Tales from the Machine Room


Home Page | Comments | Articles | Faq | Documents | Search | Archive | Tales from the Machine Room | Contribute | Login/Register

La Maledizione Del Brasiliano Morto

Eccomi intento a cercare di far funzionare uno script (pomposamente definito 'programma') che non ha nessuna voglia di funzionare.

Il "coso" e' un mastodontico script (7600 linee di perl e 3 commenti), che legge dati dal database LDAP, li smandruppa contro un database in formato gdb facendo $godknowswhat, genera n-mila files di supporto, produce un numero esagerato di file .dat che contengono $godknowswhat ed alla fine dovrebbe produrre un database in $formatoproprietario di $gestoretelefonico per far funzionare quell'altro accrocchio che passa per un VPN client.

Il problema e' che il "coso" si ferma a meta'. Cioe neanche a meta', senza produrre il benche' minimo messaggino di errore e non va piu avanti manco a spingerlo.

Ed un altro problema e' che il responsabile della creazione di questa mostruosita' e' passato a miglior vita circa due anni fa... ergo... l'unico modo per capire qualche cosa e' quello di andare a mettere le mani nel sorgente di questo arnese. E questo significa che le possibilita' che il coso riesca a funzionare e a fare cio' che dovrebbe fare sono circa 1 su $numerostellenellagalassia. Questo in un giorno normale. Oggi e' lunedi'.

Cosi' comincio a guardare questo sorgente. E subito trovo qualche cosa che mi piace poco:


#!/bin/perl -w
#
# You are not supposed to read this... if you are doing it, then
# GOOD LUCK YOU FOOL!!! BWAHAHAHAHAHAHAHAH.....
#
...come odio i programmatori bastardi con il senso dell'umorismo...

Dopo un paio d'ore che sto smadonnando scopro che parti di questo codice una volta decifrate sono vere e proprie maledizioni egiziane rivolte verso il povero scemo che sta cercando di decifrare il resto del codice... tipo quella che dice "colui che cerca di capire cosa fa questo codice verra interrotto ogni 5 minuti da $luserfromhell"... ed infatti $luserfromhell arriva subito.

CL - Hei! C'e' una perdita d'acqua nel bagno!
IO - Eamechemenefrega?
CL - Be' qualcuno dovrebbe sistemarla...
IO - (indicando la cassetta dei ferri) accomodati pure...
CL - No, io sono negato per il fai-da-te.
IO - Anche per il capire che stai parlando con la persona sbagliata...
CL - ...hemmm... e a chi devo dirlo allora?
IO - (puntando il dito) Guarda, quel tipo la' si occupa della gestione del palazzo. Prova a dirlo a lui.

CL si allontana, ed io riesco a tradurre la successiva maledizione: "$luserfromhell ritornera"... emiparevastrano... infatti eccolo di ritorno accompagnato da SB (che si occupa della 'gestione del palazzo').

SB - Hai mica notato se ci sono perdite in bagno?
IO - Non ci crederai, ma non visito il bagno cosi' tanto spesso.
CL - Be ma qualcuno dovrebbe farci qualche cosa...
IO - E spiegami perche' quel qualcuno dovrei essere io!
SB - Perche' sei l'unico rimasto qua' intorno a causa del maledetto $verybigfsckingmeeting.
IO - Continuo a non capire perche' lo dici a me...
SB - Perche' mi serve una mano a guardare il foxxuto lavandino!

Ok, adesso mi trasformo in baboon-idraulico...

Quindici minuti dopo io sto reggendo il lavandino mentre SB manovra una chiave inglese che potrebbe essere usata per avvitare l'elica della Queen Elisabeth cercando di romp...hemmm... di isolare la perdita nel lavandino.

SB - Non trovo una mazza... qui' non mi sembra che venga giu' una goccia d'acqua...
CL - Ma c'e' un lago per terra... da qualche parte deve essere uscita!
IO - Fantastico Holmes...
CL - Hemmm... guarda quel tubo li'... secondo me esce da li'...
SB - (sotto al lavandino) Quel tubo non perde una goccia...
CL - Ma sei sicuro? Fammi vedere...

A questo punto SB esce da sotto al lavandino mentre CL ci si infila.

IO - Ma che stavi combinando con quella chiave li' sotto?
SB - Stavo vedendo se i bulloni del rubinetto erano stretti bene, solo che non mi ricordo mai se i bulloni si stringono in senso orario o antiorario...
IO - Orario si stringono, antiorario si aprono... di solito...
SB - Sei sicuro?
IO - Ragionevolmente certo...
SB - Be', non aprire il rubinetto allora...
IO - Perche' no?
SB - Perche' mi sa che li ho allentati invece di stringerli.
IO - (rivolto a CL sotto al lavandino) Vedi perdite?
CL - No, prova ad aprire l'acqua...
IO - (rivolto ad SB) Lo ha detto lui no?
SB - Si, credo di si...
IO - (apro il rubinetto a manetta) Che ti sembra adesso?
CL - (agitandosi) glugluAIUTglugluCHIUDgluglu...

Non abbiamo trovato nessuna perdita, pero' CL non si e' piu' visto per tutto il giorno...

Davide
17/01/2009 14:32

Previous Next

Comments are added when and more important if I have the time to review them and after removing Spam, Crap, Phishing and the like. So don't hold your breath. And if your comment doesn't appear, is probably becuase it wasn't worth it.

2 messages this document does not accept new posts
MarcoMarco By Marco - posted 19/08/2008 08:44
ero + interessato a come e' finiva la storia dello script


e' finita che ho dovuto rifarlo quasi da capo


IoIo By Io - posted 13/12/2008 20:06

mi dai sempre spunti su come essere bastardo al momento giusto, grazie mille happy

Previous Next


This site is made by me with blood, sweat and gunpowder, if you want to republish or redistribute any part of it, please drop me (or the author of the article if is not me) a mail.


This site was composed with VIM, now is composed with VIM and the (in)famous CMS FdT.

This site isn't optimized for vision with any specific browser, nor it requires special fonts or resolution.
You're free to see it as you wish.

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gojira