Comments & Opinions


Home Page | Comments | Articles | Faq | Documents | Search | Archive | Tales from the Machine Room | Contribute | Login/Register

Tested on what?

This week-end I had to do some house chore, chore that required some tools. So, despite my attempts, I ended up downtown exactly where a bunch of jungsters paid (or maybe not) by one of the many dutch animal-rights organization was camping. And one of them immediately jumped on me (only verbally) and began blabbering about "animal testing", and at the expected question "Wouldn't you made them stop?", my answer was "no".

The discussions has gone on for a while so now you get the blabbering.

Let's begin by saying that the only things that makes sense to test on animals are medicals or cosmeticals. So stuff that, sooner or later, somebody (like... US) is going to eat or smear on.

You can think wathever you want about the cosmetical industry, but one thing is for sure: it's here to stay. So suck it up.

Medical procedures are a different kind of fish. I'd like to think that if I have to undergo surgery the guy that is handling the knife has tried his technique a few times on some pigs and checked if they survived before trying the same on me.

And about medications, let's suppose you're sick and go to the doctor, that says: "Well, I've here two products that I think are right for you, the red pill here has been tested on rats, cats, dogs, donkeys, horses, cows... hemmm... goldfishes, dolphins, sharks... polar bears, penguins... monkeys... every fscking animal on the planet has swallowed this crap and none of them ever died!, so maybe is not going to cure you but for sure ain't gone to kill you. The blue pill here instead... well.. they have this fantastic computerized system you know... very very nice computer system... with a really control system, sort of hal 9000... no wait, that killed the humans in the end, no, forget the hal thing... Anyhow, a very good computer system, and when they run the formulation throught their simulation software, very nice simulation software by the way, it said that it's okey. So, if you decide to eat this shit, you'll be the first living thing that does so. In this case, I'd like to videotape you to see what's the result is and if there are interesting side effects..."

Well, call me selfish but I'd take the red one. And that's why animal testing is going to stay with us.

Davide Bianchi
17/01/2010 10:46

Comments are added when and more important if I have the time to review them and after removing Spam, Crap, Phishing and the like. So don't hold your breath. And if your comment doesn't appear, is probably becuase it wasn't worth it.

14 messages this document does not accept new posts
Luca BertoncelloPerfettamente d'accordo By Luca Bertoncello - posted 17/01/2010 11:37
Che a me viene sempre in mente quella famosa scritta "questo prodotto NON e' stato testato su animali".... scritta sulla confezione di un INSETTICIDA!

Che uno a questo punto potrebbe anche chiedersi come possano sapere se funziona...

Ciao

--
Luca Bertoncello


Davide Bianchi@ Luca Bertoncello By Davide Bianchi - posted 17/01/2010 16:44

> Che uno a questo punto potrebbe anche chiedersi come possano sapere se funziona...

Non devi spruzzarlo, devi picchiare le zanzare con la bomboletta.

--
Davide Bianchi


Angelo Guidettifinalmente! By Angelo Guidetti - posted 17/01/2010 13:26

Qualcuno che la pensa come me su questo argomento, mi sento un po' meglio.. sai dopo essere stato additato da chiunque come una bestia cattiva..

--
Angelo Guidetti


ezekielpersonale opinione By ezekiel - posted 17/01/2010 14:03

sono pienamente in accordo con te. E poi diciamocelo, il 99% delle cavie non esisterebbero se non per la ricerca.
E' d'obbligo dire che anche a me piacerebbe vedere umani e non felici in un mondo paradisico, ma questo non avvverà mai, quindi a nostro malgrado cerchiamo di prenderci il meglio che la ricerca può offrirci.

--
ezekiel


Anonymous coward@ ezekiel By Anonymous coward - posted 17/01/2010 19:09

> E poi diciamocelo ...

Anzi ... "dicetevelo" (cit) ... lol

--
Anonymous coward


Herr Franztra parentesi By Herr Franz - posted 17/01/2010 14:24

Anch'io dico che è meglio testare sugli animali prima che sulle persone (anche se penso che la pillola blu farebbe bene a prendersela un sacco di gente che conosco...anche se non sono malati...); unico vincolo : farlo
a)senza far soffrire inutilmente l'animale (es: per testare le staminali sul cervello si prende un animale con problemi biologici al cervello e si testa su di lui, non si prende a martellate in testa un animale finchè non ha il danno e poi lo si cura)
b)su MOLTI tipi di animali , meglio se scimmie; (es: lo sapevate che la penicillina è tossica per i gatti? se l'avessero testata su di un gatto ora non ce l'avremmo e chissà quanta gente sarebbe morta)
Se proprio non dobbiamo testarla sugli animali , testiamola sugli animalisti.
Ma loro (guarda caso) non si offrono mai...

--
Herr Franz


Davide Bianchi@ Herr Franz By Davide Bianchi - posted 17/01/2010 16:46

> Se proprio non dobbiamo testarla sugli animali , testiamola sugli animalisti.

Ci sono tanti avvocati in giro...

--
Davide Bianchi


LilithSChild@ Davide Bianchi By LilithSChild - posted 17/01/2010 18:31

> Ci sono tanti avvocati in giro...
>
... o responsabili marketing ...

--
LilithSChild


maxxfi@ LilithSChild By maxxfi - posted 18/01/2010 12:59

> > Ci sono tanti avvocati in giro...
> >
> ... o responsabili marketing ...
>

Ehi, non scherziamo su queste cose!
Se poi gli esperimenti vanno male e otteniamo un ceppo di avvocati
o markettari resistenti a infezioni e malattie, finisce
che manco la pestilenza ce li toglie piu' di torno.

--
maxxfi


mauro morichi@ Davide Bianchi By mauro morichi - posted 17/01/2010 20:07

> > Se proprio non dobbiamo testarla sugli animali , testiamola sugli animalisti.
>
> Ci sono tanti avvocati in giro...
>

dubito che si possa sperimentare con risultati validi. la loro struttura genetica e' troppo diversa da quella umana, anzi, da quella animale in genere!

--
mauro morichi


Alessandro@ Herr Franz By Alessandro - posted 18/01/2010 04:32

> Anch'io dico che è meglio testare sugli animali prima che sulle persone (anche se penso che la pillola blu farebbe bene a prendersela un sacco di gente che conosco...anche se non sono malati...); unico vincolo : farlo
> a)senza far soffrire inutilmente l'animale (es: per testare le staminali sul cervello si prende un animale con problemi biologici al cervello e si testa su di lui, non si prende a martellate in testa un animale finchè non ha il danno e poi lo si cura)
>
>

Credo che i test per un futuro vaccino per l'HIV necessitino di animali da infettare volontariamente per vedere se questo funziona;

Credo che la vita massima di un topo o di una qualunque cavia sia troppo ridotta perchè sia abbia un'alta popolazione di individui che sviluppi una qualche patologia tumorale senza che sia indotta da sostanze cancerogene.

In generale, se non si inducono determinate condizioni volontariamente credo sia difficile avere dati validi dal punto di vista medico.

Quindi, brutto a dirsi, ma ben venga anche l'uso del martello.

oppure possiamo sempre aspettare che piovano mattoni sulle mucche...

--
--
alx


Alex@ Herr Franz By Alex - posted 18/01/2010 10:28

> b)su MOLTI tipi di animali , meglio se scimmie; (es: lo sapevate che la penicillina è tossica per i gatti? se l'avessero testata su di un gatto ora non ce l'avremmo e chissà quanta gente sarebbe morta)

Se non ricordo male è tossica per le cavie, abbiamo avuto fortuna che non ce n'erano a disposizione e Flemming l'ha testata sui topi (che tanto resistono a tutto). E comunque è un discorso che non ha senso: se la testi su 1000 animali alla fine trovi per forza quelli che muore, che fai? Butti via la pennicilina e l'aspirina?

Il test definitivo, è triste ammetterlo, lo si fa sempre sulle persone.

--
Alex


Anonymous cowardtest animali By Anonymous coward - posted 18/01/2010 10:06

Tutte le sostanze chimiche sono testate su animali per legge. I prodotti che riportano "non testato su animali" vuol dire che utilizzano tutte sostanza già testate e considerate sicure quindi non vi è bisogno di alcun ulteriore test.

Tra l'altro questo comporta il fatto che quelli non testati paradossalmente sono più sicuri di quelli testati.

--
Anonymous coward


Anonymous cowardProvarlo su avvocati e markettari By Anonymous coward - posted 18/01/2010 15:08

Mi associo pienamente all'idea, inoltre al contrario delle cavie da laboratorio è impossibile che ricercatori e ambientalisti possano affezionarsi a questi soggetti, quindi si risolve anche il problema etico.

--
Anonymous coward


14 messages this document does not accept new posts

Previous Next


This site is made by me with blood, sweat and gunpowder, if you want to republish or redistribute any part of it, please drop me (or the author of the article if is not me) a mail.


This site was composed with VIM, now is composed with VIM and the (in)famous CMS FdT.

This site isn't optimized for vision with any specific browser, nor it requires special fonts or resolution.
You're free to see it as you wish.

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gojira