Gli "Ospiti" della Sala Macchine


Home Page | Comments | Articles | Faq | Documents | Search | Archive | Tales from the Machine Room | Contribute | Login/Register
Nota: i miei commenti (quando ci sono) sono in italico

Un Tiro Mancino (slight return)

Beppe e' tornato dalle ferie paga.. dal corso di aggiornamento. Arriva con un sorrisone beffardo, sa gia' tutta la storia di UL_NO_QI.

BEPPE: allora, tutto bene?
IO: si direi che e' tutto a posto.
BEPPE: ho saputo che hai avuto qualche problema con UL_NO_QI.
IO: io nessun problema, magari lui di piu'. Sai come sono fatto.
BEPPE: sbagli a prenderlo di punta, un domani...
IO: lo so, lo so, discorso gia' sentito. Tu come fai?
BEPPE: beh ho i miei metodi. Comunque ti nomino ufficialmente: APPRENDISTA BASTARDO.

Qualche giorno dopo UL_NO_QI torna alla carica, beppe mi chiama nella sala controllo, si conette al server sul quale sta lavorando l'idiota e lancia

FOTTITI 1

IO: che e' sta' roba?
BEPPE: e' uno scriptino per dargli il benvenuto.
IO: perche' 60?
BEPPE: il tempo che ci mette ad arrivare qui e dire che il server non va
...58, 59, 60

UL_NO_QUI: oh Beppe, il server si e' impiantato.
BEPPE: ma va'? Che hai fatto?
UL_NO_QUI: stavo modificando alcune librerie di $applicazione_cesso
BEPPE: he', hai fatto qualcosa di sbagliato. Fin'ora andava a manetta.
UL_NO_QUI: hmmm, non e' che puoi dare un'occhiata?
BEPPE: ora ho dieci cose da fare per ieri, poi bisogna vedere puo' darsi anche che non si risolva cosi' facilmente. Quando hai fatto l'ultimo backup?
UL_NO_QUI: una, no, due settimane fa'.
BEPPE: non vuoi perdere 2 settimane di lavoro no? Lasciami fare con calma che magari la risolvo. Devi stare attento puttanaeva, tutte le volte un casino...
UL_NO_QUI: eh... hai ragione scusami tanto, e' che ho sempre da fare tutto di corsa. Riesci a metterlo a posto per oggi, ti prego Beppe...
BEPPE: dai vai, ci penso io.
IO: '...scusami Beppe scusami...ti prego...' e io sono quello bastardo. E ora come fai?
BEPPE: FOTTITI 240 R
IO: cioe'?!
BEPPE: R sta per 'Restore' 240 fra quanto tempo in minuti. Sono quasi le 12, prima delle 16 non gli funziona un tubo, poi e troppo tardi; indi fino a domani alle 10 almeno non lo vediamo.

In quel mentre si accende la luce rossa (dalla sala comando non si vede la porta e abbiamo messo un allarme), arriva trafelato UL_XXX, noto consumatore di pornazzi e gran calamita'.

UL_XXX: ho un problema, non trovo piu' la posta.
IO: hai provato con F3?
UL_XXX: no, cioe', vorrei recuperare una roba che ho cancellato.
IO: se l'hai cancellata e' difficile che la recuperi.
UL_XXX: in realta' non l'ho cancellata, non e' mai arrivata.
BEPPE: di', venuto bene il Nebiolo quest'anno, ne'?
UL_XXX: ti spiego, ho acquistato una roba da un fornitore russo, solo che la risposta non e' mai arrivata e l'indirizzo che mi aveva dato non e' piu' raggiungibile.
IO: ah si, chissa perche'? Non sara' mica percaso www.ticiulo.ru?
UL_XXX: SI, proprio lui! perche' non si vede piu'?
IO: quell'ip e' stato depennato perche' scarica roba di tutti i tipi quando ti connetti e non ha nessuna attinenza con gli interessi dell'azienda.
UL_XXX: ma io ho fatto un acquisto e DEVO essere contattato.
IO: da chi? e poi che acquisto hai fatto su un sito di quel tipo?
UL_XXX: hmpft...herrr... Ok, ho comprato una cosa per un amico...
BEPPE: (lo guarda dal sotto in su con un sorriso sardonico) amico...
IO: daidai, che hai comprato?
UL_XXX: ho preso due orologi, quelli degli astronauti russi, ORIGINALI.
IO BEPPE: umpft...uptft...BWAAHAHAAAAAAA! ...rologi...GINALI! BWAAHAHAAAAAAA! Quanto gli hai dato?
UL_XXX: 1200. Insomma ci sara' una traccia, avevo preso l'indirizzo da una mail.
IO: (asciugandomi le lacrime) figurati, secondo te archiviamo lo spam? Niente da fare, anzi Niet! Compagno russo sta brindando in sua dacia su mar nero, tu no. Tu fesso.

Insomma insiste, piange e batte i piedi, poi se ne va e torna con gran capo.

SL: dai ragazzi, facciamo sta' cosa, girategli le mail da quell'ip. poi tra un po' di giorni depenniamo.
BEPPE: (sottovoce: n'aut ciuchetun) Va bene Ingegniere.

Ho fatto di meglio, per una settimana ho tolto i filtri a tutto e tutti, chili d'immondizia sparsi su tutti i pc, gioia estrema per quelli che solitamente non possono uscire dalla rete interna. Un orgia che costera' una dozzina di reinstallazioni. Poi mi chiama SL.

SL: compagno russo brinda in sua dacia. Facciamo basta.
IO: pensa che faro' carriera?
SL: chissa'...La settimana prossima viene con me a Lisbona. Andiamo in macchina, lei che dice facciamo tappa a Madrid o a Saragozza?
IO: Madrid, ho un amico russo che devo salutare.

OLE'!

Alberto Albonetti
04/07/2008 00:00

Previous elenco Next

le storie degli ospiti sono in ordine sparso, quindi 'precedente' e 'successiva' possono portare su storie di altri autori

Comments are added when and if I (or the story's author) has the time to check them and after removing junk, phishing and so on. So don't hold your breath. Besides, if your comment doesn't get posted, don't write me about it. Evidently it wasn't worth it.

No messages this document does not accept new posts

Previous tales' list Next


This site is made by me with blood, sweat and gunpowder, if you want to republish or redistribute any part of it, please drop me (or the author of the article if is not me) a mail.


This site was composed with VIM, now is composed with VIM and the (in)famous CMS FdT.

This site isn't optimized for vision with any specific browser, nor it requires special fonts or resolution.
You're free to see it as you wish.

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gort