Le Storie di Gabriele Niccolini


Home Page | Comments | Articles | Faq | Documents | Search | Archive | Tales from the Machine Room | Contribute | Set language to:en it | Login/Register


I miei commenti, quando ci sono, sono in corsivo.

The Last Scene

NB: Questa storia e' stata scritta prima di "Erase and Rewind"

Yeeaaaaaaaaawn... snort...
Che bella giornata! Eh si oggi e' il mio ultimo giorno a $unione_allo_sbando! Inutile stare a dire quanto grande sia la mia felicita'... sono talmente felice che la mattina ho dovuto litigare per almeno 45 minuti con il mio cervello per farlo connettere e farmi alzare dal letto. Arrivo dunque in ufficio in maledetto ritardo ma, non me ne frega una cippa.

CL: Ti sembra questa l'ora di arrivare?
IO: $espressione_poco_carina.
CL: Abbiamo un grosso problema!
IO: Davvero?
CL: Sto lavorando su $progettone_inutile e questa mattina non mi sono trovato piu' niente.
IO: Maddai?
CL: Lo avevo salvato in $directory_temporanea.
IO: E giustamente il fatto che $directory_temporanea venga poleverizzata ogni giorno alle 19 non ti interessa, vero?
CL: Ma io sono stanco di queste stupide politiche!
IO: Ed io sono stanco del fatto che NON LEGGI, luser!

E dopo avergli gentilmente consigliato di recarsi a $famoso_paese mi reco per l'ultimo giorno verso la mia sala comando che diventera' presto ex sala comando. Qui' mi ritrovo CL1 alla mia postazione che armeggia con la consolle di controllo del centralino.

IO: Che cavolo fai?
CL1: Cercavo di capire come funzionava...
IO: E chiedere ti costa troppo?
CL1: Ma tu non c'eri...
IO: Ah gia' ergo sei libero di introiare tutto come ti pare e piace, vero?
CL1: Eh che...(continuando a smanettare) stavo vedendo gli inserimenti dei numeri abbrev...

Il mio telefono squilla.

IO: Cosa?
RL: Che c@##o hai fatto ai numeri abbreviati?!?
IO: Oe abbassa le penne ciccia... che 'zzo vuoi io sono appena arrivato!
RL: NON FUNZIONANO PIU'!
IO: So gia' dov'e' il problema (guardando CL1).

Attacco e guardo CL1.

IO: Che ne pensi di toglierti dai marroni?
CL1: Buona idea...

E mi rimetto a ripristinare l'elenco che CL1 aveva INAVVERTITAMENTE eliminato con il comando di reset integrale degli elenchi. Dopo una buona mezz'ora di lavoro e imprecazioni, finalmente riesco a dedicarmi un po' a me e a riprendere i miei quadri, i miei cartelli e i miei CD. Non penserete certo che i quadri con le quattro meravigliose American Muscle Cars restino qui' a far la muffa, vero? E proprio mentre sono tutto preso in questo lavoro di precisione ecco sopraggiungere SL.

SL: G. ti disturbo?
IO: (mentre prendo una manciata di carta straccia aka documenti e li getto nel cestino) No affatto... che vuoi?
SL: Volevo solamente dirti che con SL1 abbiamo deciso che se vuoi puoi portarti via i tuoi quadri.
IO: Ma... ma... MABWAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA!!!!!!!!
SL: Hu...?!? IO: E secondo te IO ho bisogno della VOSTRA autorizzazione per portarmi via qualcosa che e' MIO?!?
SL: Beh no e' che sta dentro agli uffici di $unione_allo_sbando e quindi si presuppone sia proprieta' di $unione_allo_sbando.
IO: E dimmi (con tono di presa in giro), quel modellino li sopra raffigurante una Ford Taunus Coupe' del 1971 e pagato da ME 20 Euro me lo posso portare via?
SL: Beh certo pero'...
IO: ...pero' fammi un favore.
SL: Certo, dimmi! (sorridendo)
IO: LEVATI DAI COGLIONI, LUSER!

Non si sono smentiti neanche questa volta... ok dopo aver consigliato ad SL di seguire i passi di CL mi rimetto ad accatastare la mia roba. Si fa dunque l'ora di pranzo e decido di andare a mangiare con i pochi colleghi che valgono qualcosa la dentro, o meglio le poche anime pie che vale la pena ricordare e salutare degnamente.
Finito il pranzo mi getto in sala macchine per controllare che tutto funzioni a dovere. Purtroppo anche io sono affetto da quella strana sindrome che da effetti del tipo "mi piace sapere che tutto funzioni anche se non me ne frega una cippa dei pisquani che ne fanno uso."
Imposto dunque l'ultimo backup accarezzando le cassette che mi hanno fieramente servito per tutto questo tempo, saluto i fidi server che in questo anno e passa mi hanno fieramente servito e si sono introiati non certo per colpa loro. Getto un ultimo sguardo alla Sala Comando ormai spoglia di tutti i miei accrocchetti, saluto la fiera rossa pinzafili, m'infilo la giacca e vado per uscire.
Nel frammentre che esco BRL mi si pone davanti assieme ad SL1.

BRL: G. ancora il centralino da problemi, non visualizza piu' il numero in uscita!
SL1: Il computer mi ha cancellato i dati su cui stavo lavorando!!

Alzo la testa e guardo BRL, inizio a sorridere, guardo SL1.

IO: Ragazzi, ne riparliamo lunedi'.

E detto questo mi reco verso l'uscita e la porta si chiude alle mie spalle per l'ultima volta.

Now... I am free.

Gabriele Niccolini
14/03/2005 00:00

Previous Elenco Storie


Gabriele Niccolini e' un sysadmin romano, dato che mi ha "omaggiato" di una montagna di storie da parte sua, ho deciso di dedicargli una pagina a parte.

This site is made by me with blood, sweat and gunpowder, if you want to republish or redistribute any part of it, please drop me (or the author of the article if is not me) a mail.


This site was composed with VIM, now is composed with VIM and the (in)famous CMS FdT.

This site isn't optimized for vision with any specific browser, nor it requires special fonts or resolution.
You're free to see it as you wish.

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gojira