendoci dentro. Certo e' che andhe se vuoi eliminare una cartella non scrivi il percorso come /*


e soprattutto la chiami DIRECTORY...


AjAj By Aj - posted 02/06/2008 13:05

wow, con le immagini le tue storie diventano anche più inquietanti.

melanippemelanippe By melanippe - posted 02/06/2008 11:23

Mi chiedo come l'intelligentone sia riuscito a convincere qualcuno a dargli le password del server


come gia' spiegato, il server e' di loro proprieta', ergo, se
decidono che vogliono le password, ottengono le password...


E come sia sopravvissuto alla furia dei clienti.


ecco, questo e' gia' piu' difficile da capire...


Eugenio D.Eugenio D. By Eugenio D. - posted 02/06/2008 14:19

Però, di solito quando questi espertissimi si mettono al lavoro piallano prima i dati essenziali (siti, database, ecc.....) e poi il resto, questo ha sbagliato ordine, per fortuna.

Gandolfo IvoGandolfo Ivo By Gandolfo Ivo - posted 02/06/2008 14:42

Ecco l'immagine passata tempo fà su ICOLS! Lo sapevo che sarebbe finita presto in una delle tue storie! :\)

Comunque un consiglio: fai un'alias di rm che faccia solo una echo a video: MACCHEDDIAVOLO STAI FACENDO?


inutile fare sistemi a prova di idiota perche' gli idioti sono molto furbi, poi, se vuole sfasciare il suo server saranno cavoli suoi no?


Io l'ho fatto su un server qui da me amministrato da uno pseudo-UL, quasi gli veniva un colpo... peccato...


franganghifranganghi By franganghi - posted 02/06/2008 15:06

Si è arrivata/o per passi all'opzione force! Prima faceva solo il recursivo: non gli hanno mai spiegato come funziona un utente root. Semplicemente chi ha un accesso di root dovrebbe fare un test di tre domande:

- le cartelle di sistema unix senza le quali non parte niente sono:
/ + root, boot, etc, usr, var, prox, dev, sbin, bin
/ + windows, programmi, pippo, appoggio, temp
/ + boot, home, programmi, var, bin

- l'utente root:
+ ce ne sono molti
+ ce n'è uno solo e funziona solo in modalità provvisoria
+ ce n'è uno solo e non ha limitazione di poteri

- l'opzione force (-f) sul comando rm è utile per:
+ cancellare piccoli file nella propria cartella di home tramite utente root
+ forzare la cancellazione di cartelle in combo con l'opzione "r" negli script eseguiti da root
+ va usata sempre per evitare che i file rimangano nel cestino

Ecco, fagli fa sto test prima di dare accesso amministrativo!

Ciao

bdmbdm By bdm - posted 02/06/2008 15:20

storia troppo yuppi yeah! :\)

cmq per tutti quelli che hanno commentato in modo "drastico" : vorrei sapere quanti NON hanno fatto casino con la ricorsività di remove?

prima di fare commenti inappropriati pensateci , pure te DB mi pare che qualcosa con SED non ti è andata dritta M ;\)

cmq resta un moronE dato che fa ste cose su una macchina di produzione , tho beccatevi pure la rima :D



sono stati distrutti piu' sistemi dagli amministratori che dalla tempesta. Tutti abbiamo fatto i nostri errori (vedi
the fsckup-fairy), cio' che differenzia un sysadmin da un CL e' la capacita' di ammettere i propri limiti ed agire di conseguenza




spacexplorerspacexplorer By spacexplorer - posted 02/06/2008 15:42

Hello everybody,

grazie per le tue storie; non ho mai commentato ma ti leggo da un anno.

Sei quel quid capace di farti sorridere anziche' roderti e "rodere"

con oggetti contundenti altre persone...

Quella foto mi ha fatto venire in mente un giochetto (zsh)


e Solaris a giudicare dal path



for cl in /export/home/*

touch -- ${cl}/{'-fr','*'}


È cretino, ma ci cascano in tanti... Ovviamente ci sono cose piu`

elaborate tipo vacation(1) ben messo in ~/.procmailrc...

Sono cattivo?


antonio penninoantonio pennino By antonio pennino - posted 03/06/2008 08:45

ma perche' il tuo capo lo chiami sempre DaBoss ?



se non la capisci non c'e' senso a spiegarla


melanippemelanippe By melanippe - posted 03/06/2008 08:45

"come gia' spiegato, il server e' di loro proprieta', ergo, se decidono che vogliono le password, ottengono le password..."

Lo sapevo, mi chiedevo chi nella loro società fosse così furbo da darle al tizio in questione, visto poi il commento del collega della storia "a volte ci azzeccano".


Appunto, "a volte", mica sempre no?


TwisterTwister By Twister - posted 03/06/2008 08:45

Beh,che dire... no, non c'è nulla da dire anzi si: Wat een sukkel :\)

Gandolfo IvoGandolfo Ivo By Gandolfo Ivo - posted 03/06/2008 08:46

> inutile fare sistemi a prova di idiota perche' gli idioti sono molto furbi,
> poi, se vuole sfasciare il suo server saranno cavoli suoi no?

Si, però vuoi mettere vedere la faccia di cotal tizio che legge a video a seguito di quel comunissimo comando di formattazione (il mio alias di rm fà un check che se gli passi qualcosa come /* si arrabbia e stampa a video) "Sono il tuo $Boss, appena ti vedo ti lincio, NON FORMATTARMI IL $SERVER!!!"...

Per la cronaca (non ho visto con i miei occhi, me lo hanno raccontato): l'$UL in questione è prima sbiancato, poi diventato verde, poi viola, e poi di nuovo bianco, ha chiesto aiuto a un mio collega vicino che gli ha consigliato di fuggire in Alaska (il collega mi conosce bene ;\). Per 4 giorni non si è più visto in giro... Troppi caratteri? E scusa per l'altra volta, ora mi organizzo per il contrib

LorenzoLorenzo By Lorenzo - posted 03/06/2008 09:15

MAROONNCHEEEEEAIUUUUTTTTIPIGLIASSEN'ACCIDEEENT

Che in Olandese si traduce in? Eh eh..


LIEVEHEMEEEEELLWAATISERAANDEHAAAANDDROTVERDOMMMEE..... no, non e' una traduzione precisa


z f kz f k By z f k - posted 03/06/2008 09:15

@bdm
lo ammetto: anni e anni fa - saranno state le 3 di notte (o di mattina, fate voi) - ho dato un fatidico comando.
Qualche secondo dopo mi chiedo perche' ci metta tanto; guardo il led del disco e vedo che va a manetta; guardo lo schermo e... lanciando urla belluine pesto la tastiera di ctrl-c, per poi arrivare a spegnere di brutto la macchina.
Ancora oggi mi chiedo cosa sia andato irrimediabilmente perso (il recuperabile l'ho recuperato). Quella fu la seconda volta che non avevo un backup quando mi sarebbe servito; e, si', non c'e' due senza tre, ma questa e' un'altra storia... ^_^;

CYA

stecolnastecolna By stecolna - posted 03/06/2008 09:20

Le tue storie fanno sempre cominciare bene la settimana.
Continua cosi'.

Daniele LeviDaniele Levi By Daniele Levi - posted 03/06/2008 09:48

Bè, In questo caso winzozz perdona di più



Dissento. Il server e' rimasto acceso ed in funzione, facendo quello che doveva fare (con l'eccezione di accesso SSH/FTP) per una settimana senza nessun file di configurazione presente sul disco. Fai un deltree C:\WINDOWS e vediamo quanto ti rimane in piedi il server eh?



(ma solo perchè è più stupido): grazie ad un programmino freeware ho recuperato tutto un disco da un 2003 server dopo che un utente (che aveva permessi di admin per motivi che non sto a spiegare) aveva cancellato tutto disco del sistema per errore.


Ciao

D.L.


filsysadminfilsysadmin By filsysadmin - posted 03/06/2008 10:03

Da noi per non rischiare di far 'azzate si monta sempre mc e si fa tutto (quello che è possibile certo) con quella previo prima di aver eseguito n backup (si anche nel mio palmare .


grande D anche per il Cron.

Un appello da quando starai in vacanza (o lacuna) commenti limitati e brevi.

Questo non vale.


SandraSandra By Sandra - posted 03/06/2008 10:05

E dopo questa mi è venuta voglia di rileggermi Asimov, nella fattispecie "Neanche gli dei" (per chi non lo conosce, titoli delle tre parti: "Neanche gli dei", "possono niente", "contro la stupidità!").

Buone ferie, compagno dei nostri lunedì mattina!


ancora 13 giorni...


Daniele LeviDaniele Levi By Daniele Levi - posted 03/06/2008 10:05

>> Fai un deltree C:\WINDOWS e vediamo quanto ti rimane in piedi il server eh?

No, grazie, questa prova la lascio volentieri ad altri! Comunque a spanne potrebbe restare acceso... per un pò.

In ogni caso mi riferivo al recupero dei dati senza dover tirare su il backup completo, visto che il semplice comando "del" non cancella nulla se non un indice.


che potrebbe funzionare su qualunque sistema, ma non dopo una settimana di attivita'


PaoloPaolo By Paolo - posted 03/06/2008 10:14

Ferie? aspetta un attimo, finiremo di nuovo in crisi d'astinenza? o.O


se il server non collassa (ed e' in co-lo perche' non collassi) non dovrebbe succedere niente, a parte un backlog pauroso di commenti e mail



Quanto stai via?



dal 14/6 al 1/7



dovremo organizzarci con sessioni di lettura delle vecchie storie per non avere attacchi di fobie notturni, incubi e tentazioni suicide?



non credo



ah no, giusto, hai detto che ti sei organizzato con cron...speriamo solo che non si accatasti e vada in ferie anche il server nuovo allora!


sgrat sgrat...



MarioMario By Mario - posted 03/06/2008 10:21

Toh, il "tutto si distrugge" è stato verificato con la storia successiva...

GamaGama By Gama - posted 03/06/2008 10:23

L'unico commento che posso lasciare (a parte "Wat een sukkel" ) e': "per fare casino bastano pochi secondi ma per fare davvero un disastro serve la password di root!". Questo appare appena l'utente root si logga sui server dell'ufficio naturalmente.

Grazie per le storie che allietano di molto l'inizio settimana.

Gama

Daniele LeviDaniele Levi By Daniele Levi - posted 03/06/2008 10:38

>> che potrebbe funzionare su qualunque sistema, ma non dopo una settimana di attivita'

Perdona l'ignoranza, ma mi era stato spiegato da fonte autorevole ($Nota _multinazionale_americana) che, a parte la settimana di "elapsed", questo tipo di recupero si può fare solo su winzozz.



http://recover.sourceforge.net/linux/


Daniele LeviDaniele Levi By Daniele Levi - posted 03/06/2008 11:10

Mooolto interessante.....

Grazie D

NikNik By Nik - posted 03/06/2008 11:18

beh, da oggi 'Wat een sukkel' è il grido di battaglia! anzi, mi diresti come si pronuncia esattamente?



vat en succhel, con la 'v' profonda, come 'Watt' (unita' di potenza), se vuoi un equivalente in inglese e' 'What a sucker'


FranzFranz By Franz - posted 03/06/2008 12:04

Particolare che riguarda e no la storia:

tu dici che "Risiamo a parlare del bellissimo sWerver".

I casi sono due : o ti sei sbagliato a scrivere (può accadere , ma già altre volte hai parlato di sWerver vari) o il swerver è qualcosa di particolare.Dato che su wikipedia non trovo nulla a riguardo , come non ho trovato nulla riguardo a che accidenti è un project MANGLER ,vivo nel dubbio.Chiariscimi!(grazie)


Se cerchi negli archivi di alt.sysadmin.recovery troverai spesso riferimenti a 'swerver' e 'mangler', come anche a 'conslutants'.
Un sWerver e' un server che per cattiva installazione o manutenzione comincia a funzionare come vuole lui e non come vuole il sysadmin e deve essere riportato sulla retta via mediante l'applicazione di LART (agli utenti o al server stesso), da to swerve. Un Mangler e' un Manager che invece combina categoricamente dei casini, non 'gestisce' (manage) progetti ma li massacra (
mangle).


NikNik By Nik - posted 03/06/2008 12:43

grazie per la lezione sulla pronuncia, nonché il parallelo inglese che mi chiarisce ancora di più il significato ;\)


ma senti D, domanda che non c'entra nulla: il server nuovo l'hai chiamato Gort come il robot di un certo film del 1951?


esatto.


DenisDenis By Denis - posted 03/06/2008 13:58

Iniziavano a mancarmi i CL, tanto che ieri mi sono letto tutto l'archivo delle storie dal 2003 alle ultime (si, ce l'ho religiosamente in una cartella del mio disco fisso), perfino quelle di Niccolini ho riletto!

Meno male (per noi) che a volte ritornano!

SabrinaSabrina By Sabrina - posted 03/06/2008 14:34

Buone ferie, senza CL soprattutto

DomDom By Dom - posted 03/06/2008 15:02

cit: "da to swerve." ...


oh bella ho sempre pensato che swerver fosse un mix di to sweat e server.. un fottuto server che fa sudare: un swerver, non si finisce mai d'imparare


quella e' un'altra interpretazione


Tullio AndreattaTullio Andreatta By Tullio Andreatta - posted 03/06/2008 15:02

Dai, questo CL è destinato a diventare un sysadmin, prima o poi. Nessuno dei sysadmin che conosco non ha mai sputtanato un server ...

Anch'io all'inizio della mia carriera ho quasi rasato il server di sviluppo con un

# cd /tmp; rm -rf . &

(Hint: ".*" matcha anche "/tmp/.." )
Fortuna che il server era un giurassico AT&T 3b2 con System III, cosi' dopo un po' (un bel po', per la verita') ha iniziato a dire

rmdir: command not found

# kill 0
kill: command not found

Me la sono cavata con una corsa a staccare l'alimentazione ... e poi con la reinstallazione dei 26 floppy del sistema operativo ...

Quella volta mi colpi' la massima del mio capo:
"Un sistemista junior fa piu' danni della media degli utenti, ma quando li fa se ne accorge.
Un sistemista senior fa piu' danni della media dei sistemisti junior, ma quando si accorge di averli fatti e' in grado anche di aggiustarli."

michelemichele By michele - posted 04/06/2008 08:25

nel lontano 1986, dopo aver passato un week-end ad installare la prima rete in azienzda (vax 11/780 + Sun 2/170 + Sun 2/50), al momento di cancellare gli utenti dal VAX, dall Sun è partito un bel

rsh vax /bin/rm -rf *

la pulizia innanzitutto. ;-\)


*Alessandro**Alessandro* By *Alessandro* - posted 04/06/2008 08:27

> Fai un deltree C:\WINDOWS e vediamo quanto ti rimane in piedi il server eh?


Spoken like a true Unix admin ;\)


A differenza dei vari unix-like, Windows non ammette la cancellazione di file in uso, quindi per la maggior parte dei file del sistema operativo (da kernel32.dll a explorer.exe) e' facile che ti becchi un access denied - e ti si blocchi il deltree.


rimane da vedere quanti file "non in uso" si rivelano poi necessari per il sistema per continuare a funzionare


A partire da w2k o WXP, inoltre, tutti i file critici sono in copia doppia (forse anche tripla, in alcune versioni)



il che spiega perche' una installazione minimale di Win e' sempre nell'ordine dei 5 Gb



quindi se cancelli la copia base (quella in C:\WINDOWS\qualcosa) noterai che viene rimpiazzata dopo pochi secondi. Se hai ancora qualche windows in giro, prova a cancellare, che so, C:\WINDOWS\system32\notepad.exe: vedrai che riapparira' come per magilla dopo pochi secondi.


Ovviamente, il rovescio della medaglia e' che se aggiorni i temi del desktop ti tocca riavviare... :P


Ciaotutti,


* da quel del Belgio


simotronesimotrone By simotrone - posted 04/06/2008 10:15

Beh, di solito leggo ma non commento.
Ma questo qua veramente se le tira addosso,e non riesco a tratteneremi. Io sono ancora un sysadm in erba, ma tanto accanimento con rm per me denota solo idiozia.
Il commento, olandese, inglese o italico, può solo essere univoco. ^_^

Detto questo, e mentre evito di fare danni pesi, ti auguro buone (meritate) ferie.
Ciao. :\)

NumaNuma By Numa - posted 04/06/2008 10:15

Questa storia mi ricorda la prima volta che installai linux eoni fa, bei tempi.
Peccato che nelle mie manacce sia sopravvissuta piu' o meno 20 minuti, il tempo di leggere un po' di documentazione e cominciare a spippolare coi comandi.
Dopo aver brasato 3/4 di sistema operativo con un rm lanciato a casaccio ho imparato un paio di cosette, tra cui l'importanza del backup e che e' meglio accendere il cervello ogni tanto.
Ciao

Venk DeVoerVenk DeVoer By Venk DeVoer - posted 04/06/2008 11:42

[quote]Bart- Mah, non saprei... (schiaccia il pulsante di reset) Oooopss, sono scivolato.

IO - ...avvisa la prossima volta...[]


Perché, lo volevi fare tu? ;-P


si ma non senza avere prima una conferma che era l'unica via d'uscita, non conoscendo bene la configurazione della cosa volevo prima avere un 'ok'


LexLex By Lex - posted 04/06/2008 12:40

I sysadmin improvvisati sono pericolosi non solo per il fatto di utilizzare in maniera "sportiva" il comando rm, ma anche quando mettono le mani su $winzozz. Avete presente il buon "regedit"???
(A proposito: io ODIO il registro di sistema e buona parte delle trovate di $microscottex)

simotronesimotrone By simotrone - posted 04/06/2008 14:46

Mi chiedo: ma dopo una brasata tanta l'history stava ancora in piedi?


si e' brasato /etc/ e /boot, ma /root no.



Ha fatto ctrl+c al volo e poi ha lasciato li tutto sperando che continuasse ad andare? (cosa per altro sostanzialmente successa?)


NikNik By Nik - posted 04/06/2008 16:34

@ *Alessandro*

io non sono così fiducioso sulle capacità magiche di Winzozz... uso sistemi Win da sempre e sinceramente quando mi è capitato di vedere certi files cancellati non ho assistito a rigenerazioni tipo lucertola, ma a spiacevoli instabilità di sistema

Daniele LeviDaniele Levi By Daniele Levi - posted 04/06/2008 17:18

>> io non sono così fiducioso sulle capacità magiche di Winzozz
Oddio... magico alle volte lo è davvero, ma non sempre in senso positivo...

Comunque, per chiarire: trovo che per certi aspetti windows (server o xp poco importa) sia un ottimo sistema, pur non essendo stabile e flessibile come *nix

Alla fine torniamo al tema della storia: un sysadmin improvvisato fa casino sia su win che su *nix

Gandolfo IvoGandolfo Ivo By Gandolfo Ivo - posted 04/06/2008 17:18

>Ha fatto ctrl+c al volo e poi ha lasciato li tutto sperando che continuasse ad andare? (cosa per altro sostanzialmente successa?)

Ne dubito, visto che rm và in ordine alfabetico (sempre e comunque?) penso che sia arrivato all'eseguibile di rm (/usr/bin/ se non erro) o a qualcosa in uso si sia fermato da solo, quindi salvando /root, /var (ecco perchè i siti andavano) e poco altro. D confermi?

*Alessandro**Alessandro* By *Alessandro* - posted 05/06/2008 09:14

@Daniele Levi

IME, un sysadmin improvvisato fa casino molto piu' facilmente su uno Unix(ish) che non su un Windows: Windows tende a prenderti per mano spesso e volentieri (anche a volte poi ti guida, per mano, dritto in un burrone).

Anche per questo un sysadmin competente, su uno unix-like, ha probabilita' piu' o meno discrete di riparare ai danni del sysadmin improvvisato (ma anche ai propri) senza dover rifare la macchina da zero.

A volte poi NON PUOI rifare la macchina da zero: questo su un Windows e' un problema molto piu' serio che su uno Unix, dato che hai molte meno possibilita' di riparare il sistema...

*

NikNik By Nik - posted 05/06/2008 09:14

>>> Alla fine torniamo al tema della storia: un sysadmin improvvisato fa casino sia su win che su *nix

questo è poco, ma sicuro!!!

VerzasoftVerzasoft By Verzasoft - posted 05/06/2008 09:14

Facciamo cosi', per togliervi i dubbi appena torno a casa provo a fare un deltree c:\windows su win2k e vediamo per quanto tempo regge, ok? :p

NikNik By Nik - posted 05/06/2008 10:40

@ Verzasoft
allora, quanto ha retto?

Daniele LeviDaniele Levi By Daniele Levi - posted 05/06/2008 10:52

@Alessandro
Sono d'accordo, specialmente sulle possibilità di "riparare" una macchina senza rifarla da zero.

Ciao

@Nik@Nik By @Nik - posted 05/06/2008 17:22

Spé... sono in esterna, torno a casa venerdí

GiupOGiupO By GiupO - posted 05/06/2008 17:22

cit: "Facciamo cosi', per togliervi i dubbi appena torno a casa provo a fare un deltree c:\windows su win2k e vediamo per quanto tempo regge, ok? :p"

cit: "@ Verzasoft: allora, quanto ha retto?"

Nik, mi sa proprio che dovremo aspettare che il suo windows si reinstalli per sapere quanto e' durato! :D

mirusmirus By mirus - posted 06/06/2008 16:21

Secondo me quello voleva cancellare tutto di proposito.

rjackrjack By rjack - posted 09/06/2008 08:35

> Ne dubito, visto che rm và in ordine alfabetico (sempre e comunque?) penso che
> sia arrivato all'eseguibile di rm (/usr/bin/ se non erro) o a qualcosa in uso si
> sia fermato da solo, quindi salvando /root, /var (ecco perchè i siti andavano) e
> poco altro.

No, rm unlinka solo ma i file in uso continuano a funzionare, pure gli eseguibili, fino alla close (fai partire un eseguibile, rimuovilo, guarda lsof, termina il programma, riguarda lsof)

E' piu' probabile che si sia (impanicato|stufato di aspettare) e abbia chiuso la connessione ssh. Non con un Ctrl+C ovviamente (che richiede conoscenza) ma chiudendo in fretta e furia la finestra di putty.exe, di gnome-terminal o di roba simile.

miniBillminiBill By miniBill - posted 09/06/2008 14:04

@Sandra: ottimo libro

@Dom: o anche "to swear" :\)

a me è successo agli inizi


a tutti e' successo "agli inizi"... e' per questo che quasi tutti diventano dei backup-freaks...



Me: mh, devo eliminare la cartella bin(./bin)

rm /bin/*

whoooooooops

grazie per le tue storie D!!!


TemplareTemplare By Templare - posted 10/06/2008 09:21

Scusate ma solo io trovo difficoltà a navigare nel sito???

per esempio non riesco a visualizzare la nuova storia...

va Be...

Ciauz



puo' darsi... provato ad aggiornare la cache?


BeppiBeppi By Beppi - posted 10/06/2008 17:31

eheh
incredibile :-\)
Divertente anche vedere la storia dei vari rm... ed immaginarsi il percorso mentale:
'no, la directory non la cancella così - forse così - ma è piena - devo cancellare anche i file - allora ci metto uno slash davanti - ecco... ora sta facendo qualcosa finalmente...'

BeppiBeppi By Beppi - posted 10/06/2008 17:31

Beh comunque, per restare nel fsckup-fairy e dimostrare che tutti sbagliano (io molto più degli altri)... che dire di quella mitica volta in cui ho lanciato uno splendido rsync -r --delete al contrario... (cioè dalla directory vuota, verso quella piena)
Non ho la minima idea del perché ci avessi messo il --delete, e del perché avessi sbagliato direzione... ogni tanto probabilmente c'è una combinazione di neuroni masochisti che si attivano e fanno festa.
Per fortuna ci sono sempre i neuroni del tar czf a tenermi vivo...

WalterWalter By Walter - posted 24/08/2008 16:06

Era il 1996, ero un bmk che si baloccava con il suo 486dx2, hd da 20 Gb, Dos 6.0 e Win3.11, mi gingillavo con antivirus e deframmentazioni varie.
Una volta, mi accorsi che c'erano dei cluster che non venivano spostati, che restavano in fondo.
Non so perche' ma questo mi disturbo' profondamente, decisi che quei file inamovibili dovevano essere allineati e coperti come gli altri.
Il defrag mi indicava che il file chiamava win386.swp, era un file pesante e protetto in scrittura, chissa come mai mi chiesi, lo sprotessi e defraggai.

Tutti i file erano allineati e coperti, come tanti soldatini.
Continuo ancora a lavorare per un po' dopodiche' spengo per andare a letto.

Il giorno dopo...

Accendo il pc.
Kaputt. Niente dos niente windows.
Chiamai il mio sysadmin personale, che mi sottopose a interrogatorio di terzo grado.
L'unica cura fu formattone e reinstallazione con W95.
Morale, mai deframmentare i file di swap <eg>.

EdwardEdward By Edward - posted 25/08/2008 08:16

@ Walter: due incongruenze.


  1. Dischi ide da 20 GB non erano in vendita nel 1996: forse era un 2 GB;


    o 20 MegaByte... io me lo ricordo il disco da 10 Mb che comperai nel 95... era grosso come il monitor...


  2. la deframmentazione del file di swap non comporta danni e, in ogni caso, lo swap corrotto avrebbe compromesso l'avvio di windows ma non di dos: il programma deve aver combinato qualcos'altro: cancellazione del MBR, corruzione della fat o $scatena_la_tua_fantasia.

EdwardEdward By Edward - posted 26/08/2008 08:21

Non credo 20 MB, vi avrebbe copiato a malapena i 13 floppy di Win 95 (da ben 1,7 MB cadauno) :\)
Piu' probabilmente era un 200 MB, taglio piccolo ma all'epoca ancora in commercio (come un 40 GB oggi).
Se poi mi confermi che il disco era grande quanto un monitor, stai parlando dei venerandi Winchester da 5" e 1/4, usati nel decennio precedente: qualcosa come questo [1].

[1] http://farm1.static.flickr.com/125/383616018_7c33e15cc2.jpg?v=0

WalterWalter By Walter - posted 27/08/2008 09:16

@ Edward

1. Dischi ide da 20 GB non erano in vendita nel 1996: forse era un 2 GB;


Hai ragione, probabilmente era un 200 MB anche perche' non e' che ci stava tanto a fare il defrag.


[cut]

$scatena_la_tua_fantasia.


Piu' che scatenare la fantasia si tratta di recuperare dati in banchi di memoria altamente difettosi e bacati :-\)


LaNelMezzanoLaNelMezzano By LaNelMezzano - posted 11/11/2008 19:48

Certo che la vita dei CL è misteriosa: sanno fare login, sanno il comando rm -rf * però non sanno l'utilità del ramo /bin e /etc ....
.... a parte rinominare il comando rm con una sequenza mista greco/cirillico/kanji di 68 caratteri impossibile da digitare anche per il SysAdmin, ci sarebbe da fare un'indagine psicosociologica dello stato di ignavia del CL, che sa abbastanza cose per entrare nel sistema ma non abbastanza per non commettere danni irreversibili!

IlyaIlya By Ilya - posted 08/01/2009 08:25

Senti, D., in tutta sincerità, ti è mai capitato di fare un rm -rf /* di qualche server...da root???


The Fsckup Fairy


Magari per errore... perche ti è scappato il punto davanti allo slash e, causa sindrome del dito veloce, hai schiacciato enter... happy

Vorrei sapere se hai fatto anche tu delle cappellate nella tua vita o solo noi le facciamo happy


69 messages this document does not accept new posts

Previous Next


This site is made by me with blood, sweat and gunpowder, if you want to republish or redistribute any part of it, please drop me (or the author of the article if is not me) a mail.


This site was composed with VIM, now is composed with VIM and the (in)famous CMS FdT.

This site isn't optimized for vision with any specific browser, nor it requires special fonts or resolution.
You're free to see it as you wish.

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gojira