Tales from the Machine Room


Home Page | Comments | Articles | Faq | Documents | Search | Archive | Tales from the Machine Room | Contribute | Login/Register

Ed io continuo a stupirmi!

Quando la mia mamma mi diceva che ero un coglione lo faceva a ragion veduta. Tutt'ora io mi aspetto che la gente agisca con una certa logica e categoricamente la mia fiducia nel genere umano riceve dei calci nelle gengive.

Per esempio, dato che oggi tutti quanti hanno i loro foxxuti cellofonini che contengono tutti i loro appuntamenti del cavolo e mi rompono i marroni per "sincronizzarli" con il loro foxxuto lookOut, ed il suddetto cellofonino persiste nel rompere i marroni a loro ed a tutti quelli nel raggio di un kilometro continuando a suonare per avvisarli di questo e quell'altro impegno, io mi aspetto che tutta questa gente abbia tutte le loro attivita' perfettamente organizzate e preparate, tutto a prova di bomba.

Prendiamo per esempio $lusersarewe, ennesima accolita di rimbamba che un bel giorno ha deciso di cambiare hosting e passare da $hosting a noi. Sono arrivati qui' a discutere e l'SL della situazione aveva la foxxuta agendina che continuava a rompere i marroni. Loro volevano fare la transizione dal vecchio Isp a noi il giorno X, che era a circa 6 mesi di distanza (180 giorni).

Ora, quello che mi aspettavo io era una roba del tipo:

-180firma del contratto, inizio installazione dei servers, richiesta di trasferimento delle zone del DNS
-175server installati, account amministrativi ricevuti
-170 versione 1 dell'applicazione installata sui nuovi server, inizio fase di test
-160zone DNS trasferite
-160 ~ -11test in corso, trovati errori, richieste correzioni, aggiunte tutte le varie 'rewrite', 'redirect' eccetera
-10dump del database dall'applicazione vecchia, trasferimento nel nuovo ambiente, controllo se funziona tutto. Eventuali correzioni alla procedura di trasferimento.
-1ultimo dump del database e conversione
-12 orecambiamento del DNS, mettere una bella pagina "off line" nel vecchio server.
Xil sistema nuovo va' in produzione, festeggiamenti.

Quello che invece e' successo e' stata una roba del tipo:

-180firma del contratto, inizio installazione dei servers.
-175servers installati mandati accounts amministrativi
-174l'SL della situazione decide che i servers non sono quelli che voleva lui, rifacimento del tutto.
-170nuovi servers installati, ri-mandati accounts amministrativi
-160accounts persi, rimandare grazie.
-150l'SL della situazione decide che vuole il database in modo diverso, rifare server di database
-140ricevuta prima versione dell'applicazione
-139l'applicazione usa la versione sbagliata di librerie e non funziona
-130ricevuta patch per l'applicazione, continua a non funzionare
-120ricevuta seconda patch per l'applicazione
-100inizio test
-99ferma i test perche' l'applicazione e' piu' lenta di un bradipo morto
-90meeting per decidere perche' l'applicazione e' cosi' lenta
-80esecuzione test di carico
-80test interrotti perche' l'applicazione crasha subito
-70meeting per decidere perche' l'applicazione e' cosi' lenta
-64l'SL della situazione decide che i servers non vanno bene, nuovi server ordinati
-50server ricevuti ed installati
-40l'applicazione e' sempre lenta come la fame
-20ricevuta nuova versione dell'applicazione
-10l'SL della situazione si ricorda improvvisamente che c'e' da installare un nuovo server con dei 'forum' che non fa' parte dell'applicazione e di cui nessuno sapeva niente.
-9il 'forum' e' a pagamente e non si puo' semplicemente installare
-8richiesta database applicazione vecchia
-4ricevuto il database, nessuna traccia della procedura di conversione
-2il famoso "forum" non funziona
-1l'SL della situazione si rende conto che non ha mai richiesto il trasferimento delle zone, panico e terrore
Xl'applicazione si incatasta ogni 2 ore, i famosi forum non funzionano
X+4 orerichieste 2500 'rewrite' e 'redirect'
X+4 ore e 5 minutirimuovere le redirect perche' mandano in loop l'applicazione.
X+4 ore e 10 minutiri-aggiungere le redirect
X+5 oremodifiche a CSS, Javascripts, vhosts, copia di files e librerie, modifiche selvaggie a files di configurazione
X+7 orerichieste altre 1300 'rewrite' e 'redirect'.
+1Hummm... a nessuno e' venuto in mente di richiedere i certificati SSL?

Ma io dico... Possibile che finisce sempre in questo modo?

E soprattutto: ma possibile che ancora mi stupisco?

Davide
31/01/2011 08:00

Previous Next

Comments are added when and more important if I have the time to review them and after removing Spam, Crap, Phishing and the like. So don't hold your breath. And if your comment doesn't appear, is probably becuase it wasn't worth it.

19 messages this document does not accept new posts
Mauro Pietrobelli By Mauro Pietrobelli - posted 31/01/2011 08:14

Vedo che anche dalle tue parti le idee sono poche ma molto ben confuse.

Ciao BigD e buon inizio di settimana.

--
Mamo


Mugna By Mugna - posted 31/01/2011 08:49

...è tutto per non rendere monotono ogni giorno... vuoi mettere con un progetto che parte e funziona tutto subito... sigh....

--
F


Kurgan By Kurgan - posted 31/01/2011 08:58

Sei fortunato perche` la tua timeline inizia da 180 giorni prima. Di solito le mie iniziano cosi`:

- Ah, senti, abbiamo un cliente che ha dato disdetta (o a cui e` scaduto il contratto) IERI MATTINA, e siccome non vogliono pagare un altro anno dall'hosting X, potremmo trasferire il dominio, il server, la configurazione, il database, l'applicativo, eccetera, qui da noi entro stasera?

--
Il massimo danno con il minimo sforzo


stefano664 By stefano664 - posted 31/01/2011 09:03

Ancora ti stupisci?

Ma dopotutto è un male comune... anche io, dopo che per la terza volta la mia azienda ha cambiato operatore telefonico senza dirmelo e senza, soprattutto, farmi sapere che avrebbero cambiato l'IP statico, continuo ad avere fiducia...

--
stefano664


Messer franz By Messer franz - posted 31/01/2011 09:06

x+y ->   il server e' pronto e tutto funziona

x+y+1m,inuto ->  il server si becca un virus e bisogna rifare tutto da capo

x+y+1 minuto + il tempo di una telefonata ->si scopre che chi sapeva cosa andava fatto (o perlomeno aveva imparato dalla volta prima cosa andava fatto) e' in vacanza/licenziato/andato via / morto

x+y+1 minuto + il tempo di una telefonata + il tempo di una pessima idea -> GC dice "Davide pensaci tu"

--
Messer franz


Alberto By Alberto - posted 31/01/2011 09:29

E scommetto che 'SL di turno era un Project Manager laugh

A -64 dal go-live emergono i classici segni del trend "throw more hardware to you software"

http://soft-land.org/storie/11/story03

 

Alberto

--
Alberto


Eremita Solitario By Eremita Solitario - posted 31/01/2011 09:40

Una delle domande che mi pongo sempre è questa... " Ma com'è che se io arrivo in ritardo di un giorno mi licenziano e a questi che arrivano in ritardo di un anno non succede nulla????"

E intanto continuo a stupirmi.... anche io come come tutti....

 

--
Eremita Solitario


Anonymous coward By Anonymous coward - posted 31/01/2011 10:02

"meeting per decidere perché l'applicazione è così lenta" nel senso che c'era da tirare fuori una supercazzola per coprirsi il Qulo o nel senso che c'era da simulare di fare qualcosa? :-\)

 

("Muttleyyyy, fai qualcosa! Qualunque cosa!!!") :-\)

--
Anonymous coward


Anonymous coward By Anonymous coward - posted 31/01/2011 11:03

finchè c'è gente che risolve i loro casini ...

bisognerebbe lasciarli nel loro brodo ... come chi gira in auto senza guardare la spia del carburante e rimane a piedi ad anni luce dal più vicino distributore, in una notte buia e tempestosa.

a volte rimpiango i bei tempi di Sparta e la selezione naturale ;(

--
Anonymous coward


Anonymous coward@ Anonymous coward By Anonymous coward - posted 01/02/2011 13:02

>finchè c'è gente che risolve i loro casini ...

>bisognerebbe lasciarli nel loro brodo ... come chi gira in auto senza guardare la spia del

>carburante e rimane a piedi ad anni luce dal più vicino distributore, in una notte buia e

>tempestosa.

>a volte rimpiango i bei tempi di Sparta e la selezione naturale ;(

ma hai Assolutamente Ragione... personalmente lo chiamo "darwinismo digitale"... è come quando uno che usa Windows mi chiede "cosa c'è che non và?.. perchè crasha?": la risposta è, sempre, "format c:\" (traduz. "hai voluto una ciofeca? ora divertiti") e si applica pressochè a TUTTO.

--
Anonymous coward


Alberto By Alberto - posted 31/01/2011 12:04

Per la serie "mal comune, mezzo gaudio", noto che non sono l'unico che bestemmia in svariate lingue (compresi molti dialetti) per clienti che chiedono il mondo e poi non sanno nemmeno trovare la porta di casa...

Non ti preoccupare, che non sei tu il coglione, sono loro che non sanno cosa vogliono! :\)

--
Alberto


Carlo By Carlo - posted 31/01/2011 12:19

Mi sa che avresti dovuto stupirti se fosse successo il contrario surprise

--
--
Carlo


argaar By argaar - posted 31/01/2011 13:27

hai descritto quello che potrebbe essere lo scenario in cui sono destinato ad incappare...l'unica salvezza è che io muova il mio didietro il più veloce possibile e mi riesca a salvare dalla situazione, visto che sono io a dover finire lo sviluppo e a mettere in piedi il tutto

--
argaar


antonystar By antonystar - posted 31/01/2011 17:24

Tutto il mondo è paese e ogni attività pure...

 

--
antonystar


lufo88 By lufo88 - posted 31/01/2011 21:39

Mi permetto di generalizzare il discorso.

Casa mia, $io: "cari genitori, tra 10 (poi saranno 11, visto che è slittato) c'è il passaggio al digitale terrestre, che ne dite di valutare le cose con calma, visto anche che la TV in sala è un catorcio?"

Un mese dopo, sempre $io: "Cari genitori tra 9 mesi ecc ecc"

Ripetete la cosa altre 8 volte, diminuendo di uno il numero dei mesi.

Il giorno dopo il passaggio al digitale, $mieigenitori: "AAAARGH, non si vede una sega! Eppure il negoziante mi aveva detto che questo decoder di $marcascadente avrebbe funzionato! AAARGH"

In quel periodo stavo parecchio male, ma ho detto: "Avete fatto le cose con calma come vi avevo detto 10 volte? No. Avete fatto qualche test? Ancora no! Visto che a me della TV non frega un $organomaschile sono $organimaschili vostri!" e me ne sono ritornato a letto. Sinceramente, non vedo l'ora che finisca l'università ed andare in una casa dove le cose possano essere gestite in maniera decente.

Questo per dire, comunque, che la parola "pianificare" ai più sembra avere un risvolto demoniaco per molti, non solo in ambito informatico.

--
lufo88


EnricoC By EnricoC - posted 31/01/2011 23:26

Parole sante....

Fotocopia di quello che mi sta succedendo... Casette prefabbricate pronte da fine dicembre con ultime modifiche da approvare (tutte estetiche)....

....campeggio che apre a Pasqua (fortunati che cade il 24 Aprile e hanno tempo dirai....)

Bene! vari SL a rotazione ci stanno ancora pensando..... ma credo che per il 21/4 mi sapranno dire

--
EnricoC


Anonymous coward By Anonymous coward - posted 02/02/2011 14:29

Conversazione reale con un cliente (4.1.2011):

Io: "Il primo febbraio conto di iniziare avendo tutti i contenuti... quindi il 15 di febbraio carico il sito di prova. Tu lo vedi, mi dici le modifiche, le faccio, lo approvi ed il 1° marzo va in produzione."

Lui: "Ma marzo è troppo lontano, non si può fare prima? E poi, cosa vuol dire "in produzione"?"

Io: ...

Comunque siamo al 2.2.2011 e mi ha promesso che mi manderà quanto mi serve entro la settimana prossima...

Saluti da Praga

--
Anonymous coward


Marcello Semboli By Marcello Semboli - posted 03/02/2011 10:22

Però come metodologia di lavoro è consolidata e diffusa.

Deve avere per forza i suoi vantaggi.

--
Marcello Semboli


Mattia@ Marcello Semboli By Mattia - posted 03/02/2011 22:36

 Però come metodologia di lavoro è consolidata e diffusa.

Deve avere per forza i suoi vantaggi.

-----------------

 

si, i soliti pirla che alla fine sistemano le rogne, eccoli i vantaggi.

ed il vero vantaggio e' che non sono mai pagati per quanto invece valgono, mentre quelli che i casini li creano sono sempre pagati troppo.

--
Mattia


19 messages this document does not accept new posts

Previous Next


This site is made by me with blood, sweat and gunpowder, if you want to republish or redistribute any part of it, please drop me (or the author of the article if is not me) a mail.


This site was composed with VIM, now is composed with VIM and the (in)famous CMS FdT.

This site isn't optimized for vision with any specific browser, nor it requires special fonts or resolution.
You're free to see it as you wish.

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gojira