Tales from the Machine Room


Home Page | Comments | Articles | Faq | Documents | Search | Archive | Tales from the Machine Room | Contribute | Login/Register

I Dischi Si Rompono...

...i dischi in RAID si rompono a coppie.

Taaaaaanto tempo fa, in una galassia lontana lontana, esistevano i dischi fissi, che erano grossi, pesanti, rumorosi, richiedevano un "driver" delle dimensioni di una lavatrice, bisognava avviarli con la manovella ed avevano (piu o meno) l'affidabilita' di un kleenex bagnato.

In quegli anni felici, i Veri Uomini sapevano che il Vero Sistema di memoria di massa era uno solo: un bel nastro magnetico! Che erano anche loro grossi, pesanti, rumorosi, richiedevano dei lettori grossi come frigoriferi e dovevano essere sbobinati a mano qualche volta, ma a meno di disastri termonucleari funzionavano sempre.

Di tanto in tanto, mi vedo un qualche film di fantascienza di qualche anno fa ed ogni volta che vedo come esempio di "alta tecnologia" dell'epoca un grosso lettore di nastri mi viene il magone...

Comunque, i tempi cambiano, i dischi diventano piccoli, rapidi e silenziosi come velociraptor ed altrettanto letali quando vanno in palla... d'altra parte i nastri diventano... hemmm... lenti, grossi e relativamente meno rumorosi ma mica piu' di tanto.

Il risultato e' che si stabilisce un'equilibrio tra le specie: i dischi si usano per i dati 'vivi', i nastri per i backup. Ma il grosso problema e' che, con l'aumentare della capacita' di memorizzazione dei dischi, i nastri rimangono indietro, per fare il backup di UN disco al giorno d'oggi non e' anomalo l'avere 3 o 4 nastri. Mettiamo un paio di server e di nastri ne serve una barcata. Il costo (sempre piuttosto altino) dei nastri e dell'hardware richiesto non ha aiutato molto.

Che succede? Succede che qualche UL a caso potrebbe pensare "al diavolo questi residui di ere vittoriane e dei tempi che furono! il backup si fa su disco o non si fa per niente". E venditori privi di scrupoli non si fanno indietro dal vendere un paio di dischi in piu' e millantare le capacita' dei loro sistemi RAID (Redundant Array of Inexpensive Disks) e RAEC (Redundant Array of Expensive Conslutants) di risolvere tutti i problemi del mondo ed anche di piu'.

Ok, fine del preambolo e via con la storia.

E' un tranquillo martedi' di fine mese, io sono piu' preoccupato di raccattare tutte le conferme delle varie prenotazioni che ho fatto per le mie vacanze prossime venture che di lavorare, quindi quando mi piovono un paio di mail nella casella di posta non e' che ci faccia piu' di tanto caso.

Comincio a farci caso quando il telefono comincia a suonarmi...

IO - Siccale'?
CL - Salve, sono CL di $noitrasportiamolavostraroba.
IO - Salve, sono D di $networkgestapo, che succede?
CL - Abbiamo dei problemi con la nostra web-application che e' ospitata in uno dei vostri server...
IO - 'momento che vedo...

Guardo sul database di configurazione, il server e' dedicato solo a loro, mi collego, o meglio, provo a collegarmi ma non ricevo nessuna risposta.
IO - Hummm... pare che il server sia completamente irraggiungibile, adesso vedo che cosa succede e poi la richiamo.

Faccio un bel login sul KVM e guardo la console: e' piena di messaggi di errore relativi al RAID. Guardo di nuovo il database di configurazione, questo coso ha un raid-5 su 5 dischi. Hummm... frugo un po' tra le millemila mail del sistema di monitoring ma non trovo niente di relativo.

Ok, e' il momento di provare come funziona il mio badge per l'accesso al datacenter. Dopo essermi messo d'accordo con Bart mi dirigo a spron battuto verso il datacenter, mi perdo e mi ritrovo grazie al fatto che stanno ristrutturando l'intera zona ed hanno cambiato tutti i sensi unici, arrivo finalmente al d.c., mi attacco al server e noto con dispiacere che dei 5 dischi 4 (si, quattro) sono completamente partiti.

Tiro giu' i numeri di serie ed i modelli dei dischi, mi sistemo sui divani del centro e chiamo CL per dargli la lieta novella.

IO - Allora, sono qui' al datacenter a guardare il vostro server, sembra che 4 dei 5 dischi fissi siano danneggiati.
CL - Quattro?
IO - Si'. Il che significa che il server sara' sicuramente da reinstallare, non ho idea di cosa e se si potra' recuperare dalla macchina, voi avete un backup di questa roba vero?
CL - Hemmm... un backup?
IO - (cominciando a vedere un certo schema) Si, un backup. Da rimettere sulla macchina.
CL - Ma... con il Raid non c'e' piu' bisogno del backup!
IO - E chi vi ha detto una simile castroneria?
CL - Hemmm...
IO - Il Raid rende solo il sistema piu' resistente a certi guasti hardware, non e' un sostituto per il backup. Non lo e' mai stato e non lo sara' mai.
CL - Ma ... ma... $fornitore ci disse due anni fa quando acquistammo il server che con il raid cosi' e cosa' non serviva a niente fare un backup.
IO - Be', se avete testimoni potreste fargli causa.
CL - Seriamente, non c'e' modo di recuperare niente da quella macchina?
IO - Non lo so, devo prima smontarla, portarla in ufficio e guardarla, ma anche se vi fosse modo io non considererei i dati che ci sono sopra come 'attendibili'. Se non avete un backup io considererei le informazioni perse e procedererei con una ricostruzione da zero del sistema.
CL - ???Ricostruzione da zero?? C'erano dentro dati che andavano indietro di dieci anni in quel sistema!!
IO - E con una tale mole di dati "storici" non avete mai pensato a farne una copia per sicurezza?
CL - Hemmm... ma $fornitore disse...
IO - E allora lamentatevi con $fornitore.

Sinceramente, non ho molta simpatia per CL e per tutto il gruppo dei sostenitori del raid-come-sostituto-del-backup.

Davide
15/09/2008 00:00

Previous Next

Comments are added when and more important if I have the time to review them and after removing Spam, Crap, Phishing and the like. So don't hold your breath. And if your comment doesn't appear, is probably becuase it wasn't worth it.

130 messages this document does not accept new posts
DanieleDaniele By Daniele - posted 17/09/2008 18:15
Ho idea che questa storia sia schizzata in testa alla classifica delle più commentate :\)


mi sa che ci hai ragione ci hai


Per la serie... i disastri del backup (quando non viene fatto!)


miniBillminiBill By miniBill - posted 17/09/2008 18:52

Per fortuna che ci sei tu ad allietare le nostre serate :\)

GabrieleGabriele By Gabriele - posted 18/09/2008 09:06

@orangotango
anche se Tommaso ha voluto segnalare BackupPC vorrei anch'io segnalare un software di imaging più che backup,piccolo,veloce, comprime molto e non ha quasi difetti Drive SnapShot che fra l'altro funziona e fa l'image anche durante l'uso di windows, e l'immagine è ovviamente COERENTE,mi ha salvato tante e tante volte.

PaoloPaolo By Paolo - posted 17/09/2008 16:52

Contro legge di Marfi: Il backup non serve mai a chi lo fa bene.


Cazzata. A me e' servito piu' di una volta. E proprio perche' lo faccio bene ho potuto usarlo.


denisdenis By denis - posted 15/09/2008 09:00

"il backup è bello il backup è buono il backup mi fa dormire tanquillo la notte"

l'ho imparato sulla mia pelle... e tu sulla tua (coriacea oramai)

AlessandroAlessandro By Alessandro - posted 15/09/2008 09:00

Concordo in pieno, mi pare di sentire i miei clienti che tengono i dati importantissimi su un raid 0 e alla domanda "ma un backup di questa roba lo avete?" 9 volte su 10 rispondono "cos'e' un backup?" o peggio "non ho voglia di perdere il tempo per fare un backup" (sigh..)

Luca BertoncelloLuca Bertoncello By Luca Bertoncello - posted 15/09/2008 09:00

Quella del RAID-che-sostituisce-il-Backup e' una cosa nota. Anch'io l'ho vista in ufficio. Per fortuna, pero', sono riuscito a convincerli che un Backup non fa mai male.
In compenso, uno dei capi, un po' "tirato", ha voluto usare un Ethernet-Disk per il Backup. E questo e' a 30cm dal Server, cosi' se va a fuoco uno, anche i dati son partiti...
Mah!

MauMau By Mau - posted 15/09/2008 09:03

Direi che dopo aver trovato 4 dischi su 5 andati a donnine potresti giocare al lotto... non si sa mai :\)

michelemichele By michele - posted 15/09/2008 09:00

wow anche a me qualcuno di $fornitoredihardwaredi4lettere ha detto la stessa cosa sui backup!! Pensavo di essermelo sognato io!!

pearfire575pearfire575 By pearfire575 - posted 15/09/2008 09:00

cit: "il backup e' bello, il backup e' buono, il backup ti fa dormire sereno la notte."

L'ho provato sulle mie pall.. ehm pelle, il nostro hosting provider ha fatto qualcosa col server dove era hostato il nostro sito e ha danneggiato tutti i database mysql. Ovviamente loro di backup non hanno idea di cosa sia. Presa la palla al balzo, spostato il sito su server dedicato, girato il domain e ripristinato il backup di 2 giorni prima.
Ovviamente tutto questo durante la notte, il weekend.

Al solito i ringraziamenti per risollevare il nostro morale il lunedì .

GamaGama By Gama - posted 15/09/2008 09:00

Come faceva il mantra? Il backup e' mio amico, il backup mi fa dormire tranquillo, il backup e' cosa buona...

Gama

SacripantSacripant By Sacripant - posted 15/09/2008 09:01

Ahimè il mondo è in mano a una masnada di commerciali incompetenti che pensano solo al vil denaro e ai profitti, le conseguenze si vedono con il decadimento dell'intelletto dei vari sysadmin di nuova leva e dell'esaurimento degli "old school" shell

Zio WollyZio Wolly By Zio Wolly - posted 15/09/2008 09:01

Sottoscrivo pienamente il backup extra-raid, anche perchè se la "banda bassotti" ti entra in ditta e decide di portarsi via il tuo bellissimo server forse non pensano di prendere anche quelle vecchie cassettine....
PS: da quel giorno il caro cliente non solo fa il backup, ma le cassette se le porta anche a casa (come e' giusto che sia)

EdoEdo By Edo - posted 15/09/2008 09:43

beh, il povero CL mi fa un po' pena, essendo ignoranti come capre si fidano di quello che gli viene detto ... soprattutto se gli viene detto che gli farà risparmiare soldi e tempo :-D


seconda legge dell'ingegnieria: costa di piu' farlo 'rapido-facile' che farlo bene fin dall'inizio...


Io me medesimoIo me medesimo By Io me medesimo - posted 15/09/2008 09:44

Ipotesi: Non hai un backup

Fact 1) I dischi in in un raid si rompono sempre in coppia.

Fact 2) Si guasta il controller scrivendo belinate su tutto l'array rendendolo irrecuperabile


fact 3) il computer viene rubato/prende fuoco/e' totalmente distrutto


Ipotesi: Hai un backup su altro raid on site

Fact 1) L'alimentatore dell'array prende fuoco disintegrando anche la macchina vicina contenente i dischi del backup


Ipotesi: Hai un backup su altro raid off site

Fact 1) I dischi si guastano a coppie contemporaneamente sui due raid


Fact 2) il backup risulta illeggibile



Ipotesi: Hai un backup su tape in cassaforte

Fact 1) A causa di una tempesta di fulmini si guasta il raid, e la serratura elettronica della cassaforte collassa in modo tale che servirà una lancia termica per aprirla, e il calore renderà i nastri inutilizzabili.


PS: Ogni cosa elencata è realmente accaduta


idem


DiegoDiego By Diego - posted 15/09/2008 09:44

Il RAID come sostituto del backup? :-O

Giuro che questa dovevo ancora sentirla :-D


non bazzichi molto i newsgroup tu eh?


MarioMario By Mario - posted 15/09/2008 09:45

Uhm... di 6 dischi in raid5 a noi ne saltarono 4, ma i tuoi 4 su 5 mi battono. Naturalmente il sysadmin aveva deciso che i backup erano comunque schedulati su dvd (brrrr), e che al limite in caso estremo si sarebbe perso 2-3 giorni di lavoro.

Devo proseguire dicendo che abbiamo passato 2 giorni interi (anche la notte fra i due giorni) a spremere quello che avevamo e a studiare una diversa strategia?


no, non era necessario dirlo


Roberto B.Roberto B. By Roberto B. - posted 15/09/2008 09:45

Il backup non basta. Bisogna anche testarlo. Da noi il backup veniva effettuato quotidianamente da anni. Peccato che alla prima necessità il restore non funzionasse...
Re: nastri. OK, ma sono sempre supporti magnetici, il primo $dork che ci passa vicino con un elettromagnete...
Ho avuto pessime esperienze anche con i magneto-ottici, se vogliamo raccontarla tutta.
La soluzione migliore è la solita: non ci sono mai abbastanza backup, quindi RAID + backup quotidiano su nastro con rotazione (almeno) settimanale + backup ogni tanto dei dati veramente importanti su CD/DVD/Bluray o similari (con il vantaggio di averne sempre una copia storica) + sicurezza geografica (i backup devono stare altrove, meglio se altrove > 1) + ecc.
Ma non ti preoccupare, accadrà sempre qualcosa che sconfiggerà ogni tuo piano...

JurghenJurghen By Jurghen - posted 15/09/2008 09:45

Come direbbe il buon Sgt. Hartman:
"Questo è il mio backup. Ce ne sono tanti come lui, ma questo è il mio. Il mio backup è il mio migliore amico, è la mia vita."

Mi associo anche io alle invettive contro i markettari, tanto una volta siglato il contratto si intascano i soldi e si scaricano i problemi sui sysadmin.
E immancabilmente uno o più dischi si romperanno un giorno dopo la scadenza della garanzia...

lorenzolorenzo By lorenzo - posted 15/09/2008 09:45

@ Mau: a me una volta sono saltati 4 dischi SCSI su 6, non è una cosa fuori dal mondo, purtroppo.

GiordanoGiordano By Giordano - posted 15/09/2008 09:45

... e un bel dì, qualcuno, mi disse:

"Se non ne hai una copia, il dato, non esiste".

Da allora si è aperta una dimensione parallela, e dei dati ne ho almeno 3 copie.

... cos'era successo? Semplice: il notebook aveva fatto un volo di 1 metro e mezzo...

MotosauroMotosauro By Motosauro - posted 15/09/2008 09:45

Memento Backuppare semper: merdam accadit :\)

DanieleDaniele By Daniele - posted 15/09/2008 09:49

Vengo linciato se dico che non ho mai capito l'effettiva utilità (in ottica costi/benefici) di raid e cluster?


Evidentemente non ti e' mai saltato un singolo disco o un singolo server.


Sarà che non ho ancora visto un raid o un cluster fatti come si deve...

ecco, cio' e' possibile


Daniele C.Daniele C. By Daniele C. - posted 15/09/2008 09:50

cit. RAID (Redundant Array of Inexpensive Disks)

HAHAHA mi sono messo a ridere a questa... In effetti, da ridere non c'è tanto, mio fratello non capisce che un raid striping è diverso da RAID mirroring ed insiste a mettere i nostri PC con 2 o 3 dischi in striping "che c'è più spazio". A nulla vlagono le mie proteste... per lo meno abbiamo un Disco USP di Backup (che, seriamente, fa il suo porco lavoro) che ci ha salvato il c##o già una volta che un hard-disk è andato a ${donnine facili}. Comunque, a mio avviso, è una questione di mentalità: gli utonti non capiscono quanto Winsozz sia problematico, o se lo capiscono, lo accettano, come se fosse inevitabile ("Potreste usare Linux...", "E che è?!?!"). Questa mentalità causa l'accettazione che i dati possono essere distrutti (non solo a causa dell'OS) e che vengano persi per sempre (come con la carta). E' la battaglia di Don Chisciotte, D, contro i mulini a vento delle certezze dei Luser.


disco USP?


Eugenio D.Eugenio D. By Eugenio D. - posted 15/09/2008 10:13

Al CL non hai detto "scrivi cento volte 'farò il backup del server ogni giorno, uno la mattina e uno la sera'"?


no lascio che glielo dica il suo capo


Io me medesimoIo me medesimo By Io me medesimo - posted 15/09/2008 10:13

@Daniele C.
Checchè ne dicano i marchettari, lo striping non è RAID ... è solo AID... di Redundant non ha proprio niente.

AntonioAntonio By Antonio - posted 15/09/2008 11:14

...da oggi c'e' ZFS e allora il backup diventerà sorpassato (Nuovo mantra commerciale in arrivo)

JokerJoker By Joker - posted 15/09/2008 11:14

Un cliente della ditta per cui lavoravo tempo fa mi chiamò un bel giorno per chiedermi un cosiglio sul da farsi dato che, mentre aggiornava il programma di workgruop all'ultimissima versione uscita, pensando che il programma di aggiornamento si fosse impallato lo resettò mandando a $libereprofessioniste tutto.. La mia soluzione, ovviamente, fu di ripristinare il backup precedente l'aggiornamento...così scoprì che il pazzo in 15anni di vita della macchina non aveva mai fatto un backup!!!!! Tanto aveva sempre funzionato perfettamente!!!

SIGLAZYSIGLAZY By SIGLAZY - posted 15/09/2008 11:15

... ma esistono davvero, poi, i RAID?

Perchè io, in tutta la mia vita lavorativa, ho sempre trovato solo RAVED (Redundant Array of Very Expensive Disks) ... mai una volta che fossero davvero economici ...


Tra parentesi, la mia strategia di backup è:

- Dischi RAID;

- Backup giornaliero su dischi su altro server per i dati importanti;

- Backup su nastri giornaliero/settimanale, con 2 set di nastri (una settimana uno, una l'altro);

- Backup su nastro dei dati importanti, di tanto in tanto.


E nonostante questo, mi è capitato di perdere dei dati: dopotutto basta il solito CL che sovrascrive un documento importantissimo con un altro documento importantissimo(il nome "documento importante.doc" è una garanzia) e se ne accorge con due mesi di ritardo ...


come al solito, nel 90% dei casi il problema non e' distruzione fisica del computer o guasto hardware, ma e' l'utente che schissa 'DEL' due volte di troppo...


athevirathevir By athevir - posted 15/09/2008 11:15

io gestivo un file server Raid 5 su 3 dischi e volevano il backup settimanale su nastro, poiche' non mi fidavo io ho riferito le mie ipotesi (gusto server, guasto dat, ecc...)
il server mio personale faceva la copia dei mie dati da un raid ad un altro e tutti e due su doppia copia su nastri!
Davide, dici che posso stare tranquillo?
P.S. Il backup funziona sempre è il restore che da' problemi!

Daniele C.Daniele C. By Daniele C. - posted 15/09/2008 11:16

cit. disco USP?


Ok, OK, USB, ma credo si capiva, no?


X Io me medesimo

Sono d'accordo, ma in certi sensi lo striping può essere utile (Tipo ho bisogno di un sacco di spazio, ma non ho un disco abbastanza capiente...). Certo, solo se ci dimentichiamo di cose come sicurezza, stabilità e non vogliamo dormire sereni la notte...


BluepilBluepil By Bluepil - posted 15/09/2008 11:16

Come dice Roberto B.: a nessuno interessa che tu faccia i backup, ma tutti vogliono che tu sappia fare i restore!

Ah, e non fate come alcune delle società che operavano nelle Twin Towers, che avevano i nastri del backup off-site nel seminterrato... :-\(


TheMuleTheMule By TheMule - posted 15/09/2008 11:16

Se la gente compra un automobile e in curva si ribalta, s'incazza e la ${casa_tedesca} deve ritirare 10^5 auto dal mercato.

Io mi chiedo perché nel nostro campo quando ${fornitore} vende ${soluzione} che non funziona, i clienti non s'incazzano ma chiedono al ${sysadm} di turno di fare miracoli, ovviamente di notte o nel weekend.

Mi hai venduto sistema "sicuro" + ho perso i dati = mi paghi i danni. Non mi pare difficile come equazione.


PaoloPaolo By Paolo - posted 15/09/2008 11:16

Il problema e' quando (a 19 anni), fai un backup su CD (a casa mica mi tengo un nastro per un po' di documenti e di sorgenti) succede che nello stesso giorno mi si rompe l'hard disk e mi rubano il CD (che avevo portato in scooter a casa di un amico per passargli alcuni dei sorgenti).

Penso che le bestemmie partite siano ancora impresse nel muro che mi trovavo di fronte quando mi sono accorto della sottrazione..

Daniele LeviDaniele Levi By Daniele Levi - posted 15/09/2008 11:16

>> Checchè ne dicano i marchettari, lo striping non è RAID ... è solo AID... di Redundant non ha proprio niente.

Bè, non esageriamo; parlo per esperienza: in qualche occasione il mirroring mi ha evitato grossi casini, anche se è chiaro (almeno: dovrebbe) che il RAID non è un backup.

Ciao
Dan

*Alessandro**Alessandro* By *Alessandro* - posted 15/09/2008 11:32

Per esperienza personale, il RAID 0 e' meglio del RAID 5: in RAID 5, i dischi si rompono sempre e comunque ALMENO a coppie - e devi sempre e comunque recuperare i dati dal backup.

Tanto vale avere piu' spazio finche' i dischi durano :P

Per il mirror, coi dischi consumer ho avuto un sacco di falsi decessi (dischi che da soli funzionavano perfettamente, ma se li mettevi in mirror il controller diceva che uno dei due non era buono) quindi ho smesso di provarci...

Francesco PaoliniFrancesco Paolini By Francesco Paolini - posted 15/09/2008 11:32

a me hanno ciulato un server a praga (all'ora di pranzo mentre gli altri lavoravano). hanno preso anche la cassetta di backup che era nel tape, ovviamente. fortunatamente le altre cassette (inclusa quella del giorno prima) erano bellamente in cassaforte

TwisterTwister By Twister - posted 15/09/2008 11:32

Per i miei server Faccio un backup su un NAS, uno su nastri e ove possibile uno su un disco spare dentro il server stesso (vabbeh l'ultimo e' un po da paranoico e forse anche inutile), tanto son sicuro che se succedera' qualcosa Murphy si ricordera' quanto gli sono simpatico, finora ogni test di ripristino ha funzionato (piu' o meno...)

mauromauro By mauro - posted 15/09/2008 11:32

Caso 1
Ogni settimana faccio il backup dei dati sul mio portatile utilizzando un cdrw. Partendo per le vacanze lascio la borsa nel solito angolo in casa. Rubano in casa. Ovviamente rubano anche la borsa con il portatile. Straovviamente avevo lasciato il cdrw nella borsa.

Caso 2 (penso UNICO)
Rubano il portatile a un collega (con HD esterno di backup nella stessa borsa). Una settimana dopo riceve n.4 (QUATTRO) cdrom, per posta, con tutti i suoi dati.

Mauro

Riccardo CagnassoRiccardo Cagnasso By Riccardo Cagnasso - posted 15/09/2008 11:35

Ma come fa uno a pensare che sia strano che si rompano 4 dischi su 6 o anche sei su sei se sono attaccati alla stessa alimentazione e allo stesso controller?


perche' se il problema fosse nell'alimentatore o nel controller allora si romperebbero all'istante, non dopo X mesi


DiegoDiego By Diego - posted 15/09/2008 12:24

No, in effetti non bazzico i NG, in realtà non sono nemmeno un sysadmin :-D.

Resto dell'idea, almeno dal mio punto di vista prettamente applicativo, che BACKUP e RAID siano due cose diverse che servono per obiettivi diversi.

Volerli mettere in alternativa sarebbe come vendere un'auto senza freni perchè tanto ha $tanti airbag.


r3lativer3lative By r3lative - posted 15/09/2008 12:24

la mia attuale politica di backup (che viene girata ai clienti)

- server in raid 1/5

- backup su nas in raid 5/6

- backup remoto su mio nas raid 5 in mio ufficio (a distanza d'incendio del quartiere).

ogni backup segue la rotazione 5-4-3, ultimi 5 giorni, ultime 4 settimane, ultimi 3 mesi.

log giornaliero inviato via mail agli amministratori per verifica (si, lo so che non lo guarda mai nessuno).

che dici, sto tranquillo ... ;\)


ogni quanto provi un restore? cosi'... tanto per...


micmic By mic - posted 15/09/2008 12:24

I dati che non si perdono sono solo quelli che non sono mai stati digitati.

Il tapino di un mio collega lasciò il nastrino su davanzale della finestra ad abbrustolirsi al sole di agosto ... (= smagnet, smagnet)

NoobNoob By Noob - posted 15/09/2008 12:24

Beh da quando ho perso tutta la formattazione ed immagini della tesi triennale a causa di un crash del sistema mentre la scrivevo, con conseguente corruzione del file, sono diventato anche io un fiero sostenitore del backup, o meglio della duplicazione dei dati: tutto quello che ho sul computer è a) duplicato sul portatile b)duplicato su un secondo HD del fisso e c) backuppato su un HD esterno ogni settimana. Ovviamente da quando faccio tutto ciò non ho MAI avuto bisogno di recuperare nulla :p

ienabellamyienabellamy By ienabellamy - posted 15/09/2008 12:25

Dopo aver pianto e riso dalla disperazione per aver perso 10gb di porn....emh, di Documentazione *nix, in uno stato di totale ubriachezza, guardai il cielo: e assieme alla luna, recitai
questa preghiera. Amen.

coda di rospocoda di rospo By coda di rospo - posted 15/09/2008 12:46

sospetto che codesti individui abbiano ignorato i precedenti allarmi di disk failure (ammesso che venissero inviati a qualcuno) e che vi abbiano chiamato solo quando ormai era troppo tardi


no gli allarmi li riceviamo noi direttamente


culugneculugne By culugne - posted 15/09/2008 12:25

ok, ma di nastri inutilizzabili io ne ho visti assai, erano DDS 2 o 3, per quello che non ho simpatia per questa tipologia di backup. esistono dei nastroni che non si rompono "MAI"??


non esiste NIENTE che non si rompe MAI


io nella mia sconfinata ignoranza faccio raid + backup oppure 2 raid, e il secondo è un clone giornaliero.


Andrea B.Andrea B. By Andrea B. - posted 15/09/2008 12:26

RAEC rotfl... però che sfiga azz 4 su 5 e contemporaneamente :\(

I RAID non sono stupidaggini: servono e come! Sai quanti dischi sono partiti e non se ne è accorto nessuno?
Solo che sono necessari ma non sufficienti.

jclarkjclark By jclark - posted 15/09/2008 12:46

backup su disco interno una volta al giorno
backup su disco esterno in altra stanza 1 volta al giorno e mantenuto per una settimana da lunedì a venerdì.
backup via rsync una volta ogni due giorni da ditta a location distante 25 km (casa mia)
dischi in drbd.
Nonostante ciò vivo perennemente col "mal di pancia" e si riesce a perdere dati.

r3lativer3lative By r3lative - posted 15/09/2008 12:46

restore ????

il restore viene fatto (non provato) ogni mese su una macchina virtuale (una diversa per ogni cliente) che mi serve da test per avere allineati i programmi e l'ambiente del cliente. ;\)

ps io con i nastri (dds sopratutto) ho avuto talmente tanti problemi, che li evito come la peste. è capitato più di qualche volta il dover "mediare" il ripristino da 3/4 nastri prendendo il "leggibile". nonostante il backup prevedesse la verifica.

VerzasoftVerzasoft By Verzasoft - posted 15/09/2008 12:59

Scusate, ma io ho sempre pensato (provato mai, non ho uso per il raid) che il raid (diciamo il 5) fosse un sistema "quasi infallibile", dato che ammette concettualmente il guasto fisico del supporto. Questo se si sostituiscono i dischi non appena marciscono, e se non ci sono rotture multiple nello stesso istante, ovviamente.

Ora, vedo che molti di voi hanno accusato piu' dischi rotti nello stesso momento. Come diavolo è statisticamente possibile questo?
Hanno tutta l'eternità davanti e 4 dischi su 5 scelgono lo stesso minuto per salutare questo mondo?


1) Dio esiste ed e' un bastardo, ma su scala galattica; 2) Murphy; 3) la fortuna e' cieca ma la sfiga ci ha 20/10



Lucia (Bruno sghignazza)Lucia (Bruno sghignazza) By Lucia (Bruno sghignazza) - posted 15/09/2008 12:59

com'era quella pubblicità?

RAID li ammazza stecchiti

KerioKerio By Kerio - posted 15/09/2008 13:23

@verzasoft: non sono nessuno per parlare visto che in realtà non ho esperienze di sysadminning, però in genere se un disco si rompe prima del "tempo" (tempo inteso come il giorno seguente alla scadenza della garanzia) allora era difettato già dalla fabbrica, e dato che in genere si usano dischi comprati contemporaneamente... KABOOM!

robertoroberto By roberto - posted 15/09/2008 13:23

se ci sono troppi dati da backuppare, nel 95% dei casi si tratta di dati INUTILI/VECCHI, tipicamente foto vacanze, roba porno, vecchie mail, etc etc degli utonti.
Una sana politica di disk quote sarebbe la cosa migliore. bastone e carota per gli utenti, ma entrabi infilandoglieli su per il... avetecapitodove.

A proposito: strano che il commerciale non abbia rifilato a CL un costosissimo sistema di backup.

andrea giocondiandrea giocondi By andrea giocondi - posted 15/09/2008 14:08

per caso i numeri seriali dei dischi rotti erano sequenziali?


i numeri seriali di quel coso non si possono definire "sequenziali" in quanto contengono una massa di lettere e numeri in ordine (a parer mio) randomico. Dato che tutto il coso e' stato acquistato in blocco e' possibilissimo che i dischi fossero usciti dallo stesso lotto di produzione.


Una regola che spesso è valida è scegliere dischi fabbricati in periodi diversi,in modo da avere una possibile rottura NON contemporaneamente.

Ripeto, non è un assioma, ma uno stratagemma :\)


p.s. grazie Davide per il tuo fantastico sito, non sai quante volte ho letto e riletto le storie e gli articoli


FenorFenor By Fenor - posted 15/09/2008 14:35

nel discorso con CL hai messo un "IP" invece di "IO".


ci hai ragione. Corretto. E si che l'avro' riletta un bazilliardo di volte...


NetWormNetWorm By NetWorm - posted 15/09/2008 14:42

Durante la mia precedente esperienza lavorativa, durata 5 anni nei quali ricoprivo contemporaneamente il posto di installatore, riparatore, idraulico, spazzino, sysop, helpdesk, giardiniere, cat sitter, addetto lavaggio auto, mc gyver e gesù (per via dei miracoli che come tutti voialtri tocca compiere per campare in un'azienda con politiche di gestione personale imparate in un manuale delle SS) ero riuscito a convincere $mogliedelboss che il backup era cosa buona e che effettivamente quando qualcuno cancellava un file e non ce n'era copia al mondo, io non potevo coprire il ruolo di gesù.. La soluzione? copia di backup di TUTTI i dati della gestione magazzino e del software commerciale su... chiavetta usb! Che ovviamente veniva utilizzata anche per ascoltare gli mp3 sull'auto di $boss (state ancora rabbrividendo o siete già svenuti?) ho fatto acquistare un paio di dischi USP (si chiamano così ora, no? )... meglio di niente...

Duck72Duck72 By Duck72 - posted 15/09/2008 14:42

Spesso i dischi in raid provengono da lotti di produzione uguali o vicini, ma soprattutto lavorano per lo stesso numero di ore nelle stesse condizioni di temperatura, vibrazioni, alimentazione... è facile quindi che quando uno tira le cuoia i colleghi lo seguamo di lì a poco

KurganKurgan By Kurgan - posted 15/09/2008 15:29

Duck72, per questo motivo sarebbe opportuno comperare qualche disco in piu` e cambiarne qualcuno quando ancora funziona, in modo da avere online dischi con una vita diversa e non dischi che hanno fatto esattamente la stessa vita. Ovviamente pero` e` una discreta scomodita` e quindi non lo fa mai nessuno.

CopyCatCopyCat By CopyCat - posted 15/09/2008 15:29

E' provato, perché la statistica non mente, che i dischi RAID hanno la spiacevole tendenza a rompersi tutti assieme. Il concetto alla base del RAID non è sbagliat(issim)o, ma è vittima del "virus dell'ingegnere": l'approssimazione.

Come hanno perfettamente detto Duck72 e gli altri prima di lui, i dischi RAID provengono generalmente dallo stesso lotto di produzione, quindi hanno la stessa identica aspettativa di vita; se poi si presenta un difetto di produzione, questo in genere affligge l'intero lotto (perché non ci si accorge mai del difetto dopo aver prodotto UN disco, ma solo dopo che il lotto è finito); infine, lavorano nella stessa stanza, con lo identico controller, identico alimentatore, stessa umidità, calore, elettricità statica, identiche sollecitazioni elettriche e meccaniche, identici CL, identica concentrazione di polvere...

Se sono identici alla produzione, e se le condizioni deterioranti sono identiche, identica sarà la "data di morte"...

MarioMario By Mario - posted 15/09/2008 16:09

cit:
Ora, vedo che molti di voi hanno accusato piu' dischi rotti nello stesso momento. Come diavolo è statisticamente possibile questo? Hanno tutta l'eternità davanti e 4 dischi su 5 scelgono lo stesso minuto per salutare questo mondo?

DB:
1) Dio esiste ed e' un bastardo, ma su scala galattica; 2) Murphy; 3) la fortuna e' cieca ma la sfiga ci ha 20/10

Direi che la risposta che potrei dare io e' identica a quella di D

beppebeppe By beppe - posted 15/09/2008 16:32

nella ditta dove lavoro, nemmeno il "santo" costruttore a 4 cifre è riuscito a raccimolare i bit per rimettere assieme dei dati cancellati dal luser sul server estrapolandoli da una cassetta di backup.
ruota, ruota, ruota, ed ancora ruota. ed il restore? sconosciuto?
ergo i miei dati :chiavetta usb, pc di casa, backup su server in raid mirroring.
ed ogni tanto una raccomandazione a murphy :-\)

JeegsawkJeegsawk By Jeegsawk - posted 15/09/2008 16:32

>> Checchè ne dicano i marchettari, lo striping non è RAID ... è solo AID... di Redundant non ha proprio niente.

> Bè, non esageriamo; parlo per esperienza: in qualche occasione il mirroring mi ha evitato grossi casini, anche se è chiaro (almeno: dovrebbe) che il RAID non è un backup.

Peccato che si parlasse di striping...
Comunque concordo che il mirroring qualche casino lo evita, se non altro, ammesso di avere i backup, se un $discofuorigaranzia saluta non perdi tempo a ripristinare.

GeoGeo By Geo - posted 15/09/2008 16:35

Oh mai io ne ho una ncora piu' bella!

Un cliente che aveva un server con 5 dischi (hotswap) in RAID5 (4 in linea ed 1 hot spare) che aveva comprato altri 10 dischi uguali.

Secondo lui per fare il backup bastava sostituire un disco ogni notte.

Il sistema e' andato a meretrici dopo una settimana (e secondo me e' durato pure tanto).


hummm... mangiava pane e volpe quello li?


EmanueleEmanuele By Emanuele - posted 15/09/2008 16:44

Il backup e' come l'assicurazione delle moto o delle macchine, non serve quasi mai, ma e' necessario;


serve quasi mai? io l'ho gia' usata due volte quest'anno l'assicurazione...


la domanda e': quante volte, su 10, funziona il restore????
io non dormirei cosi tranquillo:)


appunto per quello il backup bisogna provarlo


JeegsawkJeegsawk By Jeegsawk - posted 15/09/2008 16:59

Ho imparato qualcosa a mie spese su PC domesticochedevecostarepochissimochenonciòsoldi:

configurazione precedente:

- Raid 1 di 2 dischi, backup su disco esterno SULLA STESSA SCRIVANIA e collegato alla STESSA PRESA. Risultato: fulmine "divino" e seccato tutto, il raid è servito a bruciare 2 dischi anzichè uno, il backup a bruciarne 3...


in questo caso devo far notare che, raid o non raid, se un fulmine ti entra nel sistema va' a ramengo tutto, quindi la colpa non la darei al raid, semmai alle prese non protette


configurazione attuale:

- stesso raid 1 ma il backup lo sposto e per i dati importanti ogni tanto qualche backup su dvd...

Sperem...


Daniele LeviDaniele Levi By Daniele Levi - posted 15/09/2008 18:34

Ma.... portassimo sfiga?
Fresca di mezz'ora fa: dalla nostra sala server urlo belluino di $Boss.
Un tecnico ha pensato bene di aggiornare il firmware di un controller RAID di un splendido server $notamultinazionaleusa... e la cosa non è andata benissimo...
Comunque abbiamo i backup (che funzionano), ma $Boss se ne ricorderà?

JurghenJurghen By Jurghen - posted 15/09/2008 18:34

Stupenda la preghiera del sysadmin in forma completa, la stampo e l'appendo al CED!
IMHO dovrebbero allegarla come foglio informativo ad ogni hard disk venduto, un po come per i medicinali. Dopotutto, il backup serve a curare insonnia, gastrite, mal di testa...

RaduRadu By Radu - posted 15/09/2008 18:35

dì un po...hai mai pensato di farci un libro o ebook di ste storie??


di un po, hai mai pensato di leggere le FAQ?


Alessandro PorcuAlessandro Porcu By Alessandro Porcu - posted 15/09/2008 18:35

Io ho provato sulla mia pelle, sul mio serverino di casa, che vuol dire avere il raid e non il backup, sono solo stato mooooooooolto fortunato (probabilmente perche' Murphy guardava da un'altra parte) che si e' disintegrato solo uno dei due dischi scsi, l'altro e' sopravvissuto e mi ha permesso un recupero veloce del server. Inutile dire che adesso l'unita' a nastro lavora a pieno regime ......

SkorpionSkorpion By Skorpion - posted 15/09/2008 19:32

come ha detto andrea giocondi + altra gente (arrivo tardi oggi eh) il problema del raid e' quello, vengono usati dischi identici. Ritengo - anche se mi acchiappo un po di ululati - piu' sicuro un semplice raid1 con due dischi magari anche di marca differente che un raid5 con 5 dischi della stessa partita. Ovviamete "becappato"

Cmq mi gioco un caffe' che il prossimo "step" del cl se non ben addesrato a chiavi inglesi sara' eseguire il backup sulla stessa macchina e sullo stesso disco, perche' tanto c'e' spazio.

GabrieleGabriele By Gabriele - posted 15/09/2008 19:33

@Lucia (Bruno sghignazza)
"RAID li ammazza stecchiti"

... questa frase suona molto spesso dalle mie parti per voce del sottoscritto :LOL

Una domanda ... visto che mi son trovato sufficientemente bene con SMART, tanto da predire con quasi matematica certezza il TEC (la morte del drive) possibile che nessuno abbia avuto la minima o benchè minima avvisaglia che i drive erano, per così dire, sul precipizio ?

Buona settimana a tutta la combriccola

YariYari By Yari - posted 15/09/2008 19:33

Devo ammettere che non vivo proprio a pane, hard disk e server però finora ci ho trafficato abbastanza e non ho notato tutta questa fallosità di dischi che si "pubblicizza" continuamente tanto da considerare un Raid mirror, un sistema poco sicuro. L'unica cosa che mi viene da pensare per giustificare questa moria di dischi è che sia usato hardware scadente, mal raffreddato o di hard disk di almeno 5 anni di anzianità con utilizzo intensivo. Quattro in un colpo solo non riesco neanche a crederci; non oso immaginare da quanto tempo era già compromesso quel Raid.

RobertoRoberto By Roberto - posted 15/09/2008 19:46

Nella mia umile ignoranza da "non addetto ai lavori", sul mio pc in casa faccio il backup dei dati "importanti" una volta la settimana su HD esterno (che poi scollego) e una volta al mese su dvdrw o dvdr.
Tenete conto che col pc non ci lavoro, quindi non ho dati VITALI.. però mi scazza il solo pensiero di poter perdere foto o documenti personali et similia.
Le (varie) volte che si è introiato tutto (Windows è miracoloso, in questo!) non ho avuto il problema di tanti colleghi... di questo dovrò sempre ringraziare l'amico C., che mi ha fatto una testa così con l'importanza dei backup già da quando non possedevo ancora un pc!
Un saluto a tutti!

GabrieleGabriele By Gabriele - posted 15/09/2008 20:21

... 70 commenti in 12 ore ... mi sa che con questa storia fai il record :\)


si vede che son finite le ferie...


KMKM By KM - posted 16/09/2008 08:43

Vedo che il RAID meno sicuro (ma più economico, e pure lento in scrittura), il 5, viene comunenemente utilizzato Non tutti i RAID sono uguali, il livello va scelto anche in base alla fault-tolerance necessaria. A volte risparmiare si rivela una cattiva scelta.
Quanto al backup su disco, va bene si ha bisogno di un backup veloce di primo livello. I nostri server oracle hanno uno storage primario FC in RAID 1+0, uno secondario FATA RAID 5 per il backup (e restore) veloce, dal quale poi la type library con calma trasferisce tutto su nastro per l'archiviazione.

FranganghiFranganghi By Franganghi - posted 16/09/2008 08:44

Personalmente parlando, per parlare di sicurezza nella conservazione di dati su disco, mi devono proporre un sistema con DUE CONTROLLE RAID e DUE SERIE DI DISCHI IN RAID con adeguato sistema di monitoring ed invio trap.

Sennò nastro tutta la vita.

Mi è capitato di NON AVERE dischi guasti ma dati corrotti a causa della memoria del controller raid che era saltata. E li che ti vuoi recuperare?


E' mia opinione che, in caso di danno/guasto, e' piu' semplice considerare l'intero lotto "perso" e ripartire dal backup piuttosto che cercare di "recuperare" roba dai dischi.


melanippemelanippe By melanippe - posted 16/09/2008 08:44

In ufficio abbiamo il backup su nastro dal 1986.
Ultimamente, tanto per pararmi il didietro, ho impostato dei mini.script che a orari fissi fanno comunque le copie su un disco fisso esterno.
Finora non sono servite, ma non si sa mai.

Alex AnrzAlex Anrz By Alex Anrz - posted 16/09/2008 08:45

... e che ne dite di quella famosa ditta italiana che fa libri e cartine geografiche che un giorno mi dice "sono 12 anni che usiamo la stessa cassetta, non e' ancora piena, ma non si sa mai, portacene una altra"


che il loro Coefficiente di Fortuna sfiora l'infinito...


Tra me e me: Dodici anni e non e' piena?

Porto la cassetta che mi hanno chiesto e do un controllo a quella che stanno usando. Avevano un perfetto backup (perfettamente funzionante) dell'elenco dei files presenti sul server, ogni giorno, negli ultimi dodici anni.

Gli ho spiegato il tutto, ho riconfigurato il tutto. Una cassetta al giorno (l'azienda e' enorme e producono una mole infinita di dati).

Dopo due settimane mi hanno detto di rimettere le cose come stavano prima, che consumavano meno cassette.

Ora sono otto anni che continuano a fare il backup della lista dei files.

In definitiva la cosa che voglio dire e' che... questi c'hanno una fortuna indescrivibile!


DiahaneDiahane By Diahane - posted 16/09/2008 08:46

Ragazzi, a me è parso di capire (non sono un sysadmin, giusto un 16enne appassionato) che:

* Il RAID ti server per non far piantare il server se uno o più dischi del setup se ne va a prostitute, in modo che il sysadmin abbia il tempo di spegnere la bestia "dolcemente" e fare il suo lavoro.

Qui entra in scena il Backup.

* Il Backup serve quando, riparato o sostituito uno o più dei suddetti dischi che hanno deciso di andare a pettinare le anatre, il sysadmin deve ripristinare i dati.


Hai dimenticato "quando il CL di turno schissa 'delete' 3 o 4 volte di troppo. Che e' un fatto che si verifica constantemente.


Quindi... il backup è _fondamentale_.

E per essere più efficenti si possono usare tutti e due _insieme_. Ma solo il RAID *mai*.

Sono stato bravo professor Bianchi?? :-P

Diahane


SteveSteve By Steve - posted 16/09/2008 08:46

Indovinello: che cos'e' che ti salva solo se tu lo salvi?

.....

.....

Ma e' il backup, ovvio :\)


MarioMario By Mario - posted 16/09/2008 08:46

Ho ricontrollato lo stato del raid che avevamo in precedenza e chiedo venia dicendo che era un Raid10, non un Raid5, composto da 6 dischi, 3 dischi in Raid0 che avevano ognuno un proprio mirror. Murphy mi aveva lasciato vivere quando i 3 dischi singoli erano deceduti, ma mi ha preso per il c*lo quando in realtà anche uno dei mirror era deceduto...

Riccardo (vic)Riccardo (vic) By Riccardo (vic) - posted 16/09/2008 09:11

Giusto per confermare che Murphy esiste: scatolone ${HAL}-- con enne dischi (con enne molto grande) suddivisi in raid5 da 5 dischi l'uno. Muore un disco, parte l'allarme, chiamiamo l'assistenza, spediscono il disco, sostituiamo il disco, inizia a ricostruire il raid e... chi dice che ne e` morto un'altro della stessa stecca? ESATTO Mille(!)milamega flambe`.

Per chi invece parla di DDS o nastri in genere: non sempre fare un backup su nastro e` possibile, se hai dischi di dimensioni smodate (due san da 24TB per esempio), in quel caso una possibile soluzione (abbiamo anche DLT e LTO col caricatore ma non bastano, le piu` grosse sono da 100/200GB l'una) e` incrociarne i dati via fibra (si, sono geograficamente distanti, quindi il meteorite dovrebbe essere talmente grande da non rendere necessario il restore, ne altro...).

--
R.

Riccardo (vic)Riccardo (vic) By Riccardo (vic) - posted 16/09/2008 09:20

PS: Dovendo scegliere tra raid e backup scelgo il secondo. Per casa ho scelto questa strategia: mai comprare dischi "da poco" (ci sono dei 320GB a ~40eur ma anche quelli garantiti 5 anni, il primo 200MB SCSI nel '94 lo pagai unmilioneemezzo ma lui va ancora, scordatevi che un disco di "oggi" duri 14anni), mai scegliere i piu` grossi (tecnologia in beta?), raffreddarli bene, monitorare lo SMART, graficare(!?) la temperatura e la velocita` delle ventole, cambiarli spesso (prima che finiscano i due anni di garanzia) e sfalsati (visto che girano 24/7 nello stesso server), cpdup tra loro ogni 24ore e rsync verso un host remoto (a 16km). Murphy dovra` faticare parecchio (o desistere :-\)
Come dice un mio amico: la paranoia e` una virtu` ;\)

--
R.

LucaLuca By Luca - posted 16/09/2008 09:45

Stesso film di Riccardo (vic) (scatolone $BigBlue $Squalo con dischi in RAID 5, 3 dischi sullo stesso cassetto fumati in contemporanea) successo due volte, a distanza di un anno esatto tra le due volte (cominciavo a supporre che quel periodo portasse sfiga...). $GrossoCliente ovviamente contentissimo, e meno male che oltre al backup ha funzionato anche la restore, altrimenti s'andava a ridere.

Peraltro, le volte che un mirror o anche un RAID5 ci ha salvato il Q quando uno solo dei dischi è andato in VH non si contano. Chiaro comunque che i concetti di "ridondanza" e "backup" non coincidono.

AndreaAndrea By Andrea - posted 16/09/2008 10:40

purtroppo a volte per esigenze di "baggièt" (gli piace sempre parlare inglese, chissa' perche' non possono usare l'italiano) bisogna inventarsi qualche cosa.
Il mese scorso mi son dovuto inventare un dump di tutto il sistema windows e un backup giornaliero su hard disk esterno di tutto il database. Abbastanza orrido, ma era l'unica soluzione...in compenso almeno ora questa azienda HA un backup, prima avevano contabilita' clienti/dipendenti database articoli/punti vendita degli ultimi 5 anni su una sola macchina, niente backup, nemmeno raid. C'e' mai stato un tempo in cui i dirigenti capivano che investire 1000 subito aiuta a non spendere 5000 in caso di disaster recovery?

JeegsawkJeegsawk By Jeegsawk - posted 16/09/2008 11:26

> in questo caso devo far notare che, raid o non raid, se un fulmine ti entra nel sistema va' a ramengo tutto, quindi la colpa non la darei al raid, semmai alle prese non protette.

Infatti è proprio questa la lezione che ho imparato...

Davide BianchiDavide Bianchi By Davide Bianchi - posted 16/09/2008 11:58

Ragassuoli, vediamo di piantarla con l'agitare il backup e fare a chi ce l'ha piu' lungo. Che serve ed e' utile siamo tutti d'accordo. Quindi piantiamola.

JeegsawkJeegsawk By Jeegsawk - posted 16/09/2008 12:03

> geograficamente distanti, quindi il meteorite dovrebbe essere talmente grande da non rendere necessario il restore, ne altro...)

E se i meteoriti fossero due??!!

filippofilippo By filippo - posted 16/09/2008 13:51

>> geograficamente distanti, quindi il meteorite dovrebbe essere talmente grande da non rendere necessario il restore, ne altro...)

> E se i meteoriti fossero due??!!

va bene che la sfiga non ha limiti.... però e che caspita!!!...

Massimo M.Massimo M. By Massimo M. - posted 16/09/2008 22:14

Giustamente, davide, come hai detto, gli hd sono cresciuti di piu' che i nastri.
oggi e' normale comprare hd da 0,5 tera.
pero' questo spinge gli utenti a usare il proprio hd come contenitore di raccolta indifferenziata (porno, mp3, divx, ecc), e visto che non capiscono una sega, infilano tutte queste porcherie nelle directory dell'hd che vengono backuppate (avevo fatto un programma di backup centralizzato nella mia vecchia ditta, e il 95% della roba backuppata era spazzatura. Novantacinque).
ecco perche' non ci sta piu' nulla nei nastri.
perche' la gente non riesce a capire che: vuoi tenerti gli mp3 sul disco fisso del pc? ok, ma i backup te li fai su dvd, che poi ti porti a casa, e non infili quella roba sul file server!

orangotangoorangotango By orangotango - posted 16/09/2008 22:18

Dio bono che paranoia!

Non sono un informatico ma sono il "sysadmin" dell'ufficio.

Nessuno dei miei utenti si sogna minimamente di fare il backup su cd dei loro portatili.

Io non sono riuscito a trovare un software che faccia il backup a loro insaputa ed in automatico.

Consigli?


E' una lotta persa in partenza. Il fatto che sono portatili indica che non sai mai quando e se sono in ufficio e quando e se sono collegati alla rete, quindi non puoi usare una "schedulazione", d'altra parte se lo fai partire di default al login 99 su 100 lo interrompono perche' vogliono (giustamente) usare il laptop.



Si, ho già pronta la capsula spaziale per fuggire su un altro pianeta in caso di failure, ma i dati sarebbero persi lo stesso :-\)


GabrieleGabriele By Gabriele - posted 16/09/2008 22:14

Una cosa ... a parte Riccardo(vic), e il sottoscritto, nessuno ha parlato di pareri positivi o negativi dell'uso di SMART e quindi della predizione (vera o presunta) del decesso del drive ... siamo i soli due qui che usiamo SMART?
Ciao

GabrieleGabriele By Gabriele - posted 16/09/2008 22:53

@ Massimo M.

visto su un depliant di $nota_grande_cooperativa_italiana drive da 1Tb (sissignori UN TE-RA-BY-TE) venduto quindi al 'grande pubblico' per 117 eur ... fate vobis


$wile_coyote$wile_coyote By $wile_coyote - posted 17/09/2008 08:24

RAID Vs. Backup, Tze’!

Risucchiato in meeting per $progetto_evanescente becco $folle_mega_conslutant (mega==megalomane) che, armato di UZI/brochure, al posto del caro Backup/Restore mitraglia replica di server ad libitum a cerchi concentrici con raggio di kilometraggio incrementale n*250 dalla sede centrale. Dopo 10^3 ripetizioni della parola DI...SSASTER, con conseguente nitrito di frankenstaniana memoria, il MUB (megaultraboss) mi guarda interrogativo (mentre cancello con discrezione un BWAHAHAH dalla minuta). Non resisto all’assist dell’inquietante quadro economico proiettato e propongo di includere, una voce sulla clonazione umana (in caso il Disaster colpisse solo il SysAdmin ($grat_grat)). Il MUB trasale (forse rinsavito) e chiude la riunione con un “ci penseremo” (speriamo tombale) per la proposta. Risultato: cancellata la mia partecipazione alle riunioni successive del progetto (e vai!!!).


il che e' bene o e' male?


KMKM By KM - posted 17/09/2008 08:25

Per limitare le dimensioni dei backup, ci sono sistemi come la deduplica: calcolano hash o simili di un file, e lo storano una sola volta, e mantengono più compatti elenchi d'uso. Poi anche usare gli opportuni strumenti evita di dover fare il backup di roba inutile. Ad esempio centralizzare la gestione dei documenti (possibilmente con un tool che stori i delta, non n copie) ed evitare che ogni utente ne abbia 100 copie diverse, pubblicare i documenti su web invece di inviarli per posta, ecc. ecc. Sì, lo so, richiede di addestrare gli utenti, a volte è possibile...
Altrimenti anche i nastri sono cresciuti di capacità, ad esempio ci sono tape library da 1400TB (sì, un petabyte e passa...), con 44 meccaniche e oltre 3000 cassette, velocità 38TB/h, basta fare un mutuo trentennale ;\)

Davide BianchiDavide Bianchi By Davide Bianchi - posted 17/09/2008 08:26

...92 commenti in 2 giorni... ma siete ritornati tutti dalle ferie?

TorquemadaTorquemada By Torquemada - posted 17/09/2008 09:45

Io ho 2 server con i dischi in raid, che sono backuppati su una nas anch'essa con i dischi in raid. Secondo voi sono riuscito a convincere i mammalucchi qui a comprare dei nastri prima che la nas rendesse l'anima ben 2 volte? Mi hanno comprato l'unità a nastri o ho ancora il nas?


Se il NAS e' il backup ed e' stato sostituito ha fatto il suo dovere. Il problema non e' su cosa si fa il backup, e' farlo.


Daniele LeviDaniele Levi By Daniele Levi - posted 17/09/2008 10:17

>> ...92 commenti in 2 giorni... ma siete ritornati tutti dalle ferie?


Questo si, ma anche che evidentemente il backup è un tema particolarmente sentito.

Ciao


CorradoCorrado By Corrado - posted 17/09/2008 10:24

Innanzitutto complimenti per le storie e tutto il resto del sito visto che e' la prima volta che commento! Ma... quando hai scritto "i dischi diventano piccoli, rapidi e silenziosi come velociraptor"... è stato un caso?


si


Cioè, andava bene anche "rapidi e silenziosi come (chessò) pantere" volendo? No, perchè... :-D

Continua così!


Riccardo (vic)Riccardo (vic) By Riccardo (vic) - posted 17/09/2008 13:11

@Davide Bianchi: hai cominciato te parlando di raid, backup e ci hai dato la possibilita` di replicare. Mal voluto... 0=)

@Gabriele: lo SMART lo guardo ma mi fido di piu` del cambio fisico del disco ogni 2 anni ;\)

@KM: abbiamo anche quelli, 3 scatoloni della d*d* che fanno data-decuplication e che tengono uno storico di un mese (backup giornaliero full su disco in pratica, ma depurato dai doppioni e compresso). E anche le tape library (ma un ordine di grandezza piu` piccole di quelle citate da te :-\).

I problemi grossi restano due: ${enne} client (con enne vicino a mille(!!)) il cui spazio disco supera di gran lunga la somma di tutte le SAN e SAN troppo grosse per essere backup-ate in una finestra temporale decente (o almeno inferiore alle 24h).

Magari mettessero un po` di mp3 o dvd sui dischi, almeno sarebbe spazio speso bene, sono tutti archivi e db (l'oracolo).

--

R.


JurghenJurghen By Jurghen - posted 17/09/2008 13:11

"Un tecnico ha pensato bene di aggiornare il firmware di un controller RAID di un splendido server $notamultinazionaleusa"

Anche a me è capitato... da allora tengo un grosso bastone a portata di mano al CED :\)
"Se non è rotto non aggiustarlo" è tantopiù vero quanto più è fondamentale il pezzo che si va a smandruppare!

Wolf01Wolf01 By Wolf01 - posted 17/09/2008 13:11

"...i dischi in RAID si rompono a coppie."
Certo, pure uno in un server e uno nell'altro, devono essere empatici, che dici?

TommasoTommaso By Tommaso - posted 17/09/2008 13:12

Un sistema opensource che funziona bene lo trovate
qui
In pratica e' un sistema che monta la share di amministrazione di Windows c$ e fa il backup dei file e delle directory che avete specificato nel file di configurazione, 1 File per 1 utente.

Qui dove lavoro adesso lo usiamo salvare i dati degli utonti, sia con pc fissi che portatili.

Funzionerebbe benissimo, se non fosse che il server di backup (a causa del lento aggiornamento del reverse dns) a volte non trova il computer da backuppare perché il pisquano s'e' attaccato via wireless!

Di solito dice che non sapeva che il backup non funziona in questo caso, e da la colpa al sysadmin (cioè mia!) che non lo avevo avvertito... Che colpa ne ha dunque?

L'ho avvertito, eccome se l'ho avvertito!!!

Idem per Outlook, va tenuto chiuso ogni tanto... ma c'e' sempre quell'email importante che... Il re resto lo sapete no?


O-ZoneO-Zone By O-Zone - posted 17/09/2008 14:33

Legge di Murphi sul backup: "i dischi si rompono sempre quando ti sei dimenticato di fare il backup".

TommasoTommaso By Tommaso - posted 18/09/2008 12:57

@Gabriele

Il programma che hai citato, sembra un ottimo sostituto del Norton Ghost. Il mio sf fa dei full backup e gli incrementali, quello tuo un'immagine dello stato attuale.
Entrambi utili, ma con scopi diversi. Nessuno migliore dell'altro quindi :\)


SacripantSacripant By Sacripant - posted 18/09/2008 14:06

La cosa bella del backup è quando il client installato sulle postazioni backuppa tutto tranne i file aperti ed in uso. Se la postazione è un server H24...



se la "postazione" e' un server che ca$$o ci fa con un client di backup per desktop?



hai backuppato tutto il server tranne i dati e/o la configurazione live del servizo. Mi riferisco al backup di prodotto $rete_sensoriale che molti utenti odiano perché gli impedisce la navigazione sui siti porno e loro dicono che vogliono vedere le quotazioni di borsa.


E che c'entra il backup con la "navigazione"?


PaoloPaolo By Paolo - posted 18/09/2008 14:09

"Cazzata. A me e' servito piu' di una volta. E proprio perche' lo faccio bene ho potuto usarlo." (cit.)

Allora e' una cazzata anche quella di O-Zone.


Puo' darsi


Perche' se hai potuto usarlo (il backup) vuol dire che non ti eri dimenticato di farlo.


Il tuo commento era "il backup non serve a chi lo fa bene", il che e' una ca$$ata.


Ma non ho capito perche' hai commentato solo la mia. Forse non ti piace come ho scritto Marfi? :D


anche la sua e' una ca$$ata ma di tipo diverso.


Davide Inglima - limaCATDavide Inglima - limaCAT By Davide Inglima - limaCAT - posted 18/09/2008 17:03

> E se i meteoriti fossero due??!!

Impari a farti assumere dalla stessa ditta di Davide Bianchi :\)


Davide Inglima - limaCATDavide Inglima - limaCAT By Davide Inglima - limaCAT - posted 18/09/2008 20:07

oops, volevo dire "Così impari a farti assumere..." :\(

KMKM By KM - posted 18/09/2008 20:37

"backuppa tutto tranne i file aperti ed in uso". Con i sistemi che implementano shadow copy o simili si possono anche backuppare file aperti e in uso. Diversi software di backup hanno moduli per fare il backup di database, server di posta e simili senza richiedere di fermare l'applicativo.

Stefano BettiniStefano Bettini By Stefano Bettini - posted 20/09/2008 07:56

Beh il 99% dei software di backup middle e large business hanno decine di agenti per backuppare a caldo qualsiasi cosa, l'unico problema è che a volte gli agenti costano quasi come il programma di backup.


o piu' di una reinstallazione completa dell'intero sistema+reinserimento di tutti i dati...


Mauro AnsaloniMauro Ansaloni By Mauro Ansaloni - posted 20/09/2008 14:24

A proposito di backup che NON vengono fatti. Un amico di università (ing. elettronica lui, ing. informatica io) lavora per 4 mesi (si', quattro) su una megaultraenorme tesi senza mai fare backup o copie multiple su supporti distinti spediti in sistemi solari diversi, si sa' mai. Il tutto fatto su una postazione SUN. Tutto ok, se non fosse che una notte la postazione viene rubata con seguente collasso del laureando la mattina dopo quando l'ha scoperto. Probabilmente Murphy in quel periodo era in ferie perche' (giuro, e' quello che e' accaduto) anche se il mio amico lavorava sulla SUN rubata, in realtà aveva salvato senza saperlo la tesi sempre sul server centrale. Quando me lo hanno riferito non riuscivo a smettere di ridergli in faccia. BWAHAHAH


il tuo amico ha esaurito tutta la sua dose di fortuna per i prossimi 30 anni, lo sa vero?


NikNik By Nik - posted 21/09/2008 08:25

>> il tuo amico ha esaurito tutta la sua dose di fortuna per i prossimi 30 anni, lo sa vero?

ma facciamo anche 50

orangotangoorangotango By orangotango - posted 23/09/2008 08:21

@Davide, Tommaso, Gabriele
grazie per avermi risposto: mi sento meno "alla deriva" :-\)
BackupPc l'avevo scartato perché non tutte le cartelle da backuppare sono condivise ma se me lo consigliate voi lo riconsidererò.
Per caso avete notizie di boxbackup? E' l'unico che sembra avere un client windows da far girare come servizio e pure una gui... ok, scusate, dimenticavo che voi non doppiocliccate :-D
Ciao e grazie.

SabrinaSabrina By Sabrina - posted 23/09/2008 08:21

> "il backup non serve a chi lo fa bene"

Una ragione in più.
Meglio averne uno fatto bene che averne bisogno.

PuffettaPuffetta By Puffetta - posted 23/09/2008 14:03

RAID 5 su 6 dischi.
giorno 1: muore disco 1. Nessuno si cura del fastidioso biiiip che proviene dalla sala server.
giorno 8: muore disco 2. Nessuno si cura del fastidioso biiiip che proviene dalla sala server.
giorno 10: muore disco 3. Nessuno si cura del fastidioso biiiip che proviene dalla sala server.
[...]: Nessuno si cura del fastidioso biiiip che proviene dalla sala server.
giono 15: siamo spiacenti di comunicarle che, essendo morti tutti i dischi sul vostro server, è impossibile recuperare i dati. Ma non vi siete accorti del fastidioso biiiip che proveniva dalla sala server?

Ansaloni MauroAnsaloni Mauro By Ansaloni Mauro - posted 24/09/2008 10:55

>> il tuo amico ha esaurito tutta la sua dose di fortuna per i prossimi 30 anni, lo sa vero?

>>ma facciamo anche 50

Non so' davvero dirvi che fine ha fatto, si e' trasferito a Torino e non l'ho piu' visto. Forse mi dovrei preoccupare? Posso solo dire che la scena a tutt'oggi raccontanta dagli studenti anziani alle matricole. E sono passati ben 5 (cinque) anni!!!


TommasoTommaso By Tommaso - posted 26/09/2008 11:57

@orangotango
Con backuppc non devi usare necessariamente una condivisione dell'utente, ma quella amministrativa che e' sempre attiva.
La "famosa" share c$ per intendersi ;\)
Chiaramente l'utente "X" che sara' usato per fare i backup deve essere nel gruppo administrators o non potra' accedere a quella share...
Saluti

TommasoTommaso By Tommaso - posted 03/10/2008 10:50

Come iniziare "bene" il ven mattina... PIOVE, 20 min di fila per far 1 km! Arrivo al bar con i miei colleghi e mi danno 1 pasta e 2 caffè (avevo chisto 2 paste e 1 caffè!) torno in ufficio scarico la posta e...


We would like to inform you that ISEE has acknowledged an incident that potentially may require onsite service. All information pertaining to this issue have been gathered and analyzed and the incident will now be dispatched to the storage team for further action.


The following information for the support request ISEE has logged with us:

Support Event Case Number: $big_int_number

Problem description: EVA5000: The disk has been rendered inoperable: [ Rack: 0, Enclosure: 2, Bay: 5 ]


Doh!


In altre parole: 'we hope you backed your shit up'


TommasoTommaso By Tommaso - posted 03/10/2008 13:41

> In altre parole: 'we hope you backed your shit up'

Raid + backup su nastro. Il tecnico e' gia' arrivato e il disco e' stato sostituito. Considerando che Murphy mi guarda sempre storto, devo preoccuparmi???


Il fatto che tu sia paranoico non vuole dire che "loro" non esistano...


TommasoTommaso By Tommaso - posted 05/10/2008 20:09

@Davide

La paranoia è come il backup... ti salva la vita! ;\)

Comunque non è successo nulla di piu' venerdi', magari il sig. Murphy era occupato con un certo sysadmin in Olanda...


Potrei quasi darti ragione...


TommasoTommaso By Tommaso - posted 06/10/2008 14:18

> Potrei quasi darti ragione...

Non mi devo tenere la curiosita' fino a meta' aprile???


magari un po' meno


Intendevi che la paranoia ti salva la vita vero??


no, che Murphy ci aveva altro da fare


TommasoTommaso By Tommaso - posted 07/10/2008 08:25

> no, che Murphy ci aveva altro da fare
Non volevo gufartela, scusa :\(

AcrobatAcrobat By Acrobat - posted 31/10/2008 19:05

Ciao Davide, complimenti per il sito e per la pazienza.. ti leggo da un sacco ma è la prima vota che commento. Mi chiedevo.. quali sono i tuoi tools di backup/restore preferiti?


Tar, SCP, RSync


Intendo ovviamente sotto Linux ;\)

Ah, già che ci sono: per fare le immagini(o snapshot, o come vuoi te..) delle varie partizioni ecc, cosa usi?


dd


AcrobatAcrobat By Acrobat - posted 02/11/2008 08:34

Tar, SCP, RSync


Grazie della risposta. Usi qualche accorgimento(non so, cambio di algoritmo di cifratura o altre robe) per aumentare la velocità di trasferimento di scp/sftp? Finchè usavo ftp tutto ok.. adesso, causa sicurezza, uso sftp ma è leeento..


No. Se il backup ci mette piu' di X ore ad essere eseguito e' il momento di avere uno step intermedio: salvare su disco locale e poi fare il trasferimento nottetempo.


dd


Lo supponevo ;\)
Riguardo dd.. non l'ho mai approfondito.. fin'ora al lavoro ho sempre usato ghost per fare le immagini di una 20 di pc e ripristinarle quando i CL (che sono insegnanti, quindi te la auguro tutta..) sputtanano tutto. E se volessi usare dd? (partizioni ntfs, w2k/xp, c: disco con tutto il sys e d: che contiene solo l'immagine). E' tecnicamente possibile?
Non sto a spiegare in dettaglio, ma se si potesse fare in sicurezza.. avrei un progettino per automatizzare completamente l'aggiornamento delle immagini e anche il loro ripristino.. ;\)
Per Windows vai di remote install. Tanto il backup ti serve comunque.



IoIoIoIoIoIo By IoIoIo - posted 10/11/2008 19:08

Ehm... Ho fatto partire un backup proprio adesso. Non si sa mai.

MarcoPMarcoP By MarcoP - posted 12/12/2008 13:29

Io uso abbastanza bene bacula.

Nel mio caso faccio tutto su disco. Devo dire che è MOLTO complicato da configurare perché fa cose complicate.
Ma mi ha molto convinto
questa documentazione.


emaxtremema comè possibile ? By emaxtreme - posted 26/10/2009 04:53

intendo dire : comè possibile che sento sempre di dischi che si rompono ? sento sempre ed in continuazione che il disco qua ha fatto bla bla e quello là bla bla^2

ma a che temperature di esercizio vanno questi bedda matrix di dischi per rompersi in "massa" ?


--
emaxtreme


Davide Bianchi@ emaxtreme By Davide Bianchi - posted 26/10/2009 08:46

> intendo dire : comè possibile che sento sempre di dischi che si rompono ?

Certo, i dischi si rompono le mamme invecchiano ed i ponti crollano. E' la natura delle cose.

--
Davide Bianchi


130 messages this document does not accept new posts

Previous Next


This site is made by me with blood, sweat and gunpowder, if you want to republish or redistribute any part of it, please drop me (or the author of the article if is not me) a mail.


This site was composed with VIM, now is composed with VIM and the (in)famous CMS FdT.

This site isn't optimized for vision with any specific browser, nor it requires special fonts or resolution.
You're free to see it as you wish.

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gojira