Gli "Ospiti" della Sala Macchine


Home Page | Comments | Articles | Faq | Documents | Search | Archive | Tales from the Machine Room | Contribute | Login/Register
Nota: i miei commenti (quando ci sono) sono in italico

Il Mio Regno Per Te

Capita spesso che degli esseri umani di sesso maschile, lascino da parte morale, dignita' e salute fisica per entrare nei favori di DAL (aka: Dolce Adorabile Luser, SLL in EN_en!).

Queste principesse, con le loro eteree manine che mai potrebbero restare incolumi dal cincischiare in un qualunque tipo di case in alluminio/acciaio, con un semplice sguardo supplichevole sono in grado di operare con privilegi amministrativi sulla vita di ogni SYSadmin che si rispetti. Velleita' di perfetta integrazione col mondo IT ne contraddistinguono l'incedere nel groviglio dei rapporti sociali proprio della vita in Gotam City.

Questa e' l'ultima che mi e' capitata:

DAL- "Joe, mi aiuti tu a fare il sito internet?"
IO- "Certo DAL, non ti preoccupare: vediamoci che ti spiego cosa fare e come farlo. Ci si vede da te?"
DAL- "Si, non c'e' problema."

Gli spiego come comprare il dominio (ci impiega due mesi esatti), gli predispongo il CMS e do una sistemata ad un tema minimale che trovo sul uebbe. 20 minuti e l'ambiente e' pronto, ma non ditelo agli UL!

ffw

Mi siedo e la tipa inizia a mostrarmi, ad una distanza NULLA e con il profumo di un campo in fiore degno di essere descritto in una ballata elfica, le foto di lei abbarbicata ad un ragazzo più sfasciato di Bill Gates da adolescente (avete presente le foto?). Gia' la cosa mi lascia perplesso, se non fosse che SO per certo che non c'e' nulla tra i due. Allora perche' e' la prima cosa che mi dici e mi mostri?

Wait, mumbling is running...
mumbling...
mumbling...
mumbling...
mumbling done successfully!
no error found using model "crazy_about_her_eyes".

Le spiego quindi come accedere al CMS, come scrivere e modificare un articolo; le chiarisco il concetto di "SALVARE PRIMA DI USCIRE" e di "LE SESSIONI SCADONO!".

IO- "Quindi tutto ok? Hai capito tutto?"
DAL- "Si, ok. Ci penso io a scrivere il testo! Grazie."
IO- "Ok, vediamoci per una birretta stasera, che dici?"
DAL- "Non posso perche' le riunioni yadabla blabla dadadu ipse dixit yadaduma!"
IO- "Ok, senti... dammi un ora di preavviso e fammi sapere TU quando ti va di uscire: sono alla tua merce'(des)."
DAL- "Ti chiamo io..." (un leggerissimo echo in lontananza mi riporta un sussurro che mi e' sembrato di interpretare in qualcosa tipo "cordazzo", strano eh?) "... ciao."

ffw

- giorno uno -

ffw

- giorno due -

ffw

- giorno t... parparaparapataparapataparapara (e' la mia suoneria del cellulare che sfianca timpani con Green tinted sixties mind del gruppo Mr. Big)

IO- "Pronto?" (Sala macchine. Qui Scotty...)
DAL- "Ciao Joe, volevo chiederti come faccio a fare $tutto_quello_che_mi_hai_gia'_spiegato?"
IO- "Allora, per accedere vai con il browluser su http://www.{$dominio_elfa_stupenda}.it slash administrator"
DAL- clikkete clikkete ops backkete clikkete mh
IO- "Che dice?"
DAL- "Non ci va!"
IO- "Dove va?"
DAL- "Non va Joe."
IO- "Che hai scritto?" (terribile presentimento)
DAL- "Quello che hai dettato!"
IO- "Esattamente?"
DAL- "http://www.{$dominio_elfa_stupenda}.it slash administrator"
IO- "Riproviamo vuvuvu(cumpra'?) punto, fatto?"
DAL- "yatta"
IO- "$dominio_elfa_stupenda"
DAL- "yatta"
IO- "punto ittì"
DAL- (sono tutta un fremito e gemo dal piacere) "fatto"
IO- "Slash administrator" (un brivido mi percorre la schiena)
DAL- "OK."
IO- "Fai invio!"
DAL- "Fatto, mi dice che non esiste: che faccio Joe? La cosa la devo aggiungere subito perche' yadada la mia vita blabla immagine successo fiducia blabla tutto aggratisse e manco te la do blabla yadada uttu manine importante! Mi segui?"
IO- "Senti, ma lo slash hai fatto quello giusto? E' quello sul tasto 7, non quello prima dell'uno!"
DAL- "No Joe, io ho scritto Slash!"

...il termine 'barra' questo sconosciuto...

Un testicolo rotola via dalla mia postazione, rumoreggiando sul floating_floor fino a trovare un pertugio: si infila quindi sotto il pavimento dove giace tutt'ora. Tra qualche anno si rompera' il tubo di un fan coil o soncacchio ed un discutibile essere umano trovera' l'ormai rinsecchito ammenicolo, valutando seduta stante la possibilita' di venderlo su e-bay. Sono un SYSadmin monopalla, lo devo ammettere: a questo punto DEVO necessariamente valutare la sitauzione per quello che e', cosa che mi risulta purtroppo impossibile.

PRO 		|CONTRO
-----------------------------------------------------
E' un elfa 	|Non me l'ha data fino ad ora
Profuma di amore|Non me la sta dando
E' folle 	|Non sembra volermela dare in futuro
Sorriso da sogno|E' una luser irrecuperabile

(L)ove_her? (S)cream? (M)etal? (C)ry?

Dato pero' il fatto che la sogno in pratica ogni sera da mesi, evito di ricaricare il cellulare con 220vCA senza interporre l'alimentatore nel mezzo e proseguo nella conversazione.

IO- "DAL, con calma: lo slash e' quel simbolo che e' riportato sul tasto 7 - Non confonderti con il chitarrista dei Guns - e che appare se schiacci 7 tenendo premuto shift."
DAL- "Qual'e' shift?"

C'e' una finestra aperta: la accosto per evitare la tentazione del tuffo da premio di tre piani. Noto tra l'altro che nel palazzo della $notasocieta'chevendeelettroniinramealpeso di fronte i lusers stanno fumando in balcone e li immagino sfoderare con sguardo serafico dei cartelli con il voto di valutazione del tuffo, ebri del loro stato di grazia nicotinica.

Mi siedo alla mia scrivania (tutta la conversazione e' avvenuta passeggiando avanti e indietro nell'open space mentre The Boss aspettava che tornassi per continuare la discussione annuale delle valutazioni personali, nulla di più importante dell'avere a che fare con un'elfa!) e con la mano faccio in modo di evitare la repentina perdita dell'ultimo testicolo rimasto.

IO- "E' il tasto per fare le maiuscole!"
DAL- "Ah, ok."
IO- "Funziona?"
DAL- "Si."

Effettuato l'accesso da parte sua, le spiego tutto quello che le avevo gia' detto dal vivo ($tutto_quello_che_mi_hai_gia'_spiegato) e lei sembra aver capito perfettamente stavolta.

...i bookmarks questi sconosciuti...

IO- "Ok, senti ti devo lasciare che ho da fare."
DAL- "Ah, sei a lavoro? Non pensavo, senno' non ti disturbavo..." (eh? se non volevi disturbare chiedevi ad inizio telefonata!)
DAL- "Senti, vediamoci domenica: facciamo colazione insieme!"
IO- "Ok, sicuro."

Ci mancava che dicesse "mmmmo mo me lo segno!" alla Troisi!

ffw

- domenica sera -

$SMS "DAL, ho impostato il cell perche' squilli solo se chiami col tuo numero cell: quando ti svegli chiama che ti raggiungo in 30 min per colazione! Cia'"

MENU->MESSAGGI->CREA->SMS->$SMS->INVIA!!! (messaggio inviato)

- domenica mattina alle 12 -

Nessuna chiamata. Dormito tanto e bene, chiamo Tanis e vediamo se riesco ad organizzare un uscita con altra elfa!?!?

ffw

Siamo a sabato della settimana successiva e gli articoli non li ha ancora scritti, alla faccia dell'urgenza! Come sempre luser predica male e razzola male (era così vero?).

Giovanni R.
15/05/2006 00:00

Previous elenco Next

le storie degli ospiti sono in ordine sparso, quindi 'precedente' e 'successiva' possono portare su storie di altri autori

Comments are added when and if I (or the story's author) has the time to check them and after removing junk, phishing and so on. So don't hold your breath. Besides, if your comment doesn't get posted, don't write me about it. Evidently it wasn't worth it.

1 message this document does not accept new posts
Paolo C.Paolo C. By Paolo C. - posted 24/07/2008 11:56
Come ti capisco. Ricorda che le donne sanno essere molto chiare quanto vogliono
approfondire la conoscenza, e ancora di più quando non ne hanno intenzione alcuna.
Probabilmente ti ha fatto diventare la barzelletta dell'ufficio. Quindi:
cortesia, disponibilità, magari qualche battuta ogni tanto, ma SCHIENA DRITTA.

Previous tales' list Next


This site is made by me with blood, sweat and gunpowder, if you want to republish or redistribute any part of it, please drop me (or the author of the article if is not me) a mail.


This site was composed with VIM, now is composed with VIM and the (in)famous CMS FdT.

This site isn't optimized for vision with any specific browser, nor it requires special fonts or resolution.
You're free to see it as you wish.

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gort