Tales from the Machine Room


Home Page | Comments | Articles | Faq | Documents | Search | Archive | Tales from the Machine Room | Contribute | Login/Register

Dio Li Fa'...

...chiuso nella corazza di titanio mi avventuro nel condotto di ventilazione, do' un'occhiata al computer di guida... Brip-Brop... mi segnala un qualche cosa che arriva da sinistra, Brip-Brop... adesso e' a destra.. Brip-Brop! Pork... piu' veloce con questo joystick... BRIP-BROP! spara spara.. cacchio di controlli su sto coso! BRIP! FSCKING BROP! aaaaahhhh... ca$$o e'???..

Mi sveglio.

BRIP! BROP!

La sveglia di nuovo? Non suona come la sveglia... rimango steso per altri due minuti cercando di convincermi ad aprire gli occhi. Dopo un paio di minuti sono riuscito a tirar via abbastanza colla da uno degli occhi da aprire la palpebra (con l'aiuto delle dita) e puntare l'occhio sulla sveglia che mi brilla un "5:23" verdastro.

BRIP! BROP!

Il telefono??? Un'altra innondazione in ufficio? O il mio anonimo adoratore di pizza a tutte le ore che mi ha chiamato alle sette del mattino l'altro ieri per ordinarmi due maxi con acciughe, funghi, tripla mozzarella ed extra-croccanti da consegnare a fwah fwah muwah muwah prima delle otto grazie e poi ha riattaccato?

BRIP! BROP!

Inizio a strisciare verso il bagno, mi arrampico dentro (il mio bagno e' sollevato rispetto al piano di un mezzo gradino), apro il rubinetto e mi lavo la faccia con l'acqua a -3 gradi centigradi. L'effetto e' istantaneo: un grandissimo "fuuuuuck" ululato a tutta potenza. I vicini mi adorano.

Sono li' seduto sul cesso che penso cosa accidenti ci faccio qui' quando una lampadina si accende: il telefono sta ancora suonando.

Oramai sara' arrivato al 79esimo squillo o sa dio cosa. Mi appropinquo al piu' vicino telefono (ne ho 5 sparsi per casa) ed ovviamente il bastardo smette di suonare non appena le mie dita lo toccano.

Oooooookkkeyyyy... tanto oramai sono sveglio. Me ne vado in cucina ed accendo la macchina del caffe'. Dopo un paio di pensate decido che se ci metto dentro l'acqua ed il caffe' funzionera' molto meglio.

Il telefono ri-suona.

IO - COSACA$$OVUOI??
?? - Heila' D? Sono P. Ti ho svegliato?
IO - SONOLEFOXXUTECINQUEDELMATTINOCOSACA$$OPENSI???
P. - Ma qui' sono gia' quasi le otto... Senti, ho un problema col computer.

Qui' ci va una piccola spiegazione.

P e' un'altro dei disperati mentali che lavoravano (o fingevano di) nella mia vecchia ditta. Un bel giorno una delegazione di rincoglioniti yugoslavi venne in visita. E fra questi c'era una "programmatrice" di origine russa. P la vide e se ne innamoro' perdutamente al primo colpo. Il fatto che lei fosse sul piede di ritornare a casa sua in Russia, che somigliasse all'incrocio tra un cocker spaniel (per le orecchie), un'orango (per le braccia e la postura generale), un cavallo (per la risata equina) e fumasse una media di 83 sigarette al giorno, sembro' non contare molto per P. E vabbe' che dicono che l'amore e' cieco pero' non ho mai sentito che e' pure masochista...

Il risultato e' che lo and behold, P si ritrovo' su un treno diretto verso un non ben precisato paese nelle vicinanze di Mosca.

Per la ditta fu quasi una benedizione. Non e' che P sia proprio un disastro, per carita', e' un bravo ragazzo. Ma nonostante gli anni di esperienza ed una certificazione Microsoft (o forse a causa della certificazione), di computer non ne capisce proprio una mazza.

L'altro problema di P e' che sa il mio numero di telefono.

IO - ALLEFOXXUTECINQUEDELMATTINODIDOMENICA????
P. - Ho comperato questo bellissimo gioco ieri in un negozio, ma non riesco a farlo funzionare.
IO - bestemmiando E che cosa cavolo ti dice?
P. - Quando inserisco il CD nel computer mi dice triple-dutch-error- messages. (per chi non lo sapesse, si indica con 'triple-dutch' un qualunque messaggio o testo assolutamente incomprensibile) Potrebbe essere un problema di IQ?

Probabilmente intendeva dire iRq, ma la frase e' uscita troppo giusta.

IO - Si come no. Il tuo di IQ o quello di S.?
P. - No, lei ancora non si e' alzata. che se provava a domandarlo a lei a quest'ora probabilmente poi spendeva la giornata appeso per le palle fuori dal balcone
IO - Che dicono le istruzioni di quel coso?
P. - Sono in russo... non sono ancora cosi' bravo con il russo...
IO - E perche' non lo riporti nel negozio dove lo hai comperato e domandi a loro?
P. - Ma e' domenica, suvvia, fallo per i bambini...
IO - L'unico bambino in quella casa sta parlando al telefono in questo preciso momento! Che accidenti c'e' scritto sulla scatola di quel coso?
P. - Non e' in una scatola, solo una custodia come per i DVD.
IO - Ok, prendi quella custodia e leggi le caratteristiche minime.
P. - Hemmm... non ci sono... c'e' uno strano logo sul fronte, come una specie di "P" storta.
IO - Una "P"? E magari con un serpentello blu e giallo sotto?
P. - Esatto! Sai che roba e'?
IO - P! TESTADICA$$O! QUELLO E' UN GIOCO PER PLAYSTATION! TU NON HAI UNA FOXXUTA PLAYSTATION!
P. - E dici che su Windows non funziona?

L'unica cosa che mi ha rallegrato la giornata e' il pensare a cosa avrebbe detto S. quando la faccenda fosse stata scoperta. Quella ragazza ha un caratterino...

Davide
17/01/2009 14:44

Previous Next

Comments are added when and more important if I have the time to review them and after removing Spam, Crap, Phishing and the like. So don't hold your breath. And if your comment doesn't appear, is probably becuase it wasn't worth it.

6 messages this document does not accept new posts
stecolnastecolna By stecolna - posted 18/10/2008 13:50
Provare a mangiare meno peperonata alla sera no eh?


'azzo centra cosa mangio io alla sera con i XXXX che mi telefonano alle 5 di mattina di domencia?


stecolnastecolna By stecolna - posted 19/10/2008 09:11

In effetti non c'entra un 'zzo. E che ho (ri)letto solo la prima storia ed ho scritto di getto il commento. Chiedo venia

MauroMauro By Mauro - posted 31/10/2008 19:05

Va bene non parlare bene il russo ma acquistare un CD per Playstation, volerlo far funzionare sul PC e, non contento, chiamare te alle 5 del mattino ........ MIIIIIII un CL al cubo!

RobertoRoberto By Roberto - posted 08/12/2008 16:01

Io avrei preso dei giorni di ferie, il primo volo per il paese dove abita 'sto stronzo, lo sarei andato a cercare per poi frantumargli le ginocchia con una mazza da baseball.... D., sei troppo buono.


Io sono tutt'ora incensurato, e ci tengo a restarlo.


yosyos By yos - posted 31/12/2008 16:12

un chiaro caso di "maledizione della competenza"

http://www.dilbert.com/strips/comic/2008-09-13/

Daniele C.La risposta corretta By Daniele C. - posted 06/10/2009 09:07

>IO - bestemmiando E che cosa cavolo ti dice?

La risposta corretta era:
---
IO - bestemmiando Chiama l'assistenza e non rompere il ca##o a me!

E poi riattacco e me ne ritorno a letto.

Fine storia.
---

--
Don't Make me get my Hambone!!!
http://www.dilbert.com/strips/comic/2009-02-19
---
D.


6 messages this document does not accept new posts

Previous Next


This site is made by me with blood, sweat and gunpowder, if you want to republish or redistribute any part of it, please drop me (or the author of the article if is not me) a mail.


This site was composed with VIM, now is composed with VIM and the (in)famous CMS FdT.

This site isn't optimized for vision with any specific browser, nor it requires special fonts or resolution.
You're free to see it as you wish.

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gojira