Storie dalla Sala Macchine


Home Page | Commenti | Articoli | Faq | Documenti | Ricerca | Archivio | Storie dalla Sala Macchine | Contribuire | Login/Register

FoxxutiMaledettiSexchangeLuserAdministrator

Taaaanto tempo fa'... Okkey, non cosi' tanto, diciamo un paio di mesi fa'. In un paesino non cosi' tanto lontano da qui', $dittadiCL era in cerca di un modo per gestirsi la posta in ufficio.

Avrebbero potuto, molto semplicemente, installarsi un server di quelli che costano poco e funzionano tanto, o avrebbero potuto usare il server di qualcun altro, o avrebbero potuto richiedere una consultanza da parte di qualcuno che distingue il proprio culo dal proprio gomito.

Invece che ti decidono di fare?

Decidono di prendere un bellissimo (si fa per dire) swerver sexchange di seconda mano (aka: no, le licenze non le hanno pagate) da ibbai. Con la scusante che "e' piu' facile da amministrare" e "ci sono le iconcine colorate".

Fast forward di un paio di mesi, cioe' oggi, quando le iconcine colorate si sono girate indietro e gli hanno affondato le zannine nelle chiappe in modo doloroso assai.

Sono qui che sto installando un nuovo mail server da dare in pasto alle sevizie dei vari clienti, dato che il server vecchio pare che stia facendo le bizze, quando mi suona il telefono.

Io rispondo (lo so, lo so...) ed e' Bert, che mi informa senza troppi panegirici che CL di $dittadiCL, ha telefonato per lamentarsi che non ricevono piu' posta da domenica.

Oh che bello. Ok, fai login sul server di logging e vedi un po' che succede. Ed ecco che una nota conoscenza mi saluta dallo schermo.

Trovo infatti questo interessante brano di conversazione tra il mio server di posta e quella patetica scusa di arnese che vorrebbe far finta di essere un server di posta dalla parte di CL:

Mar 24 14:01:27 10.31.2.8 postfix/smtpd[29019]: NOQUEUE: reject: RCPT 
from 192.168.12.4: 450 4.1.1 <cl@dittadicl.nl>: Recipient address 
rejected: unverified address: host XXXX said: 452 4.3.1 Insufficient 
system resources (in reply to MAIL FROM command); from=<> to=<> 
proto=ESMTP helo=<>
Ora, tutti gia' sappiamo che cavolo vuol dire "Insufficient system resources" vero? E se non lo sapete potreste per esempio andare a leggervi questa storia.

Comunque, io informo Bert che il problema risiede senza dubbio alcuno nel merdacchioso swerver sexchange di CL e procedo con il mio lavoro. Ma la cosa non puo' di certo finire li'.

Di li' a dieci minuti dieci infatti mi ri-suona il telefono e stavolta e' l'unico e vero CL di $dittadiCL, non poco incacchiato che qualcuno (aka: io) ha avuto la pretesa di dire che il problema sia nella sua merdacchia di swerver.

IO - ...quindi questo e' il messaggio che...
CL - NON E' POSSIBILE!
IO - ...non e' possibile cosa?
CL - CHE DIA QUEL MESSAGGIO!
IO - In tal caso sia io che il mio collega qui' abbiamo le visioni, perche' lo vediamo tutti e due.
CL - IO HO APPENA CONTROLLATO E POSSO MANDARE POSTA SENZA PROBLEMI
IO - Forse la puoi mandare, ma non ricevere.
CL - NON E' POSSIBILE!

Ripetete la conversazione di cui sopra per parecche volte. Alla fine sono riuscito a convincerlo ad andare a fare 2xclicco su un paio di quelle belle iconcine colorate...

CL - FUNZIONA BENISSIMO TI DICO!
IO - (pensando: sicomeno, io ci ho 8000 clienti e tu sei l'unico che ha questo problema ed ovviamente il problema sta dalla mia parte eh?) E se guardi lo spazio disponibile sul disco di sistema?
CL - NON C'E' NESSUN PROBLEMA QUI!
IO - Lo spazio su disco?
CL - CHE E' DA DUE MESI CHE LO USIAMO SENZA...

Silenzio di tomba...

CL - Hemmm... Be', in effetti... adesso vedo qui' che ho solo 200 mega disponibili sul disco...
IO - (silenzio)
CL - ...ma come e' possibile? era a posto solo ieri...
IO - (silenzio)
CL - ...mah... non capisco proprio.. eppure funziona benissimo...

A questo punto ho riattaccato prima di cominciare a saltare su' e giu' sulla sedia ululando a CL cose che non dovrebbero essere ululate ad un cliente pagante. Tipo paragoni tra i di lui antenati e certi animali da fattoria. Poveri animali.

Pork... ancora 3 mesi prima delle mie (ben meritate) ferie.

Davide
08/03/2010 08:00

Precedente Successivo

I commenti sono aggiunti quando e soprattutto se ho il tempo di guardarli e dopo aver eliminato le cagate, spam, tentativi di phishing et similia. Quindi non trattenete il respiro.

9 messaggi this document does not accept new posts
TheDocMah Di TheDoc - postato il 08/03/2010 10:32
Intanto dimostra per l'ennesima volta che i cerebrolesi che pretendono di usare cose che non sanno usare, farebbero bene a cambiare mestiere. Tanto piu' se usano roba Microsfot (no, non e' un refuso). E ancora piu' se la usano senza licenza (cacchio, perche' la gente si ostina a usare roba craccata quando ci sono vagonate di sowftware analogo ma gratuito o quasi?).

Poi a questo tipo di gente ti autorizzo a rispondere con la mia frase tipica, che spiazza sempre qualsiasi cliente con obiezioni del tipo "ma fino a ieri funzionava benissimo!":

"Qualsiasi cosa, prima di rompersi, funzionava."

--
TheDoc


Davide Bianchi@ TheDoc Di Davide Bianchi - postato il 08/03/2010 10:41

> "Qualsiasi cosa, prima di rompersi, funzionava."

Lapalissiano.

--
Davide Bianchi


TheDoc@ Davide Bianchi Di TheDoc - postato il 08/03/2010 16:24

> > "Qualsiasi cosa, prima di rompersi, funzionava."
>
> Lapalissiano.

Lo e' per le menti normali e magari anche dotate di intelletto e/o logica...;)
Ci sono certi clienti (e quindi relativi luser) che non ci arrivano neanche dopo che glielo ripeto, poi quando realizzano allora sono costretti a cambiare registro ossia passano al "si, ma io non ho fatto nulla!".

Corollario: quasi sempre spiegare ad un luser le cause del problema causato da lui stesso richiede almeno il doppio del tempo necessario per correggere il problema stesso.

--
TheDoc


Andrea Ballaratischizzinoso però... Di Andrea Ballarati - postato il 08/03/2010 11:13

Insomma 200M non sono poi così pochi...ma quella chiavica di xchg non manda un warning al postmaster in caso di problemi?

--
Andrea Ballarati


Davide Bianchi@ Andrea Ballarati Di Davide Bianchi - postato il 08/03/2010 11:22

> ma quella chiavica di xchg non manda un warning al postmaster in caso di problemi?

E tu pensi che lo avrebbe letto? E tu pensi che anche se lo avesse letto lo avrebbe capito?

--
Davide Bianchi


Matteo Italia@ Andrea Ballarati Di Matteo Italia - postato il 08/03/2010 11:47

> Insomma 200M non sono poi così pochi...ma quella chiavica di xchg non manda un warning al postmaster in caso di problemi?

Lo manda, lo manda... e se c'è così poco spazio su disco stai sicuro che l'event log è pieno di segnalazioni (probabilmente sia di Windows che di Exchange, nonché più o meno di qualunque servizio che cerca di fare effettivamente qualcosa); d'altra parte ignorare i log ed i report inviati via mail (se mai qualcuno ha configurato i report) è prassi comune... :\(

--
Matteo Italia


Matteo JurmanseXchenge swerwer Di Matteo Jurman - postato il 08/03/2010 11:32

toh la combinazione!!!

ho giusto appena (l'altro ieri per la precisione) la risposta di un ex collega sysadmin (ciao caro so che mi leggi) che diceva che sexchange swerwer e' il male... e posso anche essere d'accordo!

va' tu pero' a spiegare a $titolare_procace che esportare i MIEI contatti di autluc per poi reimportarli sul suo picci' o su quello del collega NON E' il concetto di rubrica/agenda/sarca$$o condivisa...

(anzi, accetto suggerimenti!!!)

--

---
BabboMatteo


z f k@ Matteo Jurman Di z f k - postato il 08/03/2010 12:45


> va' tu pero' a spiegare a $titolare_procace che esportare i MIEI contatti di autluc per poi reimportarli sul suo picci' o su quello del collega NON E' il concetto di rubrica/agenda/sarca$$o condivisa...
>
> (anzi, accetto suggerimenti!!!)

vai di metafa:
- "agenda condivisa e' quella che sta accanto al telefono in corridoio e chiunque e' interessato se la va a consultare e/o aggiornare; fare ogni tot tempo una copia di quella che sta nel cassetto della mia scrivania NON e' esattamente la stessa cosa"

oppure
- "condivisione delle mutante NON significa che ti chiedo quali indossi e poi me ne vado a procurare un paio uguali. Ora, per fare un esempio pratico..."


CYA

--
z f k


Kent Morwath"e' piu' facile da amministrare" Di Kent Morwath - postato il 08/03/2010 23:24

"e' piu' facile da amministrare" = "farà finta di amministrarlo qualcuno che non lo sa fare". Il problema non è Exchange, che ha anche i suoi difetti, ma se non c'è spazio su disco non può fare miracoli (e che comunque si ferma prima di riempire completamente il disco e peggiorare le cose).
Certo, il CL di turno non prova neppure a configurare un altro server perché non avrebbe la minima idea di come fare - ma mettetegli in mano una "configuazione guidata" ed è in grado di fare disastri con qualsiasi sistema... anche perché c'è quella strana idea che una volta installata la macchina non la si guarda più finché qualcuno ti convince che "hai un problema, sì, tu, non io".

--
Kent Morwath


9 messaggi this document does not accept new posts

Precedente Successivo


Il presente sito e' frutto del sudore della mia fronte (e delle mie dita), se siete interessati a ripubblicare uno degli articoli, documenti o qualunque altra cosa presente in questo sito per cortesia datemene comunicazione (o all'autore dell'articolo se non sono io), cosi' il giorno che faccio delle aggiunte potro' avvisarvi e magari mandarvi il testo aggiornato.


Questo sito era composto con VIM, ora e' composto con VIM ed il famosissimo CMS FdT.

Questo sito non e' ottimizzato per la visione con nessun browser particolare, ne' richiede l'uso di font particolari o risoluzioni speciali. Siete liberi di vederlo come vi pare e piace, o come disse qualcuno: "Finalmente uno dei POCHI siti che ancora funzionano con IE5 dentro Windows 3.1".

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gort