Comments & Opinions


Home Page | Comments | Articles | Faq | Documents | Search | Archive | Tales from the Machine Room | Contribute | Login/Register

Hi, I am your support person

I was reading this story, and besides the fact that "mission critical", "million dollars investment" and "consumer plan" in the same sentence are a very big 'no no' situation, it kinda make sense...

Unfortunately, I know lots of people that confuses "cloud" with "indestructible", when it's on the cloud, they reason, it can't be damage by anything so doesn't matter which hosting plan I pick, then I'll pick the cheapest one available.

Right... up to the point where your data disappear and you are going to cry to... who exactly?

The problem here is multi-sided. On one hand, we have the problem to explain to peoples that have no clue about computers, networking or wathever, what does exactly "cloud" means, and that is already a big problem. Then there is the problem to convince them that it doesn't matter where your system runs or on what, you still need backups and disaster plans. And these things costs money. And then there is the problem of "automated systems" taking over and deciding all on thei own that your system need to go because you lack a check box in the form.

I'm not really sure where to put the blame in such situation, part is on the customer, for sure, but some is also on the part of the 'hosting'. But how do you reach them when the only thing there is is an automated form on a computer?

Davide Bianchi
02/07/2018 15:16

Comments are added when and more important if I have the time to review them and after removing Spam, Crap, Phishing and the like. So don't hold your breath. And if your comment doesn't appear, is probably becuase it wasn't worth it.

9 messages post new
Riccardo Cagnasso By Riccardo Cagnasso - posted 02/07/2018 16:36 - reply

Mi chiedo se un comportamento del genere sia legale. In Italia credo proprio di no, negli stati uniti non lo so.

--
Riccardo Cagnasso


Davide Bianchi@ Riccardo Cagnasso By Davide Bianchi - posted 03/07/2018 09:20 - reply

Mi chiedo se un comportamento del genere sia legale. In Italia credo proprio di no, negli stati uniti non lo so.

Fintanto che e' specificato nel contratto che nessuno legge prima di schissare "Ok"...

 

--
Davide Bianchi


Bully By Bully - posted 02/07/2018 20:48 - reply

La troppa sicurezza dei cosiddetti sistemi infallibili quando ci porterà al disastro aprirà gli occhi ai vari CL UL SUSL ecc.

Ma io avro i miei backup, perché il backup è cosa buona e giusta.

--
Bully


Messer Franz By Messer Franz - posted 03/07/2018 08:06 - reply

Qualche tempo fa, ma comunque quest'anno, mia sorella aveva perso la password della pec aruba. Non si loggava da tempo, e non sapeva nemmeno quella dell'utente "base" ( l'aveva segnata, ma erano circa 5-8 anni che non faceva un login "normale" ed usava solo la pec...e vatti a ricordare dove l'aveva messa...) .

Beh, penso, chiedo la password per l'utente normale e poi da lì quella dell'utente pec... solo che per l'utente normale bisognava dimostrare che si era noi, e la domanda di conferma identità inserita non funzionava. Chiedo al supporto?

Supporto pec, ci vuole l'utente pec loggato.

Supporto standard, ci vuole l'utente standard loggato.

Supporto generico, non rispondiamo a queste domande diciamo solo le nostre fantastiche offerte.

In breve, pec a parte, se non ti ricordi la risposta che conferma la tua identità NON HAI PIU' MODO di loggarti.

Punto.

Mettere - non dico un call-center 24/7, sarebbe troppo - una mail per problemi generici? Come ai vecchi tempi in cui le cose funzionavano?

Mi sta come sorgendo il dubbio che il management sia una lobby interessata a non far funzionare le cose... ci sarebbero parecchie prove a favore della teoria...

--
Messer Franz


Nik@ Messer Franz By Nik - posted 18/07/2018 15:48 - reply

@ Messer Franz - ecco perché odio Aruba

Qualche tempo fa, ma comunque quest'anno, mia sorella aveva perso la password della pec aruba. Non si loggava da tempo, e non sapeva nemmeno quella dell'utente "base" ( l'aveva segnata, ma erano circa 5-8 anni che non faceva un login "normale" ed usava solo la pec...e vatti a ricordare dove l'aveva messa...) .

Beh, penso, chiedo la password per l'utente normale e poi da lì quella dell'utente pec... solo che per l'utente normale bisognava dimostrare che si era noi, e la domanda di conferma identità inserita non funzionava. Chiedo al supporto?

Supporto pec, ci vuole l'utente pec loggato.

Supporto standard, ci vuole l'utente standard loggato.

Supporto generico, non rispondiamo a queste domande diciamo solo le nostre fantastiche offerte.

In breve, pec a parte, se non ti ricordi la risposta che conferma la tua identità NON HAI PIU' MODO di loggarti.

Punto.

Mettere - non dico un call-center 24/7, sarebbe troppo - una mail per problemi generici? Come ai vecchi tempi in cui le cose funzionavano?

Mi sta come sorgendo il dubbio che il management sia una lobby interessata a non far funzionare le cose... ci sarebbero parecchie prove a favore della teoria...

 

 

--
Se striscia fulmina, se svolazza l'ammazza


KidPix By KidPix - posted 06/07/2018 10:55 - reply

Io uso roba "Cloud" (termine assolutamente solo marketing) solo se ho un backu locale su multiple macchie di TUTTA la roba hostata.

Questo include Dropbox, Google Drive, Email etc etc.

Se la roba é solo da una parte, chiunque esso sia, hai un SIngle Point Faiulre grande come una Casa. In Fiamme. Con taniche di Benzina che aspettano solo di esplodere la prima volta che uno dice "uh strano qui c'erano i miei files importantissimi..."

--
--
At first, I saw mountains as mountains and rivers as rivers.
Then, I saw mountains were not mountains and rivers were not rivers.
Finally, I see mountains again as mountains, and rivers again as rivers.
Zen saying


Guido By Guido - posted 09/07/2018 10:20 - reply

Davide il sunto e' nella tua prima riga. Se usi un piano di supporto da utente domestico (o quasi) per qualcosa sul quale hai investito milioni (di qualsiasi valuta) c'e' qualcosa che non va' nella tua testa.

Vuol dire che non consideri la parte IT abbastanza importante per il tuo "business".

Il che potrebbe anche essere pero' devi chiederti cosa succede "se". Se la risposta e' "niente" vai pure se e' qualcosa di diverso poi non piangere se gurgle ti da' un preavviso di 30 secondi...

Ottieni cio' che paghi...

--
who uses Debian learns Debian but who uses Slackware learns Linux


Ranx By Ranx - posted 09/07/2018 10:38 - reply

Le nuvole prima o poi si dissolvono... Io uso roba "cloud", tipo Google Drive o Dropbox, ma tutto è regolarmente backuppato in più di un posto. Basare tutto il proprio business sul cloud vuol dire cercarsi rogne a gogò.

--
Ranx


Nik By Nik - posted 23/07/2018 12:58 - reply

La software house in cui lavoro attualmente offre un servizio di backup in cloud, dedicato a fare i salvataggi dei database dei nostri prodotti. La procedura di backup, oltre a quello in cloud, è in grado di fare anche una copia locale (partizione, disco esterno, risorsa di rete). Quando installiamo e configuriamo specifichiamo sempre che si tratta di una sicurezza in più, ma che consigliamo fortemente di dotarsi anche di un proprio sistema di backup generale.

--
Se striscia fulmina, se svolazza l'ammazza


9 messages post new

Previous Next


This site is made by me with blood, sweat and gunpowder, if you want to republish or redistribute any part of it, please drop me (or the author of the article if is not me) a mail.


This site was composed with VIM, now is composed with VIM and the (in)famous CMS FdT.

This site isn't optimized for vision with any specific browser, nor it requires special fonts or resolution.
You're free to see it as you wish.

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gojira