Tales from the Machine Room


Home Page | Comments | Articles | Faq | Documents | Search | Archive | Tales from the Machine Room | Contribute | Login/Register

Game Over

Eccomi parcheggiare la moto, entrare trionfalmente in ufficio, mettere giu' il casco ed i guanti e prepararmi psicologicamente all'ultima giornata da passare qua' dentro!.

Si'! Oggi e' l'ultimo giorno! Dalla settimana prossima non dovro' piu' preoccuparmi del mio cellulare che incomincia a squillare (anche perche' ho cambiato numero)!

Quindi, sono tranquillo e ben disposto, anche quando UL appare alle dieci meno cinque (e' in anticipo di ben cinque minuti sul suo solito orario...) lo accolgo con un sorriso ed un "vai a cambiare i nastri" appena appena minaccioso...

Alle dieci e 30 arriva UL2, accompagnato da una tizia con una gran faccia da CL.

UL2- Heila'! Ultimo giorno he?
IO - Esatto.
UL2- Vabbe', questa qui' e' CL che e' stata appena trasferita da $sedestaccata di $immensasocieta'.
IO - Piacere. D, ex-sysadmin.
UL2- Ci servirebbe un tavolo, un computer ed un telefono.
IO - Lo hai detto ad UL?
UL2- Si' lunedi' mattina gli ho mandato una mail.
IO - Bene, allora dovresti domandare a lui.
UL2- Tu non sai niente?

Per tutta risposta io lo guardo storto. A questo punto arriva UL, di ritorno dopo l'immane faticata di cambiare i nastri del backup. Si schianta immediatamente sulla sedia per la serie oddio-sono-stanco-morto ed accende il monitor del computer.

UL2- (rivolto ad UL) Heila', questa e' CL di cui ti dicevo in quella mail..
UL - Quale mail?
UL2- Hummm... ti ho mandato una mail lunedi' che incominciava oggi e ci serviva...
UL - HO DETTO UN MILIARDO DI VOLTE CHE DOVETE AVVISARMI ALMENO DUE SETTIMANE PRIMA!!!!
UL2- Aoh' calma! Ti ho mandato una mail lunedi!
UL - LUNEDI' NON E' DUE SETTIMANE PRIMA!!!
UL2- (cominciando ad alterarsi) Senti! Stai calmo he! Lui (indicando me) ha sempre sistemato le cose in quindici minuti. E senza urlare con nessuno!
UL - BISOGNA SEGUIRE LE PRIORITA'!!!! ALTRIMENTI CHE CA$$O SUCCEDE!!!
IO - (sorridendo) Che si perdono 3 settimane di lavoro perche' un qualche deficiente non cambia i nastri di backup?

UL apre la bocca, ma viene interrotto da uno dei suoi cinque cellulari, immediatamente inizia una conversazione 'sussurrata', ipotizzo quindi che stesse parlando con la fidanzata.

UL2 aspetta un po', ma vede che non c'e' speranza e si rivolge di nuovo a me.

UL2- Tu non puoi fare niente?
IO - Guarda, quello li' (indicando UL) e' quello con cui dovete avere a che fare, se non ti va bene, lo sai dove' l'ufficio di SUSL vero?

UL2 e CL ripartono. Ed io finisco di controllare la documentazione relativa ai (pochi) server rimasti con Unix/Linux. Un'oretta dopo circa UL decide che e' ora di andare a pranzo e si eclissa.

Dieci minuti dopo circa arriva SUSL.

SUSL- (indicando il tavolo di UL) Dove' quel coglione?
IO - (notando il termine ed alzando un sopracciglio) Non lo so, credo sia uscito dato che non c'e' piu' la giacca.
SUSL- Non hai idea di dove sia andato?
IO - Non sono la sua segretaria e non mi mette al corrente dei suoi piani, no.

Susl da' una occhiata al tavolo di UL, di cui ogni centimetro quadrato e' coperto da carta, pezzi di computer, carte di patatine, lattine di coca (vuote) e chi piu' ne ha piu' ne metta.

SUSL- (rivolto a nessuno in particolare) Come ca$$o si fa a lavorare in queste condizioni???
IO - (stupito) Lavorare???

Nel pomeriggio, SUSL continua a fare "la posta" ad UL, ma chissa' come mai non si incontrano mai.

SUSL- (dopo la 42esima volta che passa di li') Ma dove accidenti e' sto scemo??
IO - Senti, ha cinque cellulari, tutti pagati dalla ditta se ho ben capito, chiamalo su uno di quelli...
SUSL- Si' ci ho provato! Ma lui rifiuta le chiamate!
IO - ...chiamalo scemo...

Finalmente, allo scoccare delle 18.00, mi preparo alla trionfale uscita di scena, mi re-infilo la giacca ed il casco, butto nello zaino lo spazzolino da denti, sono quasi pronto ad uscire quando UL ed SL arrivano giu' di corsa...

SL - La connessione internet e' caduta!!
UL - Il firewall e' di nuovo down!
IO - E tu tiralo su'.

E detto questo mi chiudo alle spalle la porta per l'ultima volta, salto sulla moto e galoppo via verso il tramonto.

The End (?)

Davide
24/01/2005 00:00

Previous Next

Comments are added when and more important if I have the time to review them and after removing Spam, Crap, Phishing and the like. So don't hold your breath. And if your comment doesn't appear, is probably becuase it wasn't worth it.

No messages this document does not accept new posts

Previous Next


This site is made by me with blood, sweat and gunpowder, if you want to republish or redistribute any part of it, please drop me (or the author of the article if is not me) a mail.


This site was composed with VIM, now is composed with VIM and the (in)famous CMS FdT.

This site isn't optimized for vision with any specific browser, nor it requires special fonts or resolution.
You're free to see it as you wish.

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gojira