Le Storie di Gabriele Niccolini


Home Page | Comments | Articles | Faq | Documents | Search | Archive | Tales from the Machine Room | Contribute | Set language to:en it | Login/Register


I miei commenti, quando ci sono, sono in corsivo.

Jerkpocalipse Now

E' un tiepido Mercoledi' di fine Aprile. La situazione sembra essersi stabilizzata, i server lavorano allegramente ed io mi prendo un'ora di permesso per dedicarmi ad una delle mie attivita' preferite: dormire. Arrivo dunque in ufficio alle ore 9.30 e mi posiziono subito in sala comando davanti al mio PC per verificare un po' lo stato dei software installati. E proprio mentre inizio lo scanning il mio telefono squilla. Aspetto due secondi e controllo il numero...

IO: 218?!?!?

L'interno 218 e' l'interno della sala macchine...

IO: chi diavolo sei per stare nella mia sala macchine?!?
SL: G., grazie a Dio, sono SL insieme a me c'e' CL... non ci funziona piu' niente.
IO: in sala macchine?!?
SL: si, vedi stavamo installando $software_proprietario_di_contabilita' sul Server ma ora non ci funziona piu' niente.
IO: che cosa gli hai fatto?
SL: niente!!!
IO: hai ragione: che cosa gli AVETE fatto?
SL: niente!!! Non ci funziona piu' niente!!!
IO: i server non si sputtanano per non averci fatto niente. Comunque sto arrivando.

E riaggancio... Alzandomi in piedi ringrazio San Cosimo di avermi dato l'illuminazione di aver fatto partire un Backup Extra la sera precedente, oramai quando c'e' puzza di casini la inizio a subodorare. ...ma questo e' facile: c'e' sempre puzza di casino...

Arrivo dunque in sala macchine e trovo il Server in questione, un doppio Pentium 3 con Winblows 2000 Server, bellamente piantato in una finestra nera con il cursore che lampeggia perfido.

IO: allora?
CL: non e' colpa mia!
IO: se dici cosi' allora E' colpa tua. Che c@##o e' successo?
CL: dunque stavo installando $software_proprietario_di_contabilita'...
IO: e non hai pensato di aspettare il mio arrivo? Vabbe' continua...
CL: alla fine dell'installazione mi ha detto che aveva apportato delle modifiche al registro...
IO: e...
CL: e io per paura di aver fatto casini ho scaricato $fetecchia_per_pulizia_registro...
IO: e...
CL: e ho pulito il registro...
IO: tu hai fatto cosa?
CL: eh, ho cancellato tutte quelle voci INUTILI dal registro.
IO: INUTILI?!?!? Senti forse abbiamo due concetti un po' diversi di inutilita' io e te!
CL: eh?!?
IO: nel senso che sono d'accordo che il 90% delle puttanate che ci sono la dentro sono inutili ma quel 10% servira' a qualcosa no?!?
CL: e io che ne sapevo?!?
IO: APPUNTO PER QUESTO CI SONO!!!
SL: vabbe' dai su ora non ti alterare!
IO: va bene levatevi dai piedi... la macchina e' da spianare... quindi datemi tempo.
SL: senti comunque io con quel software dovrei...
IO: (con un'occhiataccia) dal mio punto di vista tu e Mr. INUTILE avete gia' fatto troppi danni quindi per oggi non siete nella posizione di pretendere niente.

E detto questo caccio i due (l)user dalla sala macchine, prendo i CD di Winblows ed inizio la reinstallazione (RIS dove c@##o sei?!?). ...te l'ho detto io!

Prima di tutto provo a vedere se riesco a recuperare qualcosa ma scopro con mio sommo piacere che questo SPETTACOLARE sistema operativo non riesce a riconoscere se stesso! ...e dove' la novita'? WOW! Ok... formatta e reinstalla e poi sbackuppa... classica procedura.

Dopo una buona mezz'ora l'installazione e' al 50% ed io mi dedico nel frattempo a continuare lo scanning dei software installati quando nella mia stanza irrompe nientepopodimenoche' BB in persona con BRL a seguito.

BB: buongiorno G.
BRL: ...rno G.
IO: buongiorno.
BB: (sventolandomi sotto al naso il suo nuovo palmare): Senti io ho problemi ad utilizzare questo dannato coso.
BRL: ...oso.
IO: e...?
BB: niente volevo sapere se tu potevi darmi una piccolo aiuto.
BRL: ...uto.

*** ALERT ALERT ***

Quando BB dice che vuole un piccolo aiuto in realta' vuole che qualcuno impari ad usare una cosa impossibile da utilizzare per un utente medio e che gliela rispieghi in termini da Australopiteco...

IO: da qua, ti faccio sapere.
BB: grazie a dopo.
BRL: ...opo.

Bene vediamo di che roba si tratta... uh bello! Marca sconosciuta, modello pessimo... facilita' di utilizzo pari a zero. Benissimo!

3/4 d'ora dopo mi ritrovo con Winblows di nuovo installato ma il palmare che si rifiuta di funzionare. Forse una bella doccia a base di Coca-Cola ghiacciata potrebbe fargli cambiare idea... tuttavia non riesco a stare tranquillo neanche in sala macchine, difatti arriva RL.

RL: sono arrivati quelli di $famosa_ditta_di_condizionatori
IO: embe'?
RL: devono montare il nuovo condizionatore in sala macchine.
IO: alleluia! Qualcuno mi vuole bene.

Felice come una pasqua li vado ad accogliere e li porto in sala macchine. I tecnici sono JT1 e JT2 (Jerk Technician)

IO: il condizionatore deve essere montato accanto a questo in modo che arrivi piu' aria ai server direttamente da davanti, cioe' da dove prendono aria.
JT1: no, no!
IO: "no, no" cosa?!?
JT1: va montato da $parte_che_non_serve_ad_una_fava perche' i flussi di aria e yadda yadda yadda bla bla bla.
IO: il muro in quella parte e' di polistirolo e non ci serve ad una fava. L'aria da li va persa.
JT1: no, no!
IO: fermi qui, non vi muovete, vado a parlare con SL.

***ERRORE MADORNALE***

Mai lasciare due JT in sala macchine da soli. Ed intanto arrivo da SL.

IO: senti un po' JT1 e JT2 voglio installare il condizionatore in $parte_che_non_serve_ad_una_fava...
SL: e allora?
IO: come "e allora"?!? li il muro e' di polistirolo (non e' proprio cosi' ma e' sottile come un ostia) e poi il flusso d'aria non mi serve ad una fava...
SL: vabbe' ma loro sapranno fare il loro dov.. c@##!!! Mi si e' bloccato il download!!!
IO: fa un po' vedere... che c@##o stavi scaricando?!?!?
SL: ehm...
IO: va beh non mi interessa... ehi... che strac@##o vuol dire cavo di rete scollegato?!?!?

Controllo il cavo, controllo la scheda di rete, controllo l'accesso... poi affino l'orecchio...

VRRRRRRR
VRRRRRRR
VRRRRRRRRRRRRRRRRRRZZZZZZZZZZZZZIIIAAAAAAAAAAAAAAAAAAUNG!

Non pensandoci su un attimo corro verso la sala macchine con la sigaretta in bocca.

IO: FERMI CRETINI! CHE C@##O STATE FACENDO?!?!?!
JT1 e JT2: installiamo il condizionatore.
IO: MA VI HO DETTO DI ASPETTARE BRUTTE TESTE DI NIEN...

D'improvviso un flash.

  1. il trapano ha una punta che perforerebbe le porte blindate di una banca come se fosse burro
  2. il muro e' completamente perforato
  3. la lunghezza della punta del trapano e' disumana

***RED ALERT***

Esco dalla sala macchine e corro verso l'adiacente sala del Rack. La mascella mi cade per terra, la sigaretta con essa seguita dalle braccia. I due idioti hanno perforato il muro ed hanno trapanato uno switch da 24 porte che regge tutta un ala dell'ufficio (ed infatti il mio telefono trilla come un ossesso). Lo switch in questione e' un HP a due alimentatori e gli idioti in questione sono riusciti a prenderne due in uno ed ancora mi e' ignoto il perche' non ci sono rimasti attaccati! ...perche' gli idioti sono molto fortunati...purtroppo...

IO: MA DAAAAAAAAIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!

Ed arriva SL...

SL: che c@##o succede? Mezzo ufficio e' fuori rete!
IO: (rimuovendo lo switch dal rack) ecco che succede.
SL: com'e' possibile?
IO: semplice: un trapano, un muro di paglierino e tanta, tanta incompetenza!
SL: e ora?
IO: Caccia quei due idioti se vuoi fare qualcosa, io chiamo $fornitore_hardware.

Mi dirigo con verso la sala comando e sento SL bestemmiare contro i due tecnici... le uniche cose che ho capito sono state "vi faccio causa" e "strXXXi", il resto era un'accozzaglia di parole messe a caso. Wow anche SL se vuole sa tirar fuori le palle! Arrivo in sala comando ed il telefono da nero e' diventato rosso a forza di squillare.

UL: NON MI FUNZIONA PIU' UN C@##O!!!
IO: lo so.
UL: come lo sai?!?
IO: i tecnici dei condizionatori hanno trapanato uno switch.
UL: ma come c@##o e' possibile?
IO: semplice: un trapano, un muro di paglierino e tanta, tanta incompetenza!
UL: e adesso?
IO: E ADESSO SE RIAGGANCI QUESTO C@##O DI TELEFONO E AVVERTI TUTTI I TUOI COLLEGHI DI NON ROMPERMI I C0GL10N1 IO CHIAMO $fornitore E ORDINO UN NUOVO SWITCH!
UL:...

Avra' capito? Non mi importa, quindi chiamo $fornitore (FT)

FT: si?
IO: Ciao FT sono G.
FT: ciao G. che e' successo?
IO: mi hanno trapanato uno switch
FT: ti hanno che?
IO: trapanato uno switch da 24, fammene avere un altro al piu' presto!
FT: ma come hanno fatto!??
IO: non chiedere ciò che non vuoi sapere, quando arriva quello nuovo?
FT: dopodomani e' da te...
IO: perfetto!
FT: ma come hanno fatto!??
IO: dammi retta, non lo vuoi sapere!

Oggi ho imparato una cosa nuova: mai lasciare degli idioti e/o incompetenti dentro la tua sala macchine sia che abbiano un CD sia che abbiano un trapano.

Be', la cosa mi consola enormemente, non sono solo qui' da me i dementi...

Gabriele Niccolini
15/04/2004 00:00

Previous Next Elenco Storie


Gabriele Niccolini e' un sysadmin romano, dato che mi ha "omaggiato" di una montagna di storie da parte sua, ho deciso di dedicargli una pagina a parte.

This site is made by me with blood, sweat and gunpowder, if you want to republish or redistribute any part of it, please drop me (or the author of the article if is not me) a mail.


This site was composed with VIM, now is composed with VIM and the (in)famous CMS FdT.

This site isn't optimized for vision with any specific browser, nor it requires special fonts or resolution.
You're free to see it as you wish.

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gojira