Storie dalla Sala Macchine


Home Page | Commenti | Articoli | Faq | Documenti | Ricerca | Archivio | Storie dalla Sala Macchine | Contribuire | Login/Register

Testing is for Pussy!

C'era una volta (e c'e' ancora) la famosa ditta Scaffali & Ponteggi, i quali producono, vendono e noleggiano scaffali e ponteggi (ma va??). Dato pero' l'andamento al ribasso dell'economia in questo periodo la suddetta ditta non naviga proprio in acque molto calme. Ecco quindi che l'SL della situazione ha deciso che cio' che ci vuole per risollevare le sorti dell'azienda e' un bel po' di sano lavoro di gambesito interdet che migliori la visibilita' e promuova l'azienda (?).

Pronti e via, $dittasorelladibrancodipaguri e' stata contattata per la realizzazione del paperocchio.

Dato che nessuna delle "menti pensanti" di $scaffalieponteggi ha la piu' pallida idea di che roba e' un sito interdet o roba cosi' (non che $dittasorelladibrancodipaguri ne abbia una idea poi cosi' migliore eh), l'UL della situazione ha deciso che la cosa migliore era di utilizzare l'ennesimo CMS per l'inserimento e la gestione dei "contenuti" del sito. In questo caso abbiamo una situazione abbastanza anomala, in quanto il CMS e' caratterizzato dal possedere un client per Windows che viene usato solo per la creazione di questi dannati "contenuti" e poi ha una interfaccia Java per consentire al "sito" vero e proprio di accedere a tali contenuti.

In pratica, invece di avere una web applicascion che si occupa di gestire i contenuti e visualizzarli sul malefico sito, come tutti i CMS esistenti insomma, qui abbiamo una situazione in cui i contenuti sono ficcati nel database mediante un client che lavora in locale e poi spedisce i dati premasticati al server, ed una applicazione Java che sfrutta tale 'interfaccia' per accedere a tali dati premasticati e mostrarli. Questo significa anche che $ponfaliescanteggi dovra' pagare DUE VOLTE, una volta per il CMS ed una volta per il 'sito' vero e proprio.

Comunquesia, cms o non cms, da qualche parte sta' roba deve essere ospitata. Ed e' qui entriamo in scena noi. Per qualche strano motivo, l'SL di $scanteggieponfali ha deciso che deve dimostrare di essere "in controllo" della situazione, il che significa che ha rifiutato l'offerta per un hosting dedicato ed ha invece optato per un hosting virtuale condiviso. Io mi domando sempre perche' tra due opzioni, una intelligente e sensata ed una beota ed ovviamente bacata viene sempre presa la seconda.

Comunque, il "coso" viene installato, $sponteggiescronfali spende un paio di giorni ficcando questi "contenuti" dentro al loro database e via che si va. Dopo una settimana circa, qualcuno menziona a $spanteggieciuffali che il loro sito interdet e' di una lentezza abominevole. Apparentemente questo qualcuno aveva avuto la malsana idea di vedere sul sito se fossero presenti putacaso i costi di noleggio di un qualche ponteggio ma aveva abbandonato l'idea dopo una mezz'ora di pesca infruttuosa.

Aperta parentesi: ma perche' porkaminjotta sui vari siti interdet trovi qualunque merda di brochure pubblicitaria riferita a qualunque cagata ma non trovi mai un foxxuto PREZZO quando lo cerchi?? Chiusa parentesi.

Ovviamente $pontoniebarchette ha immediatamente chiappato il telefono e rotto le balle a noi (cioe' a me). Io controllo un po' la situazione e vedo subito che il merdaviglioso sito di $ponteggi si ciuccia tra il 70 ed il 90% del tempo di processore di quella macchina. Un po' di ottimizzazione dei vari servizi e delle caratteristiche della VM migliorano un po' la situazione ma non di troppo.

Ok, facciamo un po' di debugging... e noto subito che ogni volta che richiedo una pagina di questo sito la webapplicascion si fa' un bel 7~10.000 richieste al famoso CMS... Hummm.... qualche cosa mi fa' pensare che la webapplicascion non sia molto testata? Passo la palla a $sorelladibrancodipaguri, con una bella maillina dettagliante la situazione, hardware, software ecceteri' eccetera'.

Risponde uno dei tanti CL che mi domanda come faccio a vedere di queste connessioni. Perche' non sono cerebroleso e so come usare JMX e conosco le intricazioni di mysqladmin?

CL - Ah be... ma il CMS non e' ottimizzato per MySQL. Sarebbe molto meglio se potessimo usare SQL Server.
IO - Va bene, chi la paga la licenza?
CL - Licenza?
IO - Si' sai, c'e' questo piccolissimo dettaglio che Microsoft vuole i soldi.
CL - Ma io pensavo di usare la versione Express...
IO - Cioe' una versione che e' progettata per un uso "personal" usata per un sito di produzione? Molto professionale da parte vostra.
CL - Ma e' gratuito...
IO - E comunque questo non toglie che se vogliamo usare SQL Swerver ci serve una macchina Windows, quindi o spostiamo il database su una di queste o ci spostiamo tutto l'ambaradan.

Dopo svariati giorni $scaldinieportoni accetta di pagare un mese di affitto per una macchina Windows su cui spostare il loro database. Un Dump/Import dopo ed una aggiustata ai parametri del famoso CMS e via. Ovviamente l'applicazione risulta, se possibile, piu' lenta di prima, dato che adesso si aggiunge a tutto l'overhead di una connessione TCP per parlare con il database.

CL - Hummm... Magari il problema e' di TomCat... Magari dovremmo provare con una versione diversa...
IO - Che versione hai in mente?
CL - 5.5.20
IO - Quella versione e' vecchia di 5 anni.
CL - Che versione di Java stiamo usando?
IO - 1.6.0.7
CL - Magari dovremmo provare con una versione di Java diversa...
IO - E se provaste invece a fare un po' di debugging di questa applicazione?
CL - Ah, e un'altra cosa, puoi controllare se stiamo usando tcnative?
IO - No, non lo stiamo usando di sicuro.
CL - (trionfante)AH! Ecco perche', bisogna aggiungere la DLL a Windows...
IO - Quale parte di "CentOS" non era chiara?

Da notare che le caratteristiche dell'hosting erano specificate fin dall'inizio e che il mammalucco (CL) le riporta quando quota ogni foxxuta mail che io gli ho mandato fin dall'inizio (top-postando ovviamente). Grrr....

Comunque, tanto per zittire CL mi installo i pacchetti mancanti ed installo anche la foxxuta tcnative-1.so per vedere se TomCat di botto si trasforma in SnowLeopardWithHisTailOnFire. Sorpresa sorpresa: non cambia una mazza.

Poi, tanto perche' mi sto annoiando, lancio io uno "stress" test su sta' cosa e noto con apprensione che quando le richieste raggiungono un certo limite l'applicazione comincia a sparare errori su errori, ed il log di tomcat si riempie di roba come:

2009-11-12 08:09:46,662 ERROR [TP-Processor7] core.ApplicationDispatcher (ApplicationDispatcher.java:711) - Servlet.service() for servlet jsp threw exception java.lang.NullPointerException at nl.scaffalieponteggi.productvergelijker.view.settings.FilterSettings.init( FilterSettings.java:71)
at nl.scaffalieponteggi.productvergelijker.view.settings.FilterSettings.( FilterSettings.java:56)
at nl.scaffalieponteggi.productvergelijker.util.SettingsHelper.getFilterSettings( SettingsHelper.java:159)
org.apache.jasper.JasperException: javax.servlet.jsp.el.ELException: An error occurred while getting property "hasSelectedFilters" from an instance of class nl.scaffalieponteggi.productvergelijker.beans.types.ProductVergelijkPagina

E cosi' via per pagine e pagine. Ovviamente gli riporto la cosa (a CL intendo) con ennesima mail ed estratto del log.

CL - Ma questo non e' importante...
IO - ... a no ?
CL - No... Piuttosto, hai provato con la libreria nativa?
IO - Si', ci ho provato, non cambia una mazza. Ma ripeti un po' sta' cosa che tutti questi errori non sono importanti...
CL - Vabbe', io non mi preoccuperei della cosa...
IO - Ma l'avete testata questa cosa prima di buttarla in produzione?
CL - ...testata?
IO - Si', sai quando si mette una applicazione su un server e si guarda se funziona...
CL - Ma tanto lo sapevamo gia' che ci sarebbero state delle modifiche e quindi...

Aaaaargghhh!!!

Davide
08/11/2010 08:00

Precedente Successivo

I commenti sono aggiunti quando e soprattutto se ho il tempo di guardarli e dopo aver eliminato le cagate, spam, tentativi di phishing et similia. Quindi non trattenete il respiro.

28 messaggi this document does not accept new posts
dotnette Di dotnette - postato il 08/11/2010 08:26

Ma chi li fa questi CMS incredibilmente complicati e macchinosi? Sono sicuro che se avessero usato qualcosa di leggero tipo FDT sarebbe bastato un qualunque hosting condiviso da 50 euro all' anno....

--
dotnette


Uomo con il banjo Di Uomo con il banjo - postato il 08/11/2010 08:44

(

Aperta parentesi: ma perche' porkaminjotta sui vari siti interdet trovi qualunque merda di brochure pubblicitaria riferita a qualunque cagata ma non trovi mai un foxxuto PREZZO quando lo cerchi?? Chiusa parentesi. 

)

 

Succede anche lì? È una vecchia mentalità, sia mai che la concorrenza veda i tuoi prezzi! Tempo fa avevo qualche fornitore che non dava prezzi nemmeno al telefono, voleva richieste di preventivo in carta intestata.

 

--
Uomo con il banjo


messer franz Di messer franz - postato il 08/11/2010 09:01

guarda il lato positivo:non è in php.

guarda il lato negativo : hai la dimostrazione che si possono scrivere schifezze anche senza usare il php....ma forse lo sapevi gia'....

--
messer franz


rotellaro@gmail.com Di rotellaro@gmail.com - postato il 08/11/2010 09:13

Aperta parentesi: ma perche' porkaminjotta sui vari siti interdet trovi qualunque merda di brochure pubblicitaria riferita a qualunque cagata ma non trovi mai un foxxuto PREZZO quando lo cerchi?? Chiusa parentesi.

 

Perché l'utonto medio di interDet pensa che se non mette i prezzi il potenziale cliente alza il telefono e lo chiama. Segno che il suddetto web è ancora considerato un giochino tipo il telegioco.

--
rotellaro@gmail.com


Julio Cortez Di Julio Cortez - postato il 08/11/2010 09:19

> il mammalucco (CL) le riporta quando quota ogni foxxuta mail che io gli ho mandato fin dall'inizio (top-postando ovviamente). Grrr....

Beh, questa cosa ha il suo perche': almeno hai lo "storico" della conversazione tutto in una mail! Ovviamente e' utile solo cancellando di volta in volta le "vecchie" mail della conversazione, se poi lui non lo fa saranno affari del povero $uomo_in_croce che gestisce la posta di $dittasorelladibrancodipaguri (che mi auguro non sia tu, visti i personaggi).

 

> CL - ...testata?

Non oso immaginare cosa gli avresti fatto se te l'avesse detto faccia a faccia. Peccato che la maggior parte dei LART funzionino solo "vis-a-vis"!

 

Buona settimana!

--
Julio Cortez


Walter Loggetti Di Walter Loggetti - postato il 08/11/2010 09:24

Una volta esisteva il Beta Testing...

Poi è arrivato l'Alpha Testing

Ed infine ora abbiamo l'External Production Testing

Visto che il testing è visto come un costo aggiuntivo, utilizzano gli utenti dei loro programmi come debugger, e la loro manna è quando gli capitano utenti seri e preparati molto più di loro, visto che se tu dovessi andare a fare debugging al loro programma appositamente ti spetterebbero Ca$$$H :-D, quindi utilizzano il tuo expertise gratuitamente, o comunque spenderebbero molto meno rispetto al tuo intervento diretto...

--
walter1972.wordpress.com
www.guardafuori.it


Goose Di Goose - postato il 08/11/2010 10:02

Beh...se ci rifletti un attimo, beati loro!

I questo mondo in cui, a quanto pare, e' permesso vivere come fa questa gente, loro vivono una vita piu' semplice. Invece di sbattersi, sforzarsi, assumere resonsabilita e soportarne il peso, loro come Homer Simpson vivono la giornata cercando di evitare che gli faccia "troppo male". Vivono spensierati come bambini.

Arrivare a fine serata, buscare la busta paga ogni mese (o settimna a seconda delle abitudini nazionali) e via cosi'.

Io non potrei mai, come te mi pare, essere cosi' indifferente alle mie responsabilita' e conseguenze delle mie azioni. Siamo destinati a una grama e triste vita di responsabilita'.

--
Goose


Mikycol Di Mikycol - postato il 08/11/2010 10:27

Forse dovrei iniziare pure io a scrivere schifezze, visto che facendo le cose per bene ci fanno sudare per i pagamenti...

--
Mikycol


Eremita Solitario Di Eremita Solitario - postato il 08/11/2010 11:40

Mia sorella (che sa accendere il computer e poi basta) cerca lavoro non è che ti posso mandare il suo currriculum cosi lo passi a sta gente? Tanto da quanto leggo forse forse ne sa di più lei di programmazione che loro... Dai prometto che gli faccio anche un corso intensivo di programmazione di 10 minuti, cosi da fargli fare un figurone al colloquio....

Cavoli ma li cercate proprio con il lanternino voi i clienti....

 

--
Eremita Solitario


Anonymous coward Di Anonymous coward - postato il 08/11/2010 11:51

Almeno questa volta non c'è il PHP di mezzo....

 

... ma il ben più blasonato Java...

--
Anonymous coward


Nik Di Nik - postato il 08/11/2010 12:15

un'altra banda di babbuini che pesca dei mammalucchi da usare come beta-testers paganti e un povero admin cui far venire un esaurmento...

been there, done that....

--
Chronicles of a Broken Heart


Anonymous coward Di Anonymous coward - postato il 08/11/2010 12:18

Aperta parentesi: ma perche' porkaminjotta sui vari siti interdet trovi qualunque merda di brochure pubblicitaria riferita a qualunque cagata ma non trovi mai un foxxuto PREZZO quando lo cerchi?? Chiusa parentesi.

 

Cosi sei costretto a contattarli e si stabilisce la "customer relation".

 

Vale a dire ti possono tediare per convincerti ad acquistare qualcosa laddove se avessi i prezzi decideresti da solo, in fretta ed in maniera market oriented

 

--
Anonymous coward


Messer franz Di Messer franz - postato il 08/11/2010 12:29

Di nuovo io.

Hai notato che tutti i siti internet in cui incappi tu aprono connessioni al db a cicli di decine di migliaia?

Ho il sospetto che ci sia stato qualche autore "for dummies and CL s" che ha pubblicato qualcosa all'inizio di internet , e poi tutti hanno imparato da là e hanno scritto ciò che c'era scritto là , senza domandarsi se era giusto o una grandissima caz...volata!

--
Messer franz


Sival Di Sival - postato il 08/11/2010 13:17

"Aperta parentesi: ma perche' porkaminjotta sui vari siti interdet trovi qualunque merda di brochure pubblicitaria riferita a qualunque cagata ma non trovi mai un foxxuto PREZZO quando lo cerchi?? Chiusa parentesi. "

Sacrosanta verità...

--
Sival


Bitmover Di Bitmover - postato il 08/11/2010 13:30

"Io mi domando sempre perche' tra due opzioni, una intelligente e sensata ed una beota ed ovviamente bacata viene sempre presa la seconda". Sul serio, dopo tutti questi anni, ancora ti poni ancora certe domande? wink

--
Bitmover


Alberto Di Alberto - postato il 08/11/2010 14:13

Guarda il lato positivo, almeno l'applicazione non scritta in PHP

--
Alberto


Davide Inglima Di Davide Inglima - postato il 08/11/2010 14:41

La butto lì: sembrano problemi di connessioni non chiuse e quindi non riaperte quando c'é troppo carico. :D ma sticazzi, non lo devo fixare io.

> CL - Ma questo non e' importante...

A quanto pare nemmeno CL :D

--
http://limacat.blogspot.com


soichiro Di soichiro - postato il 08/11/2010 14:55

Un bel esempio di programmazione scimmiesca.....

certo però che per ottenere una pagina far fare 7-10.000 è un'impresa titanica che non riesce a tuttilaugh.

Che i peggiori programmatori di PHPorcatrota stiano migrando a java? :P

--
Non e' importante che tu sia informatico, Power user, user o utonto, l'importante e' che tu sappia ridere dei tuoi errori!


Alberto Mischi Di Alberto Mischi - postato il 08/11/2010 16:56

Beh dai, non solo dalle PhPorcate vengono i danni tutto sommato ^_^ Basta che la gente sia incompetente..

Sono curioso di leggere le storie "nuove" (quelle riguardanti il lavoro successivo quantomeno)..aspetterò anni mi sa :D

--
Alberto Mischi


Marco Minante Di Marco Minante - postato il 08/11/2010 17:37

Ma dai!

Cosa vai a chiedere se la webaplicascion sia o no testata...

Ovvio che il debugging lo faranno fare a te e rompendosi il cervello (e altro)!

Tieni duro, è così dappertutto.

Pensa a Micro$oft: sono anni che fa fare il beta testing dei propri prodotti a ignari utOnti, vedi Vista --> Seven.

Buona giornata.

--
Marco Minante


Rick Di Rick - postato il 08/11/2010 21:02

Potrebbe anche andarti peggio...

I miei nemmeno fanno un log e se lo fanno è assoutamente inutile. angry

 

Non contando il fatto che "potrebbe piovere" wink

 

Ric

--
Rick


Massimiliano Di Massimiliano - postato il 09/11/2010 08:21

Aaaahahahaha smiley. Debbo dire che ho riso un bel po' con questa storia e stavo anche per sparare: "Ehi D. hai scritto CARTELLA invece di directory!" Poi mi sono accorto che io avevo letto cose non esistenti.

E comunque, visto che la fetecchia non presenta manco un prezzo, tra le tante discussioni, non hai pensato a chiedergli (solo per curiosità eh) per quale motivo non hanno fatto un semplicissimo e banalissimo sito in html nudo e crudo senza passare per CMS e fresche varie?

--
Massimiliano


Kent Morwath Di Kent Morwath - postato il 09/11/2010 14:20

SQL Server Express non è proprio più una versione "personal"... anche MS ha sentito la pressione dei DB free/open source e aggiornato la versione Express. I limiti sono ora semplicemente 10GB (4 per la 2005) di database, 1CPU e 1GB di RAM. Credo più che sufficiente per farci girare il CMS di una ditta di ponteggi.

Mi stupisce un po' la scelta di usare SQL Server da Java (anche se MS rilascia driver JDBC nativi...). Però l'alternativa poteva essere Oracle XE (che non viene aggiornato da anni!) ;\)

--
Kent Morwath


Messer Franz Di Messer Franz - postato il 10/11/2010 11:01

C' e' voluto un bel po' a vedere i commenti pubblicati...e cio' mi fa felice...

eh si' , felice , perche' significa che DB e'occupato , quindi tanti casini quindi tanti CL quindi tante storie!

(far seguire da risata sadica)

--
Messer Franz


Anonymous coward Di Anonymous coward - postato il 10/11/2010 12:16

maledetto java, se tutti usassero php il mondo sarebbe migliore

--
Anonymous coward


alessio depalo Di alessio depalo - postato il 10/11/2010 18:20

rimane ancora un mistero come fanno a non fallire....

......qui se presenti ad un privato una cosa del genere se ti va bene non ti paga....se ti va male ti fa causa e devi pagare tu....

--
alessio depalo


Lorenzo Romani Di Lorenzo Romani - postato il 11/11/2010 16:38

Tutte braccia rubate all'agricoltura...

--
Lorenzo Romani


Anonymous coward@ Lorenzo Romani Di Anonymous coward - postato il 15/11/2010 07:49

 

Tutte braccia rubate all'agricoltura...

No dai per coltivare occorre intelligenza, sapersi fare le previsioni del tempo in modo attendibile, diagnosticare e curare le malattie delle piante, insomma "scarpe grosse cervello fino"!

D. hai guardatoai piedi di questi programmatori?

 

--
Anonymous coward


28 messaggi this document does not accept new posts

Precedente Successivo


Il presente sito e' frutto del sudore della mia fronte (e delle mie dita), se siete interessati a ripubblicare uno degli articoli, documenti o qualunque altra cosa presente in questo sito per cortesia datemene comunicazione (o all'autore dell'articolo se non sono io), cosi' il giorno che faccio delle aggiunte potro' avvisarvi e magari mandarvi il testo aggiornato.


Questo sito era composto con VIM, ora e' composto con VIM ed il famosissimo CMS FdT.

Questo sito non e' ottimizzato per la visione con nessun browser particolare, ne' richiede l'uso di font particolari o risoluzioni speciali. Siete liberi di vederlo come vi pare e piace, o come disse qualcuno: "Finalmente uno dei POCHI siti che ancora funzionano con IE5 dentro Windows 3.1".

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gojira