Commenti & Opinioni


Home Page | Commenti | Articoli | Faq | Documenti | Ricerca | Archivio | Storie dalla Sala Macchine | Contribuire | Login/Register

Scuse e Stronzate

Questa mattina uno dei nostri "Service Provider" ha avuto qualche tipo di problemi, con il risultato che i suoi "servizi" sono risultati meno che funzionali per tutta la mattinata.

Sfortunatamente pare che questa gente abbia tutti i loro servizi nella stessa macchina, perche' non solo i "servizi" erano non funzionali, ma anche il loro supporto tecnico, la loro mail, la loro "pagina di stato"... e parecchie altre cose.

E quando li  ho chiamati al telerono, non hanno saputo dirmi ne' quale fosse il problema ne' quanto ci avrebbero messo a sistemarlo, quindi e' stato piu o meno un "siediti ed aspetta".

Un paio di minuti fa mi e' arrivata la seguente mail:

"Le nostre macchine nel datacenter hanno perso l'alimentazione, il che ne ha causato l'arresto forzato. In questo momento le macchine sono state parzialmente riattivate, purtroppo le macchine stanno ricevendo solo meta' della corrente che dovrebbero e quindi i nostri servizi sono piu' lenti del solito."

Ora, io non sono un Ingegniere, ma questo suona come una stronzata. Un server ha abbastanza potenza o no. Se non ha abbastanza potenza non funziona e basta. Quindi di che cazzo stanno parlando sta' gente? E che accidenti di datacenter hanno che ha UNA SOLA linea di alimentazione? Mai sentito di ridondanza?

Davide Bianchi
05/06/2018 16:08

I commenti sono aggiunti quando e soprattutto se ho il tempo di guardarli e dopo aver eliminato le cagate, spam, tentativi di phishing et similia. Quindi non trattenete il respiro.

Nessun messaggio this document does not accept new posts

Precedente Successivo


Il presente sito e' frutto del sudore della mia fronte (e delle mie dita), se siete interessati a ripubblicare uno degli articoli, documenti o qualunque altra cosa presente in questo sito per cortesia datemene comunicazione (o all'autore dell'articolo se non sono io), cosi' il giorno che faccio delle aggiunte potro' avvisarvi e magari mandarvi il testo aggiornato.


Questo sito era composto con VIM, ora e' composto con VIM ed il famosissimo CMS FdT.

Questo sito non e' ottimizzato per la visione con nessun browser particolare, ne' richiede l'uso di font particolari o risoluzioni speciali. Siete liberi di vederlo come vi pare e piace, o come disse qualcuno: "Finalmente uno dei POCHI siti che ancora funzionano con IE5 dentro Windows 3.1".

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gojira