Le Storie di Gabriele Niccolini


Home Page | Comments | Articles | Faq | Documents | Search | Archive | Tales from the Machine Room | Contribute | Set language to:en it | Login/Register


I miei commenti, quando ci sono, sono in corsivo.

Il ristorante cinese

Giornata uggiosa, c'e' un vento gelido che stamattina mi ha letteralmente spaccato le ossa il tutto mischiato con una buona dose di umidita' riduce le mie articolazioni e la mia dose di pazienza ai minimi termini. Va de se che non ho molta fantasia di sentire idiozie e, guarda caso arriva UL.

UL: Il PC di CL puzza di ristorante cinese.
IO: Per me nuvole di gambero, involtini primavera, riso alla cantonese e gamberi alla piastra, grazie.
UL: Non scherzare quel coso ha appestato tutta la stanza.
IO: Che cosa vuol dire "puzza di risorante cinese"?
UL: Che emana fetore!
IO: Ma che ci fate qua' in ufficio? I party? Tra quanto il PC che puzza di McDonald's?
UL: Quel coso puzza! Non ci si sta!
IO: Ma spegnilo allora se puzza no?
UL: Ma non si accende!!!

Ok ho sentito abbastanza stronXate per il momento, quindi mi alzo e mi vado a piazzare alla postazione di CL che, guarda caso, non c'e'.

UL: Vedi?!
IO: Che vedo? Un PC spento.
UL: Ma non senti quanto puzza?
IO: Questa e' puzza di circuiti bruciati.
UL: A me sembra puzza di ristorante cinese.
IO: Ma che locali frequenti?

Ed eliminata la pisquana scendo nei meandri della scrivania.

BZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZzzzzzzzzzzzzzzzzzzZZ

Quest e' il simpatico suono che emette l'alimentatore del PC quando la presa e' collegata, quindi non faccio altro che staccare la spina e portare il PC in sala comando dopodiche' mi dedico alla sostituzione dell'alimentatore (santa cannibalizzazione dei PC vecchi!)
Proprio in quel momento arriva UL ed inizia a guardare l'interno del PC.

IO: Che vuoi?
UL: Guardavo...
IO: Cosa?
UL: L'interno del PC.
IO: Per fare COSA?
UL: Cercavo la fonte della puzza di ristorante cinese.
IO: Eccola li, la tua fonte (indicando l'alimentatore).

UL si avvicina ed inizia ad annusare l'alimentatore.

UL: Si, si...
IO: Ma non hai un c@##o da fare?
UL: Senti? Puzza di ristorante cinese!
IO: Ma mi spieghi a me cosa strac@##o me ne frega? E' un fo##uto alimentatore bruciato e puzza di alimentatore bruciato!
UL: Ma no! Lo senti? Puzza di rist...
IO: FUORI DALLE $attributi!

Cacciata via UL continuo a montare l'alimentatore nuovo ed una volta completato traslo il PC nella sua posizione orginale. Quindi torno in sala comando.

Fast Forward al pomeriggio

Squilla il vociofono.

IO: Cosa?
UL: G., il PC ha ritirato fuori la puzza!
IO: Shit... di nuovo?
UL: SIII!!! Puzza di nuovo di ristorante cin...

Prima che UL finisca la sua frase riaggancio il telefono e mi rifiondo sotto la scrivania di CL. Questa volta il "bzzzz" che avevo semi ignorato la volta precedente attira la mia attenzione un po' di piu' essendo piu' forte. Temendo il peggio stacco l'UPS e porto il tutto in sala comando.
Sostituito l'alimentatore inizio a collegare l'UPS alla corrente mentre dalla parte opposta collego un tester. Proprio in quel momento arriva UL.

UL: Risolto?
IO: Che ti frega? Sto testando...

Ed in quel momento noto che l'uscita dell'UPS e' anomala, in pratica e come se aumentasse il voltaggio a suo piacimento bruciando gli alimentatori. Altro pezzo buono per il rottamaio.

IO: E' l'UPS che secca gli alimentatori.
UL: Quindi e' quello che crea la puzza di ristorante cinese?
IO: No...

E prendo un alimentatore ATX piuttosto vecchio, lo collego alla mobo del PC di CL aperto e poi lo collego all'UPS ed accendo il PC. Dopo qualche secondo l'alimentatore e' incenerito e la famosa "puzza" rialeggia nell'aria.

IO: Come vedi non e' l'UPS a creare la zaffa.
UL: ?!?
IO: Sono IO!

Ristorante cinese... adesso vedo tutto da un'altra ottica.

Gabriele Niccolini
25/07/2005 00:00

Previous Next Elenco Storie


Gabriele Niccolini e' un sysadmin romano, dato che mi ha "omaggiato" di una montagna di storie da parte sua, ho deciso di dedicargli una pagina a parte.

This site is made by me with blood, sweat and gunpowder, if you want to republish or redistribute any part of it, please drop me (or the author of the article if is not me) a mail.


This site was composed with VIM, now is composed with VIM and the (in)famous CMS FdT.

This site isn't optimized for vision with any specific browser, nor it requires special fonts or resolution.
You're free to see it as you wish.

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gojira